Melencolia I: riflessione

(Albrecht Dürer, Melencolia I, 1514)

Secondo voi, che grado di oscurità rappresenta? La malinconia è qualcosa che ci appartiene,  dobbiamo penetrare in lei e farci da lei penetrare. È l’ineluttabilità del Dolore, senza se e senza ma. Ineluttabile. Scardinante. Impossibile a vincersi e impossibile a fuggirgli. Solo la pietas reciproca ci può portare un leggero lenimento.

Un abbraccio.

Gabriele

103 Risposte

  1. la malinconia
    è pesante, per chi la osserva.
    è ambigua, per chi la sente.
    è crudele, per chi la vive.
    è realtà di carta vetrata, per chi la dipinge….
    è un angelo per chi desidera sentirsi protetto o proteggersi……..
    (da cosa… se non dalla noiosa quotidianità, come se fosse la più limitante delle esperienze, la realtà)

  2. Lo so che quello che sto per postare non c’ entra niente. Però” facendo un gioco di parole assonanti”mi è venuta in mente questa cosa,passatemela!! pardon

  3. Fatto! Baci baci

  4. Tramonto h.21: “adda passà ‘a nuttata” !

  5. EPPURE NON mI CREA OSCURITà,… per niente, mi da solo l’impressione di una di quei momenti insipidi di una giornata ugiosa, ove il “Niente di saporito” si presenta nella sua quasi totalità… poiché molte sono le totalità che si possono vivere, che viviamo! mi sa di quei giorni che nulla ci da gusto, dissolvenza quasi dei colori… ove vaghiamo senza dolori immersi in quel Niente, ma non vi è sofferenza delle più dure, solo staticità… dove conviene mettersi in contatto con i sapori, diventare noi stessi parte del tutto senza tanto ragionare!!!

  6. NoN credo che malinconia sia solo una forma di tristezza, secondo me è una delle porte, che bisogna varcare, è malinconia, li risiede la via della ricerca….! La strada che c’invita nella sua apparente “tristezza” di guardare bene al suo Interno! Questo è il mio sentimento….

  7. Ho visto l’ingrandimento dell’incisione: l’espressione del volto…
    Quel putto, seduto su una ruota, all’altezza della spalla dell’angelo; che emula l’angelo nell’atto di mettere per iscritto ampiezze… d’orizzonti da rilegare in un libricino. Fa tutto lei, qui nella parte del putto “educato”, la passione infantile e sempiterna della scoperta (forse!), mentre l’angelo al suo fianco si limita a dettare sogni ad occhi aperti: voglia di evasione e trasformazione di energia, di congiungimento con quel qualcosa, che è là in fondo, sullo sfondo… della psiche e stimolo a perseverare?
    E’ il grado di oscurità che precede il guizzo geniale! Non manca anche in questa incisione la clessidra: è questione di tempo, è sempre questione di tempo, anche per lo scintillio che si camuffa da pensiero ordinario, sotto un cielo ordinario …

    P.S. Quel putto cosciente e il suo angelo sognante… “Come” Trilly e Peter Pan del “pensiero cinematografico”.

  8. secondo me è li li per l’albedo

  9. Il momento del buio in cui meglio si può osservare la luce.
    Per quanto io possa sentirmi nel buio più pesto ecco che una flebile luce diviene speranza.
    Questa è l’illuminazione, ce l’hanno i geni , ce l’hanno tutti ma qualcuno deve scendere in basso talmente in basso quanto più soffre e non c’è niente da fare, devi essere buio per trovare la luce.
    Nella luce è luce e spesso non noti le schifezze, quando il crepuscolo arriva ben pochi sanno starti accanto e comprenderti. Sei sola, e tanto deve bastarti, e la malinconia può derivare da ciò che sai e che vedi ma non sai esprimere, perchè è ancora in nuce e non ancora nata in te, puoi solo intuire che nascerà ma non puoi forzare l’idea, il concetto, l’amore se c’è è per ciò che hai dentro di te e che deve essere in buio perchè altrmenti non avrebbe dignità di nascita e non avrebbe luce.

  10. Map, mi inginocchio, perchè quella che hai scritto è una preghiera.

  11. non ti inginocchiare mai a nessuno !

    Questo è un canto di radice e tu questo lo sai .. cantano le radici nei cuori di chi sa ascoltare…ogni bene a te..fibra del cuore del mondo..germoglia il tuo dono

  12. Il grado di oscurità,il volto più che melanconico porta segni di un
    sentimento oscuro l’invidia-E’ una solitudine non voluta imposta
    dal Fato-in tutto quel silenzio irromperà un esplosione la Furia-

  13. E allora cito Schopenhauer: ” La volontà, come cosa in sè, differisce completamente dalla sua manifestazione fenomenica ed è assolutamente indipendente dalle forme di quest’ultima, che essa assimila solo quando si manifesta, e che quindi concernono solo la sua estrinsecazione obiettiva, ma sono estranee alla volontà stessa.”

    Cioè l’istinto preserverà la psiche dell’angelo, quanto la libido si comunicherà ad una sfera qualsiasi di attività, trasformandosi in energia creatrice, Immagine numinosa!

  14. chiamale se vuuuuoi…..PROIEZIONI…….

  15. NO… Sono Archetipi!

  16. naaaa… mi riferivo ad altr….. come al solito non mi capisci…un archeobacio comunque…

  17. Come acqua Sorgiva
    è la tua saliva
    che come da cascata
    dalla tua lingua
    giunge alla mia…
    …sol quell’attimo
    conosce L’estasi
    che dona..
    Inebria, ecco…
    il vero Vino…
    Di-Vino,
    Alchimia dei sensi
    Alchimia ove la ragione
    Tace Impotente!

  18. GLI OOCCHI D’UN’AMICA
    Cosa ho visto,
    che più non Scordo, Cosa…
    nelle cento vite passate,
    nelle mille presenti?
    Cosa? Sbiaditi echi, lontani echi….
    vorrei mille mani in una sola
    che strappasse il cuor
    con esso ogni spina e lama di spada!
    Vorrei mille mani in una,
    mi cullasse sino all’Eternità della vita!

  19. Buon giorno a tutti………………….

  20. Ma quando vuoi mi senti, però, Map! 🙂

  21. buongiorno …e buona Luce a tutti coloro che vedono ascoltano amano e seguono la propria anima di Luce …. ciao Majò caro 🙂

  22. Bellissime, Majò! Un abbraccio!

  23. Grazie Vale, 😉 Ricambio l’Abbraccio!

  24. Caro Giuseppe, è una delle porte.

  25. Ma l’angelo, è davvero un angelo?

  26. Una cosa è certa: il buio è necessario alla luce e la luce è necessaria al buio. Impossibile che questi due opposti possano disgiungersi.

  27. Valeria, la tua è una buona interpretazione. Il protagonista assoluto è solo il tormento che ci cammina accanto, ma che a volte è dentro di noi.

  28. …Un tormento sarebbe scoprire di non riuscire a memorizzare una lirica e di ricordarne soltanto il senso. Di Jiménez “Io non sono io”, per esempio. Perchè è un tormento non poter essere completamente se stessi: provare il desiderio di scordare se stessi poiche è più probabile che gli altri si ricordino di aver visto in te un loro riflesso e quasi mai chi sei veramente.
    Per poter stare con me, dovrei stare più vicina al cuore e alla memoria degli altri che al mio cuore. Questo mi procurerebbe molto tormento, soprattutto se mi incamminassi accanto alla faziosità che rende vuote le idee.
    Baci, prof.

  29. Un saluto veloce a tutti e buon fine settimana..prof. un bacio speciale e sempre grazie di questo spazio, mi scuso se a volte sono stata invadente, ma lavoro al computer, per me è più facile intervenire più spesso rispetto ad altri, così se mi allontano un pò magari dò un pò di spazio agli altri.Con affetto.

  30. A volte parli per non sentirti sola, da qui, forse, la tua invadenza e alcuni dei tuoi problemi. Ti metterei il desonorizzatore, ma subito dopo no. Stai cominciando ad ascoltarti. Sto cominciando a dialogare. Mi fai morir dal ridere, ma poi non muoio.

