A tutti i convitati alla “Colazione sull’erba”

Carissimi, dietro suggerimento di Beatrice abbiamo pubblicato uno dei quadri più significativi dell’Impressionismo francese, “Le déjeuner sur l’herbe” (1863) di Edouard Manet. L’opera è il trionfo del Femminile soave, ammiccante e trasgressivo. La signora nuda è Afrodite che piomba fra gli umani affascinandoli a Sé. È, inoltre, un’esaltazione della natura in tutte le sue componenti, soprattutto quella parte di Lei legata agli esseri umani.

Gabriele

 

 

Annunci

20 Risposte

  1. Grazie Proffi!!
    Adoro quetso quadro…
    questo quadro mi ha sempre fatto respirare aria di libertà, di anticonformismo!
    Credo che Manet posiziando quella donna nuda tra due uomini ben vestiti abbia voluto mandare un forte messaggio a chi avrebbe guardato la sua opera: da una parte vi scorgo infatti la l’esortazione all’uomo convenzionale e radicato nei “dettami della società” di abiuarare al “si deve e si fa” per essere invece sempre se stesso, mentre dall’altra esorta anche ad accettare noi stessi per quello siamo così come ad accettare gli altri fuori di noi per quello che sono senza pregiudizi e preconcetti.
    Altra cosa che ha affascinato sono i netti e marcati contrasti tra luci e ombre…quasi voler mettere ancora piuù in evidenza quella libertà di pensiero e di agire che sottintende l’intero dipinto!
    Inoltre percepisco amorevole convivialità tra i personaggi seduti in terra, condivisione di argomenti e tanta serenità.

  2. Personalmente ho sempre trovato impressionante l’indifferenza intellettuale dei due uomini vestitissimi rispetto alla sensualità delle donne discinte o completamente nude come quella in primo piano che infatti ammicca al pittore e non agli uomini accanto a lei.
    Inoltre mi fa pensare a come questa donna così desiderabile, sebbene immortalata dal quadro, da tempo sia polvere… et in Arcadia ego…

  3. Cara cara Map….gran bella sorpresa la tua!
    amo l’arte…e devo dire che mi conosci bene ormai!!!
    grazie!
    Ti abbraccio forte…

  4. Cari amici,
    visto che questo blog per me, per noi, è “casa” e capita spesso che gli uni siamo partecipi delle gioie e delle sofferenze degli altri,
    volevo solo dirvi che nei prossimi non sarò molto presente: purtroppo ho dei problemi di carattere personale da accertare e, spero, risolvere…..non credo di poter leggere nemmeno le mail, cmq se volete scrivetemi….ma se non rispondo sapete perchè.
    fatemi gli in bucca al lupo, vi prego!!!
    Vi sarò vicinissima in Anima e vi voglio bene!! Spero di tornare il pèiù presto possibile….
    Un bacione a tutti

  5. “Colazione sull’ erba” mi riporta ad un pensiero di Seneca:.Infatti la libertà di trovarsi a contatto con la natura, permette di assaporare i profumi e i meandri della nostra anima. Sono felice di infondere entusiasmo a Beatrice e il fatto che sono in contatto con il Nostro Gabriele, mi inorgoglisce. Il mio urlo nel deserto è stato accolto.

  6. Il 17 giugno si terrà un convegno sulla prevenzione del tumore al seno. Sarà intitolato: “Il seno conoscerlo per proteggerlo” e nella cittadina di Chiusano prov. di Avellino,alle ore 17,30,inizierà il suddetto convegno. Mi sono permessa di scrivere questo avviso perchè potrà interessare a qualcuno….. Un abbraccio a tutti. Rosa.

  7. ma che kacchius rà maronnn …..mò Bea la devi piantare tu sei peggio di me…forza fozza …dai che ce la facciamo…dai dai DAI SU’ appigliati a me DAI sali ..attent o’ scalin e’ chi tte mmuort…all’anima e chi t’appiccia..
    BEA SCETATI!
    capito???
    Non ROSCIOLIARE (cadere scivolando) PROPRIO MO’!!!!!

