Disposizione dell’anima

Non l’accadimento produce il piacere proprio dell’uomo felice, ma la disposizione dell’anima crea la felicità e il piacere conseguente.

Plotino