  31. cara val, ho finito da un ora di lavorare come x in un grande albergo, in pausa io e l altra x stavamo con i nostri tel a messaggiare e in provavo alle 23.15 già a scriverti ma sono stata interrotta da xx in chiffon missoni e i suoi due carinissimi vestiti da zorro bella donna, come si dice in arabo -jaffa- cioè donna bella e abbondante, è stata anticipata dai cori dei suoi x -jellàa- jellà- presto andiamo…È sola? Certo ha 5 x ma non sono certo suoi amici, provvedono ai suoi bisogni, qualsiasi sia, infatti dopo poco che ci siamo salutate io e l altezza reale arrivano i sandali per un cambio in corso d opera zeppe che se ne vanno e sandali bassi che partono io e la x che messaggiava ci parliamo di tariffe telefoniche, in saudi arabia costa meno, lì sottolinea con uno svolazzo andandosene la-benzina- (ma voleva dire petrolio) scorre come acqua…esco e trovo un politico vicino ai taxi che bacia e saluta il suo faccendiere col saluto sul braccio dei massoni, se la x araba è sola con i suoi soldi lui è solo con il suo potere lui ha xkè è, due donne intanto guardano una vetrina con fame, devono -avere per essere-, a fine serata un gruppo di divise in borghese, un allegra briga gli unici che mi sono sembrati in compagnia, eppure se dovessero morire lo farebbero per pochi soldi perchè sarebbe lo Stato ad averli lasciati soli tanti tanti sono i tipi di solitudine, io non so se ti ho fatto capire che io non ho problemi di solitudine anzi tutto il contrario, ho troppa gente intorno e quando scrivo sul blog è un piacere un momento solo per me dalle 630 a quest ora connettendomi tra una x e un altra anche per tel. Come ora. È solo che voglio dare spazio anche ad altri questo è certo ho dei problemi ma come tutti solo che li vivo con più intensità delle altre persone ma poi perchè dovrei spiegarti queste cose? Tu non ti sei mai esposta hai gioco facile e per me diventa difficile con la tua propensione alle diagnosi facili e mortificanti per gli altri mentre tu stai in cattedra contorno di jung cioè ti giuro ma ne prl dm b.N

  32. Se non mi sono mai esposta, mi vuoi dire perchè dovrei azzardare conclusioni sulla tua solitudine sapendo che potresti dirmi il contrario? Ho affrontato insulti di ogni genere, non mi sono mai tirata indietro: non puoi dirmi che sto impassibile in cattedra… Mi fai morir dal ridere e questo lo ribadisco! 😀
    Salutami i tuoi amici sauditi. Ti ho e- saudito? 😀

  33. se io fossi al posto tuo e fossi preoccupata e con -compassione- e simpatia sincera ti manderei una mail privata dicendoti -cara valeria, mi sembra di intuire correggimi se sbaglio che stai attraversando un brutto momento, lo intuisco da ciò che scrivi non so ma tutto mi parla di solitudine.Se hai bisogno di qualcosa io sono qui! Mi raccomando! Non farmi preoccupare!- .Ecco che intendo per amicizia. SHUKRAN! Così mi sono chiarita sempre con gli altri qui, in privato, sopratutto perchè non voglio mettere in imbarazzo se qualcuno già soffre in pubblico non te lo dirà mai non credo lo faresti neanche tu!Quindi non so come vuoi che io faccia qualcosa che tu non faresti, ma empatia niente proprio eh? Sei arrivata tardi quando la distribuivano? BACI COMUNQUE TI VOGLIO BENE.ma ci hai la testa dura dura dura chissà se saneremo mai le nostre incomprensioni.Ci vogliamo provare magari con una maggiore delicatezza? Magari io imparo qualcosa e anche tu- ok?

  34. Ma se proprio devo farlo per dimostrare compassione e simpatia sincera, va bene: mando un messaggio …

    “Cara Valeria, non mi scuso se ti scrivo pubblicamente ma, così come faccio con gli altri, non dirò più niente in privato che pubblicamente possa ritrattare. Da questa volta sarò diretta ed imparziale: non mi interessa altro che sottoscrivere la mia coerenza ad ogni cosa che scrivo.
    Il motivo di questa mia è che, correggimi se sbaglio, ultimamente tu senti me molto dilagante… Niente di me ti parla di solitudine, ma di baccano mentale, volontà di spezzare anche la sintassi e se scrivi: “A volte parli per non sentirti sola, da qui, forse, la tua invadenza e alcuni dei tuoi problemi…” vuoi dire proprio quello che ho detto io, sopra. Ecc, ecc..
    —————————————————————————-
    P.S. “Così mi sono chiarita sempre con gli altri qui, in privato, sopratutto perchè non voglio mettere in imbarazzo se qualcuno già soffre in pubblico non te lo dirà mai non credo lo faresti neanche tu!”: questo pezzo mi spezza in quattro dalle risate, per esempio, e non riesco proprio a recitarlo.
    Ciao, non capire gli altri è un motivo in più per continuare a provarci ma se proprio non ci riesco, francamente… imparerò a farmene una ragione. Non riesco a volere bene a tutti comunque, ma voglio nel bene tutti.

  35. boh fai un pò come ti pare il blog mi è testimone e ognuno si faccia la sua opinione A me non interessa capire ma comprendere preferisco non usare la testa perchè stare in questo blog deve essere un piacere non una gara o una continua spiegazione di come si è o come non si è per quello c è un altra cosa che si chiama realtà e conoscenza diretta virtualmente ti vorrò sempre bene in attesa eventuale di una tua aumentata capacità ricettiva o un fenomeno d entropia di sistema. Auguri!

  36. Map, ho combinato un casino ho dovuto cancellare il tutto…

  37. !!! forte è la donna …………………………………………………………………… 🙂

    baci, sMaps
    baci Valeria 🙂
    ..ma sarete mica un pò nervose per una ben celata mancanza, non assenza, di Beatrice??????????? mah!
    🙂
    !!!! a presto, Bea 🙂

  38. RICAMBIO GLI AUGURI, MAP!
    Urlo in caso tu non mi senta. Smettila di stare nei panni degli altri e, nella fattispecie, nei miei. Smettila soprattutto di lagnarti.

  39. Forte e MORBIDa è DONNA, care Valeria e Map……

    ”….specchio specchio delle mie brame, chi è la più ………… del Reame?
    la più ……….. del reame è ……………………” 🙂
    se c’è una gara voglio concorrere anch’io……!!!

    miss……post……o!

    credo che il blog sia di grande compagnia umorale, …..e mi chiedo : è una coincidenza o i commenti tra Valeria e Map ….sono in perfetta sincronicità con il nome di questo post ‘Melancolia’……. ? 🙂 🙂 🙂 🙂
    Pace :-))

  40. …… 🙂 Tutte queste egosintoniedistonie tra Map e Valeria ……. e poi …… 🙂 non è neanche il principe azzurro, l’argomento dello ”scontro” ……..titanico 🙂 un bacio un bacio un bacio …tre baci
    p.s. ma allora qual è l’argomento?
    p.s. 2 …. 🙂 e soprattutto ….. c’è lo scontro??

  41. Cara Tea,
    lascia stare il “principe azzurro”…quello sta per fatti suoi….e di noi s ne frega!!!!
    ma poi, mi chiedo, esiste il principe azzurro??!!!
    …io non l’ho mai incontartao!!??! ahahah
    Secondo me “nulla accade per caso”…e forse forse entrando in questo post emerge la nostra parte melanconica nascosta….non sto scherzando!
    Un grosso bacione

  42. sissì esistono i principi azzurri….. sono trasparenti come le principesse azzurre

  43. ….ma se sono trasperenti allora come li vediamo??!!
    ….scherzo!
    seriamente penso che quando si incontra “il principe azzurro” o la “principessa azzurra” la nostra anima lo sente “a pelle”….e il nostro cuore comincia a palpitare all’impazzata….e tutto intormno il mondo cambia volto, cambiano gli odori, cambiamo noi, cambia l’espressione dei nostri occhi ecc ecce
    quando ho incontrato il mio Principe azzurro per la primissima volta, tanto tanto tempo fa ormai anche se ricordo di quell’incontro ogni minimo particolare, appena l’ho guardato negli occhi e quando gli ho stretto la mano dentro ho snetito qualcosa, una scossa, un tremore…una sensazione nuova, diversa che mai avevo provato prima per nessuno e che mai ho riprovato successivamente se non quando i miei occhi incrociano i suoi occhi, se non quando mi tiene tra le sue braccia….se non quando sto con lui!