  8. Anima “nelle vesti” di una donna nuda è forse la personificazione dell’Arte, della stessa Natura testimone e ospite dell’incontro tra due civiltà… profondamente diverse e apparentemente inconciliabili sul piano della realtà storica, che hanno tuttavia la stessa radice nell’inconscio.
    La donna anima è la musa ispiratrice del pittore e che compare al fianco dell’uomo in abiti occidentali, seduto ad occidente; forse è lo stesso pittore che si fa da tramite tra chi legge il quadro e l’altro uomo, seduto ad oriente, in abiti orientali. Il dialogo sembra avviato… C’è Afrodite, niente paura, anche se è stata costretta a “camuffarsi” per essere ben-accolta dalla coscienza…
    Me lo fa pensare quella donna “velata” che è alle spalle del dipinto, immersa fino alle ginocchia nel lago. 🙂 Donne d’altri tempi!!!

  9. Ho dimenticato di esprimere il pensiero di Seneca. Eccolo: Lo spirito umano è capace di evidenziare le nostre qualità. Se ci si mette in gioco, alla fine i risultati saranno positivi. Amici, attendo i vostri pensieri. Un abbraccio e buona serata. Rosa

  10. Cara map, …mi fai sorridere, ma stavolta è diverso…i motivi sono assai diversi…ahimèè…!
    Sì per certi versi noi due siamo più simili di quello che sembra…
    cercherò di non cadere….ma tu non lasciarmi la mano!!
    ti abbraccio forte forte….

  11. la donna è unica nel mostrare la propria presenza….
    la donna è sempre nuda, al mondo…sia agli occhi ma soprattutto allo spirito dell’uomo.
    l’uomo è il mare, è l’acqua che scorre dentro la donna…..e la fa diventare viva….
    se l’uomo non vedesse nel suo essere nuda la donna…non potrebbe parlarle d’amore…. la donna è dipinta nuda, perchè troppe sono le convenzioni sociali che ”rivestono” l’uomo….
    donne, dobbiamo essere consapevoli di essere nude , nel mondo, senza paura, anzi…… è meraviglioso sapere di esserlo, anche se indossiamo i cenci.
    penso che la nostra nudità rappresenta la nostra libertà e la libertà dell’essere umani in comunicazione sempre… abbasso le coppie che vedono soltanto la nudità del partner …..e si privano della libertà di comunicare… negando la nudità dell’essere e comunicando solo con la nudità fisica dell’oggetto posseduto.

  12. Grazia x Bea
    voler bene ai propri sintomi 🙂 è il principale alleato della salute …..
    imbocca il lupo…..e stai serena …. 😉 ricordati di essere nuda e serena 😉
    benedizioni grandi per la nostra Bea bellissima e serena…..
    e meditativa sorellina cara 🙂

  13. 🙂 torna presto qui sei sempre in Anima

  14. Un bacione a te, Beatrice cara. Che tutta la Luce dell’Universo possa convogliare in te e aiutarti a spazzar via il Buio che ti minaccia. Nel frattempo noi ti saremo vicini, qui come altrove, per qualunque necessità. Davvero…

    Un abbraccio grande come il Mondo per te…

  15. Che l’alba radiosa di carezzi l’Anima, Gabriele carissimo. Ti abbraccio forte…

  16. Carissimo Luigi e carissima Grazia,
    grazie di cuore per le vostre bellissime parole…le porterò con me in questo “viaggio”…e so che se avessi una qualsiasi necessità posso davvero contare sul vostro sincero affetto!
    un bacione grosso grosso

  17. Sì Beatrice carissima 🙂

  18. Amici, un grazie profondo per le vostre parole. Mi avete accolto ed e’ splendido. Cara Beatrice, supererai questo periodo in cui dovrai accertare il tuo stato di salute……..ma pensa che ogni sei mesi mi devo sottoporre a controlli diagnostici invasivi. Insegno italiano primo livello agli stranieri ed è faticoso. Vorrei conoscerti meglio, contattami. Un bacio a tutti. Rosa

  19. Cara Rosa….grazie….
    consoco le traversie dei controlli diagnostici cui accenni, perchè una persona a me vicina ha avuto un’esperienza simile alla tua…ora anche lei sta facendo controlli periodici…
    e anche mia nonna è stata colpita da un tumore di recente….
    Anche io vorrei conoscerti meglio…ti do la mia mail:
    historiamagistravitae@virgilio.it
    Scrivimi…fino a domani ho modo di controllare la posta….
    Bacioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...