Anima Animae 27

Iniziamo la settimana con un nuovo appuntamento di Anima Animae, la mia trasmissione in onda su Cinquestelle tv tutti i giorni alle ore 20:45 circa tranne il martedì. Vi ringraziamo per la partecipazione che ci mostrate con la quantità e la qualità delle opere che ci state spedendo alla redazione di Cinquestelle TV. Spediteci, è importante, insieme alle vostre opere una liberatoria che ci autorizzi a presentarle a titolo gratuito. In questa puntata leggeremo la raccolta di liriche “Il cielo dentro” di  Nunzio Granato, ed. UniService.  Approfondiremo alcuni passaggi  de “La rinascita di Afrodite”, di Ginette Paris, ed. Moretti & Vitali. Presenteremo poi il romanzo “Rosso Velabro”, di Luigi De Pascalis, ed. La Lepre, il libro doppio “L’onorevole e altri racconti”“Ora che si fa sera” di Salvo Geraci, ed. Panastudio Productions. Passeremo poi, per concludere, qualche passo de “Lo spirito del sesso” di Thomas Moore, ed. Sonzogno. Buona giornata!

CONTATTI

Indirizzo: Anima Animae – Cinquestelle Tv, via Alberto Cadlolo, 90 – 00136 – Roma

73 Risposte

  1. Gabriele, ti auguro un Radioso inizio di settimana, Radioso come l tuo Cuore…
    Ti abbraccio forte… 😀

  2. Grazie Luigi. Un abbraccio

  3. Trovo encomiabile
    questo vostro raccogliere , auscultare i segni e rilanciarli, per misurare la profondità del mistero….
    Per Voi

    Amore universale

    C’è una segreta ansia nelle cose

    un dolore che macera da tempo

    intermittente nel silenzio

    umile di limpidezza antica

    Si riconosce per un mistero

    che non ha voce

    travalica

    per occhi sconosciuti

    nidifica prima delle gemme

    con sapore d’eterno

    Amore

    Baci

  4. Rafeluzzu del mio saracino cuore, la frase l’ ho imparata a memoria… , il tuo slancio interiore è più potente del mio… , così anche la tua nobile anima… , però come ricercatore del sovrasensibile… , non mi affascini… .

    I video che hai mandato, nel post ” sulla poesia ” non celebravano la Luce del mondo, ma la sua ombra.

    Cosi le sue donne non erano angeli, ma donne sensuali, affascinanti e seducenti… .

    A me le donne piacciono… però mi innamoro… anche se cercano un’ avventura… sennò siamo veramente come le bestie… .

    Io ho la poesia dentro…. , se offro un bicchiere d’ acqua lo dò con amore… anche se qualcuno non ci crede… .

    Questo video che ti mando, invece ipnotizza e supera il sepente.

    Satana è l’ inganno, la superstizione e il male del mondo.

    Egli rappresenta lo sconfitto della terra, non per opera dell’ uomo, ma per opera del Grande Risorto.

    L’ uomo è quasi sempre ipnotizzato dal serpente… .

    Io ho conosciuto un uomo che ipnotizzava i serpenti.

    SE TE LO DICO IO, CI PUOI CREDERE… .

    TI LASCIO CON QUESTO PENSIERO :

    Un santo ha detto: “Se tu non capisci la parola di Dio, i diavoli però capiscono quel che tu leggi e tremano “.

    Rafeluzzuuuuu, quanto ti voglio bene… ,mi dai , per favore, un bacio a Mappinetta, ed essendo ospite di questo blog, le sono amico e nutro grande affetto e rispetto… il contrario è solo menzogna… .

  5. Assai Carissimo Luigggggggggggggggggggggggggggggggione del mio Saracinissimo Cuore,

    forse ti sembrerà assai assordo ed è anche giusto che tu non creda neanche ad una sola parola di quello che sto per rivelarti…..L’HO SCRITTA IO QUELLA MUSICA E QUEI VERSI… Sai molte volte ho ascoltato le vibrazioni che salivano dal mio cuore su queste sublimi antiche note, e sempre e molte volte il pensiero unito ai sentimenti mi ha portato ad un mio glorioso tempo passato.

    Ho rivisto le mie passate esistenze già dal primo volo cosciente nei mondi soprasensibili. Avevo 14 anni, ed il trauma è stato così grande per tante cause di morte, che come uno scudo l’avevo rigettato nel dimenticatoio dell’oblio della mia allora giovane memoria .

    Scusandomi con la tua preziosa persona, ancora, mentre scrivo, rido con le lacrime, perché a tua insaputa, per quella voce del silenzio che parla anche tramite gli altri, attraverso le sincronicità significative, per quei semafori, per quelle coincidenze del destino che non lasciano nulla al caso; Ti dico solo che stai lodando qualcosa che ho scritto io, con l’inconsapevole intento che potessero calmare il mio stesso libero guerriero amorevole immortale cuore..