  44. sono di corsa stamattina tanti saluti a tutti e a Valeria prrrrrrrrrr 😉 smettila TU di mettermi i tuoi panni addosso!!!
    Non mi stanno! E’ inutile!! Proietti qualcuno su di me ma non sono io! Secondo me se ci pensi ci arrivi da sola.
    Io una idea ce l’ho.
    Chi sarà mai? A volte scrivi a te stessa in realtà.
    Questo è un meccanismo di cui mi sono dovuta rendere conto alla svelta pena la impazzitudine veramente “solitaria” allora si risolve così conoscendo le persone del blog e ti renderai conto che le persone non sono come sembrano nel blog ma bensì molto più interessanti!!!
    Ma tu non vuoi conoscere nessuno o meglio nessuno che non sia alla tua altezza..e mi chiedi se mi sento sola??? IO???
    Ma che dici?
    Se mi vuoi conoscere sul serio sai “dove sono” altrimenti smettila di fare affermazioni o diagnosi e mi è andata pure bene perchè non mi hai chiamata nè “lacchè” nè “cane” nè mi dici che “carpisco” cose su di te! Cioè le tre categorie in cui hai messo altre tre persone del blog e ti meravigli pure che uno si offenda? ..empatia..empatia..empatia..Zanna secondo te che fine ha fatto? se ne andato a cuccia?? Volontariamente?
    Qui siamo tutti solo come punta dell’iceberg delle nostre individualità, se vuoi diventare sul serio una psicologa dovresti sapere che il primo passo è quello di farsi “analizzare” per prima, poi si possono analizzare gli altri. Poi sai che c’è di nuovo? non me ne frega proprio niente di quello che mi dici. Serve solo a te.

  45. Ciao, ciao, Map! Interessante…
    Interessante sarebbe copia-incollare alcuni post per stabilire chi analizza chi, chi “riflette” su chi e chi dovrebbe riflettere. Mi dice molto anche la tua conclusione che io ho interesse a conoscere soltanto chi è alla mia altezza e a proposito salutami tanto Zanna, l’interessantissimo Zanna. Ciao, ciao!

  46. Scusandomi mille volte per l’intromissione, certo che siete assai fantastiche, Radiose ed anche di giusto duro orgoglio……

    Una vecchia saggia suggerì a Zarathustra, di usare la frusta con le donne, ma penso che a volte, basta solo un po’ di zucchero in più, e non vi preoccupate per la vostra gloriosa bella linea, perché il cervello, prevalentemente si nutre di zuccheri….

  47. “La conoscenza universale può essere rivelata solo ai nostri fratelli che hanno affrontato le nostre stesse prove.
    La verità va dosata a misura dell’intelletto,
    dissimulata ai deboli, che renderebbe pazzi,
    nascosta ai malvagi, che solo potrebbero afferrarne qualche frammento di cui farebbero arma letale.
    Racchiudila nel tuo cuore, e che essa parli attraverso le tue opere.
    La scienza sarà la tua forza;
    la fede la tua spada;
    e il silenzio la tua corazza impenetrabile.”

    Ermete Trismegisto

  48. Carissima Preziosa Beatrice,
    ogni tempo ha la sua particolare voce, quella voce dettata dall’Arcangelo Raffaele vale in ogni tempo, ma è anche vero che, siamo giunti al bivio, al nel tempo delle RIVELAZIONI… dove ogni piccolo op grande mistero verrà rivelato perché dopo tantissima strada 700.000 anni, ormai in tanti siete capaci di raccoglie nel vostro sacro calice, quella maggiore luce che ci fu donata con grande amore e con grande sacrificio.

  49. Beatrice e Raffaele, grazie…..
    Map e Valeria ( in ordine alfabetico ) …… monelle, ma non eravate amiche? non siamo tutti Uno? compreso Zan..zi …bar ??? che è momentaneamente al bar..?

    secondo me , se la smettete di urlare torna…. ha le ‘orecchie’ molto sensibili …….shhhhh….. 😉

  50. Salutamelo tu, visto che era tuo padre. Io ho divorziato per incompatibilità caratteriale, tu invece te lo sei scelto addirittura come genitore..certo che in effetti una certa somiglianza c’è..forse una figlioccia come te sarebbe stata proprio la goccia finale! meno male che non abbai anche tu…o si? 🙂 dai ridi crxxxna che ti vedo che ridi ..stai ridendo sotto i baffetti ….

  51. Comunque per quanto riguarda la tua altezza era per non dire ciò che penso cioè “che spocchia!” poi “interessante” nà mk vedi che ricominci con le diagnosi …fai fai pure, analizzami analizzami tanto sicuro che poi analizzi te stessa…

  52. Bentornata Welcome to you Cara Beatrice 🙂

  53. FELICITA’ A VOI, BELLA GENTE!

  54. 1 APRILE 2011 – ANIMA ANIMAE

    “Gli intelligenti danno sempre fastidio, creano il problema di pensare, un danno enorme che và circoscritto vale sempre il detto chi sa fa chi non sa comanda” (Map)

    … Che Melanconia 1!

  55. Caro Gabriele, sto facendo, un forte lavoro interiore e non posso concedermi distrazioni. Tuttavia mi siete mancati… tornerò sul blog, solo, dopo aver vinto… , con me stesso.. .

    Saluti a tutte le persone di questo refugium peccatorum… .
    .
    Vorrei scrivere a Rafeluzzzzzu… è sempre pericoloso… , I suoi scritti sono il capovolgimento della magia sacra, dove, solo, il Divino possiede la forza del miracolo e la forza della vittoria, le parole e la seduzione sono l’ ombra della conoscenza… .

    Gabriè, sono in montagna, circondato da valli e dal silenzio, senza computer. Stasera sono rientrato in Toscana, ma andrò via venerdì.

    Prof, un abbraccio.

  56. Grazie, sei un tesoro di donna e di amica!
    ….abbiamo davvero molto in comune!!!!!!
    ….che strana la vita…ma a volte sono proprio queste “stranezze” a offrire la possibilità di conoscersi meglio e magari creare tra due persone un legame nuovo, speciale e, magari, duratuto…..
    Ti mando un grosso bacione, tesorino!

  57. E’ vero, carissimo Raffaele, la vita, le sofferenze che incontriamo lungo il nostro cammino, le picole gioie che di tanto ci capita di assaporare o le piccole sorprese che il destino inaspettatmente ci riserva offrono la dimostrazione che noi quaggiù siamo solo a compiere il nostro destino….solo che non tutti hanno compreso che sopra di noi c’è un Fato che governa i nostri passi nel viaggio della vita. A volte mi capita di sentire gente convinta che tutto ciò che fa dipende esclusivamente dalle sue capacità e dalle sue forze, e quando qualcosa non va come vorrebbero se la prendono con se stessi o con le cd. incapacità altrui. Queste persone chedono che tutto dipenda dalla mente razionale dell’uomo e non credono nell’anima e nel cuore!
    In questo mio difficilissimo periodo sto avendo modo di ri-vedere molte cose…e una l’ho compresa: che forzare il destino è inutile. Anche a fin di bene, nulla può acacderee fin quando non è scritto che accada!!!
    Un abbraccio

  58. Carissimo, ero preoccupato e pensavo di contattarti proprio in questi giorni. Sono molto felice di risentirti. Spero che tu risolva presto i tuoi problemi. Ben tornato! Un abbraccio.

  59. Weeeeeeeeeeeeeeee

    Carissimo Grintoso Sbullonato Grintoso Scherzoso Romanticone nonché Grandioso Erudito amico del mio saracino cuore….

