Grazia

Grazia, dunque, che non è che”fior di bellezza”, ossia verace e compiuta bellezza, è il sensibilizzarsi, e manifestarsi nel moto corporeo di un moto spirituale.

Eugenio Garin

Annunci