Mancanze altrui

Chi scorge sempre le mancanze altrui ed è sempre pronto ad irritarsi, di costui crescono le passioni ed egli è ben lungi dalla loro distruzione.

Buddha

9 Risposte

  1. È ovvio che non si passa in questa vita senza mai aver parlato male di qualcuno, anche Budda qui lo fà parla male di chi parla male però è una critica costruttiva, o meglio distruttiva di quello che ci costruiamo per difenderci da noi stessi ? Perchè poi Gesù disse di lasciare tutto? Perchè sono tutte costruzioni inutili.EGO -LEGO

  2. Lasciatemelo dire: “…Francamente me ne infischio! ”

  3. assurdo, proprio per lavoro oggi parlavo di questo film direte che lavoro nel cinema? No , era però sul serio per lavoro, però Valeria grazie sempre, carsicamente ci sei sempre anche se non capisco nè come nè perchè e francamente …me ne infischio anch’io.La ragione non spiega mai niente.
    E neanche il personaggio di Rossella l’ho mai capito però è questa la sua bellezza l’assoluta sfrontatezza e forza d’animo perchè Melania non piace a nessuno ?? Perchè non fa mai niente di sbagliato.

  4. Map, hai risposto finalmente senza nasconderti dietro alla “rispettabilità” (Frasi del genere: “non è per esser bastian contrario…” , “Ribadisco non è niente di personale o una mia proiezione di qualche accadimento personale…” , “Non sto dicendo che vedete i vostri genitori o che io veda i miei eh?…”), senza servirti di “ghi-gori” mentali o provocazioni inutili, alla domanda: cosa si intende per Romanticismo.
    Io ho scelto il mio Haiku, “francamente me ne infischio!” , per esprimere in un “vuoto” che la mia fede non si preoccupa di trovare una risposta per ogni domanda: la vivo e basta! Credo; ergo agisco.

  5. Incamminiamoci sulla strada dell’Amore……

  6. Dal profondo di Anima un dolcissimo risveglio, Gabriele caro. Mille abbracci… 🙂

  7. Grazie e buongiorno!. Baci

  8. Queste parole di Osho sono state citate in un articolo in prima pagina del The Wall Street Journal di qualche anno fa. (un estratto)

    …Veleno e nettare sono due fasi della stessa energia, così sono la vita e la mor­te – e così è ogni cosa: giorno e not­te, amore e odio, sesso econsapevolez­za superiore.
    Il tantra dice: “Non condannare mai niente”. L’attitudine a condannare è un’attitudine stupida. Se condanni qualcosa, ti neghi quella possibilità che sarebbe stata a tua disposizione se avessi fatto evolvere il piano inferiore.
    Non condannare il fango, perché il loto è nascosto nel fango; usa il fango per far fiorire il loto. Naturalmente il fango non è ancora il loto, ma potrebbe diventarlo. E la persona creativa, la persona religiosa, aiuterà il fango a lasciare affiorare il suo loto, così che il loto possa liberarsi dal fango.
    …È di enorme importanza, particolarmente in questo mo­mento della storia umana, perché un uomo nuovo sta lottando per venire alla luce, una nuova consapevolezza sta bussando alla porta.
    E il futuro sarà del tantra, perché ora l’attitudine al dualismo non ha più presa sulla mente dell’uomo. L’ha fatto per secoli e ha mutilato l’uomo, l’ha reso pieno di sensi di colpa. Non ha liberato l’uomo, l’ha reso prigioniero. E neppure l’ha reso felice, l’ha reso sofferente, miserabile. Ha con­dannato tutto – dal cibo al sesso, dalle relazioni all’amicizia – ha condannato ogni cosa. L’amore è condannato, il corpo è condannato, la mente è condannata. Non ha lasciato un solo centimetro su cui poggiarsi; hanno portato via tutto e l’uomo è sospeso, proprio sospeso sul nulla. Questo stato dell’uomo non può essere più tollerato.

  9. Cara Antonietta, quello che ci dici con Osho è così importante che andrebbe scritto in ogni cuore… andrebbe usato come antidoto alla “condanna” che l’essere umano si sta dando tagliando l’anima da se stesso e da ogni cosa! Grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...