    Dopo tanto silenzio, era ora che ti affacciassi su questa radiosa porta dove giusto o ingiusto, dove verità o non verità si incontrano per poi fondersi. Lo scenario è sempre uno scatenante raffrontante uragano, ma dopo quella giusta tempesta, spunta il sole interiore ed allora ogni cosa si rende nota, ognuno con la propria raggiunta comprensione , sembra quasi una lotta, ma lo scopo, così come ci trasmette il grandioso prof. Gabriele attraverso tante riflessioni, immagini, parole e simboli che si mostrano al nostro capire, è risvegliare quella dormiente coscienza e mostrala fuori alla luce del sole.

    Si, è vero sono sempre assai pericoloso perché assai libero è il mio immortale guerriero libero cuore. perché parlo di LIBERTA’ ma purtroppo, ahimè è anche vero
    che la vera libertà fa paura soprattutto di chi pensa che tutto quello che ci hanno detto è giusto e santo e la sola verità. Le mie parole non parlano di santità, quella la lascio ben volentieri a chi si nutre di questa energia o di questa virtù… Io sono essenzialmente un RIBELLE, quasi una ANOMALIA, ma sincero è il mio cuore e su questa mia convinzione seguo la via del mio strano giù tracciato destino.

    Si, di ogni finto miracolo ne do una spiegazione, a volte anche tangibile e quasi scientifica, perché i miracoli non esistono, sono innati nella magia che l’essere umano può attivare attraverso una più saggia giusta conoscenza di quelle eterne forze opposte che regolano questo nostro piano esistenziale.

    Si, quello che dico , sono un’enorme contraddizione, quasi un capovolgimento della magia sacra, perché quella magia tanto sacra non è, nel tempo è stata abbastanza alterata per far perdere le tracce della vera saggezza che conduce alla conoscenza del bene e del male quale punto focale e vero cardine di ogni vero equilibrio interiore.

    Non è solo il Divino che possiede la forza del miracolo e la forza della vittoria. Quale vittoria? Quali seduzione sono l’ ombra della conoscenza? In questo piano delle prove, del raffronto e della crescita interiore non ci saranno MAI NE’ VINTI NE’ NE’ VINCITORI finché l’essere non riscopre se stesso dentro se stesso…. Quella astratta intangibile indefinibile entità cosmica che da qui abbiamo chiamato DIO è FIGLIO DI UN DIO ANCOR PIU’ GRANDE come anche noi siamo DEI, figli di DEI ed in questa celata ereditaria divina figliolanza dobbiamo riscoprire il nostro VERO DIO INTERIORE che frammentato è nei CIELI DEGLI INFINITI UNIVERSI…

    QUANTA CONTRADDIZIONE in queste poche parole, pazzia, forse, ma non è forse quella giusta follia che ci spinge oltre quella amalgamante coscienza collettiva che non vede oltre il muro delle illusioni……?

    Al di fuori di ogni giusta/ingiusta considerazione, Carissimo Amico Mio, ricarica quella tua santa batteria, non pensare a queste mie parole o a quello che potresti giustamente dire, ma riposati, rilassati, divertiti e mostra sempre il tuo bel grintoso romantico cuore, solo una vita sobria può veramente innalzare l’essere oltre questo mondo, perché in effetti non siamo di questo solo mondo ed ogni tanto, quanto vale una spontanea RISATA, non valgono tutti i tesori si questo mondo….

    Con Tantissima Sincera Stimata Simpatia
    Ciao Carissimo Amico Mio,

  60. Carissima Beatrice,

    Anche se non abbiamo giusta memoria, credimi il salto di consapevolezza è troppo grande per accoglierlo in questo nostro umano divino calice. Nel paragone è l’impossibilità di un mare di essere contenuto in una piccolo o seppur grandissimo contenitore.

    Si sappia solo, che al pari do ogni desiderato/sospirato piccolo o grande progetto terreno, quel grandioso destino lo abbiamo scritto noi stessi, quando tantissime infinite volte siamo ritornati consapevoli o inconsapevoli nei mondi spirituali… Solo da li, con quella maggiore indefinibile divina unita visione ci riconnettiamo con la nostra vera indefinibile immortale essenza di coscienza cosmica e solo da li, se lo desideriamo, possiamo ri-pianificare ogni battito di cuore che vogliamo ri-mostrare in questo piano o su altri piani…. In questo piano, a nessuno viene dato più di quanto si possa sopportare o accogliere nel proprio cuore rispetto a quello che è nelle finalità che ci siamo imposti prima di ridiscende in questo piano, più pesante e meno vibrante e soprattutto scordando ogni cosa che ci era già nota, .là dove spazio e tempo non esistono. Come è anche vero che seguiamo anche il destino dei nostri immensi amori , dei nostri fratelli, di un popolo di una nazione, ma sempre bisogna riconoscere la via e le direttive che attraverso tantissime sincronicità ci vengono incontro nel nostro sentire e nel nostro capire… Per lo spirito immortale la vera morte è rinascere in questo mondo, mentre la santa morte è la porta che conduce alla vera vita. Ma è una scelta, una santa scelta che prima o poi conduce all’evoluzione di tutte le cose…..

  61. Rafeluzzzzzzu del mio cuore, ti risponderò, stasera o domani prima di partire… . Io ti leggo…, sei vulcanico…, hai letto tantissimo e senza via d’ uscita… solo sforzi.. . Tu possiedi le parole senza il principio solare,

    OSSIA TI MANCA IL METODO E IL VERO INSEGNAMENTO, AL TUO SCONOSCIUTO SAPERE… .

    QUESTO E’ IL TUO VERO E MORTIFIFERO TALLONE D’ ACHILLE.

    ANZI IN UN POST, HAI DETTO CHE ERI ACHILLE…. RAfeluzzu.

    i tuoi stati d’ animo e le tue vibrazioni, vuoi farLe PASSARE PER INSEGNAMENTO .

    Jung era un genio… , non si è fermato all’ uomo… ,ha intuito l’ essenza divina in lui, ha cercato il Logos, ma non l’ ha trovato.

    Il tuo Castaneda, non è superiore al nostro dottore Jung, non ha cercato il Divino, ha cercato e incontrato l’ avversio di Cristo e lo ha deificato.

    Tutti quelli che lo seguono, sono come te, saltano in modo disordinato da un pensiero all’ altro e smarriscono i lettori… , certo manca l’ insegnamento… .

    NON SONO LE PAROLE, CHE CONTANO… LA POTENZA, LA FORZA, LA VERITA’ E’ L’ INSEGNAMENTO. SENNO’ TUTTI SAREBBERO PROF.

    SE UNO INSEGNA ALL’ UNIVERSITA’ E’ PERCHE’ HA UN METODO. Gabriele, buonasera. Domani vado via… mi dispiace.

    Raf, se vedi a Map, me la saluti, le ho mandato un video, stanotte, in ricordo del nostro amore, frantumato, tradito, e perduto… ahahaha.

  62. Ciao Carissimo Amico Mio,

    queste erano le giuste parole che aspettato che uscissero dalla tua erudita bocca..

    Senza vanto e senza orgoglio, perché negarlo, si, così come, in ogni tempo, in tanti siete stati dei grandiosi o dei piccoli uomini, anch’io ho la mia piccola/grande storia personale che è passata anche per il mito del possente ACHILLE, e mi chiedo e ti chiedo, in questo ruolo, in questa verità, che cosa c’è di male se ho sempre detto e sostenuto che la STORIA SIAMO NOI…. Come ho anche detto che la vera storia non è quella che ci è stata raccontata dai Vincitori…… La vera storia è celata, immortalata nel nostro cuore, basta solo riesumarla… certo non è facile, ma non impossibile…. Di sicuro di mi dirai con quale prove dico queste cose…. La via è la via pratica, che attraverso un volo cosciente mi ha permesso di rivedere anche un mio passato…. E siccome non sono il solo ad affermare queste cose, penso che nel dubbio, sia più giusto accertarsene personalmente anziché negarle a priori senza nessuna spiegazione, spesso perché quell’ortodossa coscienza collettiva ci dice che sono impossibili o dettate dal diavolo…, semmai i diavoli sono nel loro cuore che non sanno quello che dicono…

    In quando al cammino di tantissimi grandiosi ricercatori di ogni tempo…. Sempre hanno cercato quell’antica saggezza, quel dio dei nostri padri, e mai, o almeno in pochi lo hanno trovato, perché, perché non ti chiedi il perché… Pochi sono stati i veri grandi esseri, o i grandi INIZIATI, anche se quella divina saggezza antica sempre ha parlato e sempre è rinata dalle sue ceneri..

