Desideri

Noi crediamo di essere capaci di cambiare le cose secondo i nostri desideri… non ci riusciamo, però, e, poco alla volta sono i nostri desideri a cambiare.

Marcel Proust

5 Risposte

  1. Cito il mio commento di maggio scorso in “Cambiamenti”: Come la progettazione di una casa: manca sempre una stanza (è un monolocale) ma è in cucina che si vive.

    Oggi, in “Desideri”, aggiungo che da un desiderio proviene la spinta che può cambiare la realtà intorno. Da quel momento quel desiderio può evolversi, diventare duttile e utile, insieme con lo Spirito del tempo: andare oltre la caducità… Credo che alle “Idee siano necessari il tempo e lo spazio” (non ricordo dove l’ho letto!)

  2. che piacere scoprire che “gabriele” sia tornato in tv
    mi alzavo la mattina prestissimo per avere mezzora di pillole di serenità ascoltando i commenti del dott. la porta su alcuni magnifici libri di filosofia sui sufi e così via poi ad un tratto è scomparso e così è scomparsa una mezz’ora di buona televisione di un po’ di pane per l’anima
    ma se per caso non avessi fatto zapping nel momento in cui c’era una replica di un suo intervento non lo avrei mai saputo
    grazie di esserci
    rosa
    sono felicissima di averlo ritrovato

  3. CARRELLATA DI (nick) ASSENTI
    Malì 😦 😦 😦
    Brunello 🙂 😀 :-p 😦
    Fiorella 😦 😦
    Emanuele 😦 😦 😦
    ..poi..?

  4. Tutte le lettere d’amore

    Tutte le lettere d’amore sono
    ridicole.
    Non sarebbero lettere d’amore se non fossero
    ridicole.
    Anch’io ho scritto ai miei tempi lettere d’amore,
    come le altre,
    ridicole.
    Le lettere d’amore, se c’è l’amore,
    devono essere
    ridicole.
    Ma dopotutto
    solo coloro che non hanno mai scritto
    lettere d’amore
    sono
    ridicoli.
    Magari fosse ancora il tempo in cui scrivevo
    senza accorgermene
    lettere d’amore
    ridicole.
    La verità è che oggi
    sono i miei ricordi
    di quelle lettere
    a essere ridicoli.
    (Tutte le parole sdrucciole,
    come tutti i sentimenti sdruccioli,
    sono naturalmente ridicole).

    F. Pessoa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...