La Legge dell’Attrazione

Scopri l’entusiasmo

per ciò che vuoi davvero raggiungere nella tua vita.

Decidi di essere pronto a un impegno spirituale profondo.

Chiedi con parole semplici e concise.

Credi nel raggiungimento del risultato

a livello consapevole e anche a livello inconsapevole.

Lavora per ottenere ciò che vuoi ogni gorno.

Immaginati già arrivato.

Ricordati sempre di ringraziare l’universo

e senti la gratitudine nel tuo cuore.

Esther e Jerry Hicks

Annunci

7 Risposte

  1. Un Gioioso Sabato mattina, Gabriele caro. Un abbraccio grande come il Mondo…

  2. Buongiorno, Luigi. Baci

  3. “Scopri l’entusiasmo … Immaginati già arrivato.”. L’entusiasmo: il Dio dentro.
    Immaginati: in te il ‘mago’ fai agire…
    Entusiasmo e immaginazione sono il ‘focus’ che attivano l”attenzione’ e l”intenzione’, ossia quel ‘desiderio’ che ti porta alle stelle.
    I Love LOA! (Law of Attraction). Aloah…
    Nicola
    dal caos la stella danzante

  4. Vorrei non avere speranza.
    …“Nessuna speranza” significa una speranza così ricca che nemmeno l’ambizione può guardare più in alto. (William Shakespeare)

  5. I bambini imparano ciò che vivono

    I bambini imparano ciò che vivono.
    Se un bambino vive nella critica impara a condannare.
    Se un bambino vive nell’ostilità impara ad aggredire.
    Se un bambino vive nell’ironia impara ad essere timido.
    Se un bambino vive nella vergogna impara a sentirsi colpevole.
    Se un bambino vive nella tolleranza impara ad essere paziente.
    Se un bambino vive nell’incoraggiamento impara ad avere fiducia.
    Se un bambino vive nella lealtà impara la giustizia.
    Se un bambino vive nella disponibilità impara ad avere una fede.
    Se un bambino vive nell’approvazione impara ad accettarsi.
    Se un bambino vive nell’accettazione e nell’amicizia impara a trovare l’amore nel mondo.

    Doret’s Law Nolte

  6. La meditazione

    La nostra paura più profonda
    non è di essere inadeguati.
    La nostra paura più profonda,
    è di essere potenti oltre ogni limite.
    E’ la nostra luce, non la nostra ombra,
    a spaventarci di più.
    Ci domandiamo: ” Chi sono io per essere brillante, pieno di talento, favoloso? ”
    In realtà chi sei tu per NON esserlo?
    Siamo figli di Dio.
    Il nostro giocare in piccolo,
    non serve al mondo.
    Non c’è nulla di illuminato
    nello sminuire se stessi cosicchè gli altri
    non si sentano insicuri intorno a noi.
    Siamo tutti nati per risplendere,
    come fanno i bambini.
    Siamo nati per rendere manifesta
    la gloria di Dio che è dentro di noi.
    Non solo in alcuni di noi:
    è in ognuno di noi.
    E quando permettiamo alla nostra luce
    di risplendere, inconsapevolmente diamo
    agli altri la possibilità di fare lo stesso.
    E quando ci liberiamo dalle nostre paure,
    la nostra presenza
    automaticamente libera gli altri.

    Nelson Mandela

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...