    Castaneda pianse, non per la sua risvegliata persona, ma pianse per questa nostra umanità che con la sua esperienza pratica, scoprì, che celatamente, viene continuamente schiavizzata da dentro e da fuori.

    Il sul riscoperto consapevole cammino è passoto per l’ESPERIENZA PRATICA e di sicuro per nessuna astratta psicologia del profondo o per nessuna filosofia speculativa. E cosa dire della sua grandiosa guida, di Don Juan Matus, una sapiente immortale guida di un grande saggio essere che di sicuro non è di questo mondo, di questo nostro ciclo, ma di un ciclo assai più antico e più profondo che si perde nella notte dei tempi. Ai tempi dei LEMURIANI/TOTECHI che vennero moltissimo tempo prima della nascita di quella ormai dimenticata civiltà che dopo molto tempo partorì Atlantide……

    Se poi capisci che queste entità sono quelle entità ARIMANICHE citate in ogni tempo ed in ogni luogo e che sono più reali di quando si possa immaginare, Come reali sono quel malevolo connubio di potere con certe oscure forze ALIENE, ecco che con queste sole parole potresti spiegati meglio come funziona il mondo di MATRIX… o come mi ha suggerito la grintosa/ribelle/testarda Maaappp IL MONDO DEI M-K.TRIX”

    Comunque, sinceramente, non volevo controbattere i tuoi giusti pensieri, pensavo che il mio augurale buone rigeneranti ferie, che RINNOVO CON TANTO SICERO CUORE affinché presto possano abbracciare il tuo saggio cuore….

  63. Ancora rido, rido con le lacrime, è mi fa male anche lo stomaco solo a pensare per quanti ridono del nostro strano dire….. Compreso il nostro Grandioso Prof. Gabriele…. Ma come ho sempre detto, se questo ci da motivo di ridere, che ben venga, perché quanto vale una santa spontanea risata non vale tutto l’oro di questo mondo….. perché ridere o far l’amore non fa bene solo al corpo, ma anche e soprattutto all’anima…

  64. Lasciatemi salutare Luigggi… ben ritrovato! Maldito che sei!!!

  65. Maldito, in senso buono.. del termine… Luigggi!

  66. Rafeluzzu, Rafelluzzzu, Rafelluzzzzzzu, sei un grande… hai un cuore casto, puro e forte.. ecco perchè l’ infarto non ha potuto nulla…, bene, però mi avevi promesso che avresti seguito il mio ” consiglio ” per non essere dominato dal male del secolo: la sigaretta. Niente, vero ?

    Rafellluzzzzzzzzuu, partirò domani mattina…, questa notte ti scriverò… le cose che dici, che abbiamo vissuto su altri pianeta, Saturno, la luna, marte e altre eree ecc, ecc. è giusto.

    PERO’ NON SERVE. CIO’ CHE SERVE E’ DIVENTARE LIBERI, OSSIA VIVERE IL PROPRIO DESTINO SENZA FRATTURE INTERIORI.

    Stasera, ti scriverò… .

    Pensiero di un martire

    ” Non v’è altro imperatore, altro re, altro dio,
    all’infuori di Cristo Gesù.
    Io credo in lui solo,
    lui solo adoro
    e sono sempre pronto a morire
    mille volte per amor suo.

    Nessun tormento
    riuscirà a strapparmi dal cuore la fede in lui.
    Mi pento di aver deriso la fede cristiana
    e i santi uomini che la professavano,
    e di aver tardato tanto
    a riconoscere
    e a sottomettermi
    al mio vero re e Signore.”

    Anonimo

  67. meno male che non hai aggiunto la faccenda del punto ZERO….scottex ..e non commentare!!

  68. ma-aru-sing? Eh?
    Noo it is not japanese…E’ NAPULITANO.
    Arigatò/Grazie
    Ca a sarza e’ pummarola possibly. It is possible?
    No?
    I will not recommend this Restaurant anymore it is too noisy.
    Beside I need some rest.Let me go.
    Chiamatemi un taxi..voglio fuggire in Papuasia……..

  69. Grazie di Vero Cuore……Carissimo Luiggggggione,
    in questa mia strana vita è il mio antico tallone di achille, ma spero tanto, non per me, ma per chi mi ama tanto, di seguire i tui saggi giusti consigli….

  70. Ciao Carissima Grintosa Maaaaaaaaaaappppppppppppp

  71. FRATELLO DRAGO!!!
    Innomination Drake sei uscito….
    ops. …..
    aspetta che mi sposto che arriva la fiammata….
    Swish-Gorgle….Ba BOOOM….
    fr fr frrrrrrrrrrrrrrrrrr frrrr
    sta bruciando qualcosa….. ah già la foresta….
    ……..vabbè tanto non serviva…
    …………………………………………………..una mentina???

  72. Weeeeeeeeeee
    Saracinissima Napulitana du me cori
    un po di contegno per quel saggio vecchio drago,,,,,,

  73. ma tu lo sai lo sai che J’adore Zannett..
    A parte scherzett
    Siamo Draghi per bene, casinisti ma di classe Superiore.
    Ci sono Draghi e draghi.
    I draghetti furbetti che fanno puff puff
    Quelli spietati perchè non hanno mai avuto uova decenti
    Quelli come Zanna / Innomination DRAKE che girano girano in tondo perchè il mondo che vedono non li convince affatto..
    Però basta che che gli passi vicino un petalo di fiore e si commuovono.
    Bea salterina è un petalo di questi, dolce, leggera e fatata.

  74. comunque grazie del VIDEO. Anche se non ho capito quale est?
    INCANTESIMO PER DRAGHI
    …………………………………………………………………………………………
    Draco monitores cor tuum quia fortis est draco persecutus est nox sicut dies ira vehementi amore dulcis est. Iratus Draco dimitte, dimitte malum. Revertere in cælum oculos vestros. Ala plumbi elevatum fit brezza.Ala extinguet ignem fiat nebula. Estote fortes spiraculum columbae. Ut COR. Ut COR
    ………………………………………………………………………………………………..

    ———————–\||^..^||/—————–))——>>>—-
    ……………………………………………………………………………………………….
    ((drago vigila il tuo cuore, esso è forte Drago persegui la notte come il giorno, violenta è l’ira, dolce è l’amore. Drago irato perdona, perdona il male. Restituisci il cielo ai tuoi occhi. Ala di piombo sollevati, diventa brezza.Ala di fuoco spegniti, diventa nuvola. Narici possenti siate fiato di colomba. Diventa CUORE. Diventa CUORE.))

  75. Rafeluzzzzzzu, non gliela faccio a scriverti… sono rientrato tardi… sarà per la prossima volta… . Mi raccomando, hai avuto un infarto, non fumare, non bere, possibilmente, nutrisciti di una dieta solare e mediterranea, meglio se fosse vegetariana.

    Portami i saluti alla dolce e luminosa Tea, che non ho sentito, e la mio caro amico Giuseppone. A presto… !

  76. Carissimo Luiggggione
    non ti preoccupare per la mia salute, se morirò rinascerò più forte che mai, pensa solo a rilassare il tuo saggio cuore

  77. Mia Adorata Grintosa Saracina Maaaaaappppp

    a proposito di draghi, draghetti e dragoni, perchè pensi che io abbia detto proprio testuali parole?

    Tralasciate ogni desiderio o ogni piccolo/grande problema esistenziale perché c’è un problema assai più grande, ed è necessario risvegliate il drago interiore. Vestitelo con l’armatura del guerriero, prendete il radioso scudo del cuore, inondatelo di luce e d’amore, prendete la spada della saggezza antica che passa per ogni raggiunta consapevole passata memoria, unite il demone e l’angelo della presenza e stati attenti e vigili come i serpenti perché verranno non i malevoli lupi travestiti di agnello, ma forze assi più temibili/terribili ed inimmaginabili.

    più di questo non posso dire……

  78. Saluti raggianti Illuminato Innominato,
    .. Bentornato ..:-) .
    sei forse …un pò ..Aggrottato? 🙂
    torna presto …Vacanzato e Rallegrato
    🙂 che non c’è motivo tu stia Corrucciato
    …………….. ritorna sano e Ritemprato! 🙂

  79. …Innominato carissimo….
    mi associo alla “poetica e rimata” richiesta di Tea!
    Ma dove sei se non sono indiscreta?
    Non scomparire di nuovo!!!
    Un grosso bacione

  80. “Gli intelligenti danno sempre fastidio, creano il problema di pensare, un danno enorme che và circoscritto vale sempre il detto chi sa fa chi non sa comanda” (Map)

    Non capisco proprio come si fa ad estrapolare una frase dal suo contesto !!! e a buttarmela addosso.Ancora col tiro al bersaglio??

    RIPETO : era un discorso riferito a G. mandato ehm ehm gentilmente in penxxxxx dall’Azienda cioè da dei coglxxxx il giorno del suo compleanno addirittura.Proprio fiscali!No? Non è così?
    Guarda bene il resto dei comm. prima e dopo…
    Allora ..qual’è il problema? Trovare un copia incolla adatto a denigrarmi? Fai pure …..cerca cerca…. Ti aspetto.Non ho mai pensato di essere perfetta!!! Questa NON E’ UNA GARA. Però..Guarda che ti rispondo colpo su colpo..comunque e quanto devrebbe durare sto combattimento? Finchè non crolliamo a terra come due salame? Per cosa? Per stabilire cosa ? Chi la pensa meglio? Il prof. ci dà un premio?? Che? si vince la sua stima??Cosa esattamente vorresti stabilire su di me? Sarai felice se scrivo una cavolata? Non so, sulla violenza domestica come giustizia o sul fatto che il nazional socialismo erano brave persone? Che auspico il ritorno della tortura ? Non so ..che violentare le persone è giusto? Ecco copiati sta roba e scrivici “(Map)” sotto. SEMPRE CON AFFETTO cara VAL..anche se ti sembrerà strano, le più belle amicizie possono anche nascere così. Avrò pazienza, ma non è infinita.

  81. Caro Raffaele, sopra hai scritto alla mia ex amante… ahahaha che il diavolo e il demone dovranno unirsi. Questo in fondo è l’ anima del tuo sapere e del tuo insegnamento.

    Altre volte, hai detto che noi dobbiamo vedere la tenebra come Luce e la Luce come tenebre.

    Chi ti legge, fa difficoltà a capirti, si smarrisce, non trova chiarezza, anche pechè, oggi, l’ oggetto è bianco, lo stesso domani è nero.

    La terra un giorno dovrà diventare il cosmo dell’ amore, ma la mia preoccupazione è che tu stai evocando degli archetipi avversi al principio solare, che è il Cristo.

    Tu in fondo, enciclopedico, non conosci il mistero dell’ uomo sulla terra. Quando dici che demone e angelo devono unirsi, sei privo di Conoscenza… , poi uno può dire ciò che vuole,

    IL SEGRETO, LA SOFFERTA VITTORIA E LA VERITA’ METAFISICA, STANNO NEL FATTO CHE LA TENEBRE DOVRA’ ESSERE TRASFORMATA IN LUCE… COSI’ IL DEMONE, REDIMERSI PER DIVENTARE ANGELO.

    IL MALE DOVRA’ DIVENTARE BENE. L’ ODIO DOVRA’ DIVENTARE AMORE.

    Siccome la gente, non ti legge bene perchè celi la ” dottrina “, salti ed espleti argomenti che molti non conoscono, ma i tuoi scritti non nascono dalla nostalgia, dei fiori, dei suoni del giardino dell’ Eden…

    I tuoi scritti velano la vittoria della morte sulla vita. la trasformazione della Luce in tenebra.

    IL MIO METODO E’ IL CONTARIO DEL TUO.

    ” Occorre una conoscenza che non inganni e che possa mostrare la sua verità , proprio quando si giunge all’ esaurimento delle giustificazioni umane, etico, religiose, psicologiche: nessuna dottrina che sia produzione dell’ ego, che venga da falsa conoscenza, può guarire l’ uomo.

    L’ insegnamento del grande Risorto, al quale faccio appello, garantisce questa possibilità di guarigione, in quanto può dare modo all’ individuo di operare su se asceticamente, con le forze immediate della coscienze e però di superare i limiti postigli dalla natura egoica – corporea.

    Non vi è ostacolo che così non possa essere superato: occorre volere sempre nell’ unica direzione, senza sosta sempre la medesima idea, il medesimo culmine, la solitaria altezza, con animo teso a spezzarsi,

    teso sino all’ estrema possibiltà, oltre se stessi, così che ogni dolore risorga come un puro sentire, ogni avversione divenga nulla, tutto l’ effimero si stempera e svanisca nella metafisica trasparenza di un mondo che è infine realtà : quello in vista del quale il mondo che si ha ora intorno è caotico, pericoloso e senza speranza.

    Un bacione alle due stelle Bea e Tea, vi amo… .

  82. Fra due giorni ti rispondo, Map! A scoppio ritardato!
    Certo che stiamo perdendo colpi… Ti ho già risposto colpo su colpo, i miei sono già in risposta ai tuoi, ma se vuoi proprio aprire vecchie storie ti lascio il vantaggio del primo colpo. Colpo! (Lasciami dire, però, che siamo noiose, noi due messe assieme!)

  83. Carissimo Luiggggione del mio saracino cuore

    ma che è, ancora non sei andato a rilassare il tuo prezioso essere?

    Comunque vediamo se riesco a sintetizzare velocemente, quattro parole….

    Premetto che quando parlo del demone, mi riferisco al DAIMON che è uno scudo assai necessario per ritornare in questa manifestazione fatta di tantissime invisibili forze in opposizione…. E’ il trainer personale che serve per ogni aspetto e per ogni crescita personale che conduce prima a quella necessaria individualizzazione e dopo anche al super uomo… Sull’angelo della presenza ti dico solo che è l’altro aspetto di noi stessi che sta sulla stessa medaglia.

    Ti prego solo di non badare alla forme delle parole, ma cerca solo di capire cosa voglio dire….. Tutto sta nel capire come interviene la legge dell’amore che passa per ogni incarnazione o meglio per ogni reincarnazione… Altrimenti tutti i discorsi di questo mondo non hanno senso.

    Ti riporto solo cosa dissi a tal proposito:

    Quale forma migliore di crescita interiore nel capire la verità celata in porgi l’altra guancia. Immaginate che qualcuno vi dia uno schiaffo (anche morale) immaginate anche che oltre per quella benevola forma di rispetto, di morale o di amore altruistico che ci viene insegnato, ci sia un altro motivo, più sottile più importante, necessario e celato a noi stessi. Immaginate che un vostro nemico di una vita passata oggi è l’immenso amore vostro padre, vostra madre, vostra moglie, vostro marito, vostro figlio, vostra figlia o un grandioso fraterno amico/amica. Oppure che un amore grandioso di una vita passata oggi, in questa vita, per un motivo risolutorio è il vostro peggiore nemico. Se capissimo e accettassimo consapevolmente tutto questo, di sicuro porgeremo l’altra guancia, perché anche noi, possiamo aver sbagliato, ci siamo scordati del nostro passato, dei nostri errori, perché siamo umani ma siamo anche esseri pensanti, esseri divini e prima o poi troveremo la strada che ci permette di rilasciare le vecchie energie che ci hanno creato tanto turbamento, tanto dualismo, tanta rivalità, tanto odio, tanti rancori e tanti mali.
    Ecc…

    Dunque, devi capire, anche se giusta mancanza di memoria sembra impossibile e quasi inaccettabile…

    Ti ricordi che dissi che c’èro anch’io 2000 anni fa?

    Con il V.M Gesù, o almeno con uno dei Gesù io ero molto legato sia nel cuore e nell’anima perché mi fu fratello di sangue… E’ per questo che ho sempre detto che è un fratello maggiore…..

    Poi ho anche affermato che la storia così come ci viene raccontata non è proprio quella… perché è stata scritta dai vincitori, ri-tradotta e ri-corretta tante volte e … ecc… prova ne sono il confronto con circa 8000 rotoli scritti in aramaico e greco antico ritrovati nel mar morto… ecc..

    Ho anche detto che dietro quel linguaggio scritto nei vangeli così come in ogni testo antico oltre a quei giusti morali insegnamenti, con un codice ermetico/cripito noto solo agli iniziati è nascosta la saggezza antica… ecc..

    Ho anche affermato che Gesù non morì su quella fantomatica inesistente croce e se hai del tempo di prego di ricercare questa nascosta verità. Verità che troverai in tanti testi, soprattutto quelli presenti nel Tibet.. ecc.

    Ho anche affermato che io come tanti non apparteniamo a questa sola terra.. l’universo è pieno di vita e soprattutto anche di vita assai più evoluta di questo nostro piano di coscienza… ed io sono un VIAGGIATORE ecc..

    Tralasciando tantissime altre considerazioni, vediamo se riesci a digerire anche questa… E’ assai assurda, impensabile e nascosta a tanti. Ma come ho sempre detto non ho frenato il mio cuore e neanche la mia ignorante lingua…

    In un altro post, sempre di questa preziosa casa, rispondendo al nostro carissimo Giuseppe ho rivelato qualcosa anche della mia natura dicendo:

    …perché nell’essenza sono anche e soprattutto un guerriero, forse uno degli ultimi del carro, dei più sempliciotti o dei più stupidi di tutta la schiera degli immortali indefinibili guerrieri del SACRO ARCO, ma di sicuro, per questo libero ruolo, siamo anche consapevoli di batterci, in ogni tempo, anche e soprattutto per questi grandiosi umili divini esseri, come anche per ogni divino umile filo d’erba, o per ogni causa persa perché sappiamo che non sarà mai risolutiva, se la lotta sarà solitaria, e solo con un maggiore risveglio di quella coscienza collettiva si potrà arrivare alla santa meta. Diciamo che siamo una piccola scintilla che può accende un fuocherello che può diventare un fuco come anche un sole…. Ma il vero sole a cui aspiriamo (o almeno ci proviamo a risvegliare) è il sole interiore, il cuore degli uomini….

    Al tuo premuroso bel cuore, avevo suggerito di non preoccuparsi per la mia salute, dicendo che se morirò rinascerò più forte di prima….

    Dunque, se ci fai ho sempre parlato di risvegliare la coscienza dell’essere per uscire dalla schiavitù ed abbracciare quell’indefinibile essenza che conduce alla vera libertà dell’essere…..

    Se ci fai caso ho anche affermato che, nell’universo ci sono particolari esseri che riescono contemporaneamente a DEFRAMMENTARE la loro cosmica divina essenza in più personalità in questo piano ed anche in più piani di coscienza come anche su differenti mondi paralleli….

    Se ci fai caso, In un altro post, citando la nascita di venere, ho anche accentato al trasferimento di coscienza mediante una superiore tecnologia cibernetica…… come ho anche accennato che molta antica tecnologia interiore, in questo nostro particolare tempo è diventata tecnologia esteriore….

    Un’altra simbolica espressione di questa deframmentazione che è stata sempre detta in ogni tempo ed in ogni luogo è che questi esseri hanno la possibilità di migrare/trasferire la propria consapevolezza in un altro corpo perché quel corpo, per affinità elettiva è una loro stessa manifestazione…

    In un altro post, la Grintosa Saracina Napoletana Maaaapppp, su un mio intervento, mi aveva dato persino un voto ed anche un ammonimento di non parlare del 7..

    Sai perché usualmente si dice che ognuno di noi ha 7 sosia nel mondo?
    Sai perché, si dice che i gatti hanno 7 vite?
    Sai qualcosa delle sette manifestazioni del drago?

    Vedi anche noi piccolissimi o grandiosi guerrieri, per divina concessione, per divino scopo abbiamo questo dono. Ecco perché spesso parlo che nella mia mortalità ho riscoperto la mia immortale natura…

    La nostra cara Maaappp ha anche affermato di aver letto, il suo vero nome nei registri, io, invece ho sempre detto che non appartenendo solo a questo spazio/tempo, a questo solo universo ho tantissimi nomi, tantissimi per ogni luogo, mondo o universo in cui sono stato… ed oggi , in questo tempo ho anche altri 6 nomi differenti in manifestazione…… Quel trasferimento di coscienza è una nostra celata virtù… Se poi voio ricercane nella storia, ti accorgerai chein ogni tempo ci sono stati esseri che dall’oggi all’indomani sono radicalmente cambiati sia nella coscienza che nella consapevolezza… Spesso è stata una reintegrazione, una aggiunta che si è sommata ad un altro aspetto/personalità della manifestazione in questo stesso piano…

    Certo che questa è assai dura da digerire, da far indigestione anche a tanti saggi ricercatori d’anima… ma resta sempre una verità… la verità è sempre cruda e nuda, anche se spesso è stata vestita con tanti celati stradi. E’ anche in virtù di questa legge che ho detto che IN OGNI ESSERE C’E’ UN DIO DA RISCOPRIRE….. c’è molto di più di quello che ci hanno condotto credere nelle vesti di sudditi implorevoli siplichevoli mendicanti….. ecc.

    Anche il Grandioso Jung aveva intravisto questa strana natura, ma non la seppe capire anche se getto le basi psicologiche per definirla scissione di personalità divario tra conscio ed inconscio e personalità, ma come capirai , non ha niente a che vedere con la vera natura o con gli universi interiori dell’essere….

    Caro Luigggione con queste poche parole ho detto io più stranezze di quelle messe assieme da tantissimi. Ma come tu ben sai , e ti parlo con verità, forse è perché sono l’ultimo del carro della mia stirpe di guerrieri, forse è la mia stupida sincera follia che mi fa dire certe cose, ma so che, quell’affine divina mano celatamente, in incognito guida i mie incerti passi……

    La vita è bella perché assai varia (deframmentata nella sua infinita manifestazione) da renderla alla sola mente razionale insondabile,ma, ma, ma all’infinito c’è molto, ma molto di più di quello che quella stupida ortodossa coscienza collettiva ci ha inculcato a credere. I misteri, non sono misteri, diventano scienza e verità se abbiamo il coraggio di posarli/ poggiarli nel nostro cuore…. E’ PROPRIO IL CUORE CHE TUTTO SA ANCHE SE LA MENTE SI RIFIUTA DI ACCETTARE….. E’ quella tortuosa stretta strada che attraverso il Tartaro conduce alla mia sepolta millenaria interstellare astronave eterica, è la strada che in ogni tempo ha già tracciato ogni saggio viandante, è la strada che ha un cuore e che conduce al cuore di tutte le cose.

    Saltando come una trottola impazzita… Per non parlare degli INDEFINIBILI DIVINI MUTANTI…….. Thoth/Shiva/Ermete/Mercurio/Merlino/… appartiene a questi divini esseri che insieme a tanti crearono gli universi… Quel Dio O Corpo di DIO è molto ma molto più grande di quando la nostra stessa mente possa immaginare…… Solo glie ERRANTI che hanno e viaggiano in ogni SPAZIO/TEMPO, in ogni parte degli infiniti mondi ed universi, hanno capito questa grandiosa verità chiamandola: DIVINA COSCIENZA COSMICA DELL’UNO CREATORE…. E su questo paino di coscienza dell’IO SONO UNO CON IL PADRE CELESTE…..

    Mi fermo qui, non dico altro carissimo amico mio… Nella speranza che tu possa comprendere, non il mio strano guerriero ribelle cuore, ma RISCOPRIRE IL TUO IMMORTALE ESSERE…

  84. Grazie, Inno ..
    a ”Bea e Tea”
    …hai risposto per….le rime 😉

  85. Rafellluzzzzzu, sei il mal di testa della mia esistenza… , adesso ho letto il tuo post… sono arrivato alla reincarnazione e mi sono fermato, perchè non sai nulla, nulla, nulla, capovolgi la verità e il suo assetto divino.

    Se vuoi che io risponda al tuo post, mi devi dire perchè l’ uomo si reincarna in tante vite.

    Poi, tu evadi ciò che ti ho scrtitto.

    L’ anima del mio post è che il male deve risorgere come bene, così la tenebra si deve trasformare in Luce, non il contrario, non lo sposalizio… .

  86. Jung alla domanda fattagli da un cronista, se credesse in Dio, rispose, non ho bisogno di credere, il cronista cerco di capire, Jung, Continuo con il rispondere solamente Oggi Io so, non ho bisogno di credere! Non vi ho letto presunzione Né tanto meno vivo del mito di Nessuno, ma Jung Rispose con L’umiltà di chi Sapeva, “dico” Sa!!! si rendeva conto comunque che non tutto è pronto! questa è una verità indiscutibile, secondo me! va bene seminare, ma il raccolto verrà con i suoi tempi, senza meriti, poiché nulla m’appartiene se non io nel tutto, il tutto in noi!!! la levatrice non crea il nascituro, lo fa solo Nascere, certo è una cosa Formidabile… comunque magari sarebbe nato, comunque! quando qualcuno comprende, non è nostra la capacità, vuol dire solo che, il tempo di costui è maturo… allora ecco il frutto!!! Ciao Raffaele, Buon fine settimana…!!

  87. La sete Profonda nasce Superiore a qualsiasi cultura rifilataci, per questo non mi curo delle verità o delle menzogne scritte sulla bibbia, se non dal punto di vista storico! Proprio perché quella sete non nacque con la lettura, nasce prima d’ogni cosa è più forte perché vera pur nella sua ombra di qualsiasi altra cosa! ecco perché secondo me veniva pure definita la scienza delle Scienze! L’unica verità è quella che sappiamo,Sentiamo da smemorati!! ma ripeto anche per aver sperimentato, come tutti noi, che vi sono uomini che non comprendono, non è che non vogliono, gli suona assurdo, non ci arrivano, dicendo questo lo dico con umiltà, certo capiranno, ma non è mio il tempo del quando dove perché!!! Quindi nel quasi gioco del contraddirsi è vero che io continuo quando capita di parlare di questi discorsi con chiunque, ma con la coscienza pure di quando stopparmi, ripeto Umilmente,poiché ho bisogno d’umiltà vera, che m’inondi D’amore per primo Io!!! Buon Giorno Professore La Porta, buon giorno a tutti gli Amici del blog!

  88. Nella cosiddetta “Contraddizione” vi è quello che nessuno può spiegare ad altri, quel gioco delle carte, Mercurio, etc.ecc! quando ci si giunge credo si comprenda la difficoltà di poterlo Spiegare!!!

  89. Buongiorno, Giuseppe. Molto bello il tuo discorso sull’umiltà. Baci

  90. Grazie Innominato…..
    mi piace la rima!!!!
    Ti mando un grosso bacioooo

  91. Grazie Beona, saracina, copio Rafellluzzzu,, del mio cuore.. .

    Tu sei una donna vincente,
    il male non può nulla,
    anzi al tuo cospetto
    si stempera e diventa cenere,

    tu regina dei fiori e
    archetipo della pace,
    conosci il linguaggio delle stelle e
    la dottrina degli dei,
    t
    i resta solo di conquistare
    l’ eternità… .

    Un forte e grosso bacio, da chiamare l’ ambulanza ihihihih

  92. Rafeluzzzzzu, ieri sera , l’ errore l’ ho commesso io, hai scritto bene, adesso non ti posso rispondere, tuttavia tu mi puoi dire quello che vuoi, perchè ti stimo e ti voglio bene.

    La gente dovrebbe imparare a guardare l’ anima di una persona, non i momenti di sonno… .

    Ma io accetto le critiche… , ma insomma… che vuoi che siano?

    Un forte abbraccio a te e al grande Giuseppone… l’ ultimo rè della Calabria pitagorica… Majo, lo scherzo è la mia anima.

  93. Innominato caro, ho appena aperto il blog e “continuo” a ridere!!!!
    Ho le lacrime agli occhi!!!
    …dunque a questo punto io più che l’ambulanza chiamaerei l’ortpedico: mi hai stritolata!! ahahahahaha
    scherzo!!!
    Tu con me sei smepre troppo buono!!!….mi piace regina dei fiori, perchè amo da impazzire i fiori…ma per il resto,m come ho detto, sono solo una “streghetta” sempre allìopera per “soccorre” e “aiuitare” le perdone che ama….anche se a volte trovo la porta chiusa o un cartello che dice s”ripaasre più tardi” opure “sono in esilio a…2….e allora che faccio?
    prendo la mia scopetta elettrica, moderna e non inquinate, e vado dal malcapitato nel suo luogo d’esilio!!!
    Quando arrivo porto qualche pozione, la offro…ma sono un disastro. le mie pozione non hanno mai l’effetto desiderato!
    Meà che dovrò prendere il “brevetto da strega”!!! uffaaa!!
    devo chiedere in giro dove sta una scuola per stregehette apprendiste!!!
    Un bacioneeee

  94. …….. la gente ..

  95. …anche tu sei ……la gente ..

  96. a volte …penso…. che una persona sente l’Anima e proprio per questo ama così tanto .. e l’anima amata è per questa persona Tutto . non il male , o il bene, che sono categorie create dalla finitezza dell’intelletto umano, come il tempo e lo spazio… quella persona sente l’anima come se fosse il cielo in una stanza…. ma rimane una persona…. e se nel cielo il sole brilla o le nuvole formano una tempesta non v’è nessuna differenza.
    le anime, non si conosce il motivo, amano vivono e vibrano della stessa energia….
    un’anima non è mai staccata dall’altra , le persone invece sì, e quando la ‘ragione pretende’ è per Amore ….e , sì, anche Psiche.
    non v’è sonno, tra due anime affini, ma dialogo e scambio… una non aspetta l’altra….. perchè si muovono l’una all’inscindibile intensità dell’altra….. tutto cambia e l’istante è dentro l’Anima, non dietro la porta
    🙂

  97. ognuno si diverte come può… a volte io mi diverto così, Inno.. in questo non c’è nè male nè bene .. è così…. la simbiosi avviene oltre la ragione e l’intendimento… nessuno la decide.. essa accade…essa è.
    basta strumentalizzarla !

    ””””oltre i limiti del sonno…vi sono i sogni….
    🙂 stanotte ho sognato la mia anima …… eri tu. 🙂 ””””’

    p.s. che bellino questo blog.. 🙂

  98. siamo educati a pensare per categorie e concetti … troppo limitato, il pensiero, da questa gabbia…… desidero pensare meno pensieri possibile 🙂 e vivere la mia gioia….. 🙂

    Beeeeeeeeeeeeea … Baaaaaaaaaaaaaaaaci.. i baci sono l’unica pozione magica…. il resto è ‘streghettità’ 🙂

  99. Innominato …. affaticato..
    a me nè sberle
    nè caramelle

  100. …due anime affini si incontrano, si scontrano, si conoscono e riconsocono in eterno! Quando due anime sono tra loro legate da un sottile ma indivisibile filo trasparente non si perderanno mai e, se anche capitasse che per alcuni passi della vita percorrano strade diverse, è tuttavia “scritto” che poi in un incorocio dei tanti, forse quello più inaspetatto, esse si reincontreranno…e chissà quanta strada ancora possono fare insieme!
    il legame di anima, l’empatia tra anime, è qualcosa che solo se l’hai provata può provare a descrivere e cmq anche descrivere queste senszioni e queste emozioni è assai difficile…e forse per quanto le parole sono potenti, non sempre riescono a rendere in pieno le emozioni che si hanno quando si incontra, ci si scontra, si guarda l’anima affine…l’anima gemella! quando la si è riconosciuta tra tante altre anime senza avere il minino dubbio che quell’anima specifica fosse l’altra parte della mela!!
    e quando sue anime affini si riconoscono senza sapere chi sono credo che allora quella possa essere pura “magia”…

  101. ….I bacciiii, gli abbracciii, uno sguardo pronfo ma che esprime nel suo silenzio il pensiero del cuore…hai ragione, carissima Tea…..
    sono i veri inantesi della vita!!!!
    Un abbraccioooo

  102. …pofo sta per
    “profondo”!

    e…ufaaa, inantesi per
    “incantesimi”
    Baciisimiiii Teaaaa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...