    Non credere neanche ad una di queste mie sole parole, ma a quello che queste parole suscitano nel tuo grandioso grintoso erudito saggio bel cuore. Usa il cuore nel silenzio della mente.

    In qualche modo, per questo tuo bellissimo pensiero, poggiandomi ed adagiandomi sulle ali del tempo di così tanta armoniosa risonanza interiore; Ti ringrazio vivamente con tutto il mio saracino cuore, per aver fatto ancora RIVIBRARE DI ANTICHI RICORDI IL MIO IMMORTALE ESSERE INTERIORE.

    Quanto e’ strana e meravigliosa la vita se contemplata con un amorevole libero scevro impersonale cuore e con la radiosa indefinibile luce dell’anima. E’ il cuore il portale spazio/temporale, la via fra questo necessario infinitesimo mondo e gli altri indefinibili grandiosi reami e piani di coscienza che si estendono oltre l’illusorio invisibile velo delle apparenze….

    Hai mai cercato di sapere del tuo passato?- per quella legge immutabile di causa/effetto chi conosce il proprio passato conosce anche il suo destino, così come conosce anche il giorno in cui lascerà consapevolmente questo mondo.

    Ricordo solo che la vera vita è oltre la morte e che questa vita è finalizzata e consacrata a SORELLA MORTE.

    Mi scuso anche con il Carissimo prof. Gabriele, se minimamente queste mie parole possano turbare il suo prezioso radioso cuore, ma con tutta sincerità e lucidità di pensiero è quello che dovevo dire, non per esaltarmi, ma per evidenziare che spesso il nostro giudizio si basa sulle apparenze e spesso non guardiamo nella profondità dell’essere con la voce dell’impersonale intuitivo cuore, ma spesso ci facciamo trascinare solo dall’aspetto egoico della mente razionale.

  6. caro Raf…
    devi allora sapere che questa musica è tra le mie preferite…la amo da impazire!
    Un bacio

    Grazie Luigi per averla inserita nel blog!!
    Un grosso abbraccio

  7. Raffaele caro, posso farti una domanda.
    tu scrivi a Luigi:
    “Hai mai cercato di sapere del tuo passato?- per quella legge immutabile di causa/effetto chi conosce il proprio passato conosce anche il suo destino, così come conosce anche il giorno in cui lascerà consapevolmente questo mondo”.

    Scusa la mia ignoranza, ma sono una persona che ama ampliare le proprie conoscenze e…magari comprendere quello che non riesce a capire appieno, quindi potresti gentilmente spiegarmi come è possibile tutto questo?
    Grazie in anticipo perchè so già che esadirai questa mia richiesta. un abbraccio

  8. Rafeluzzuuuuuuuuuu, saracino del mio cuore, posso anche credere a quello che mi hai scritto… l’ affetto per una persona…. mi può portare oltre le parole…. . La verità, per me, sei tu.

    Però io condivido quello che ha detto Beaaaaa … .

    Di me conosco l’ attuale vita… credo nella reincarnazione… ma non conosco le mie vite precedenti…
    .
    Rafeluzzu del mio cuore, essendo tu mio amico, mi potresti dire se in un ‘ altra vita ho amato Beaaaa… Grazie !
    .
    “Cari amici della notte.. ,come di consueto sempre di notte, sempre sottovoce, un modo per capire, per capirsi e forse anche per capirci, quando un giorno vista l’ora è appena finito e un nuovo giorno è appena iniziato. Un giorno per amare, per sognare, per vivere. Buonanotte.” G. Marzullo.

    Rafeluzzuuuu, non sbagliare il video è per Bea… se c’è lei… , tu, per me, diventi un’ ombra…. zero… ahahahahaha. Ti abbraccio Rafeluzzu…

  9. Ciao Carissima Beatrice,

    se non ricordo male ti avevo inviato il mio dire in cui parlo anche di ricordi attraverso il sentire… Ti chiedo solo di approfondirla i casi di Bilocazione, di trasmissione del pensiero a distanza, di voli coscienti come quelli fatti nei casi di premorte o di coma indotti e se vuoi potresti anche usare l’ipnosi regressiva. In Italia abbiamo anche un grande studioso: http://www.ipnosiregressiva.it/, così come anche Corrado Malanga e tantissii altri celati liberi ricercatori ricercatori. Fra questi debbo lodare il mio carissimo amico e compaesano Rocco Bruno un vero saggio gnostico ricercatore del reale del soprasensibile.

    Ma i casi di volo in astrale sono contemplati in ogni tempo ed in parte del mondo. Negli antichi misteri era una pratica assai necessaria per varcare la soglia iniziatica… La via è prettamente PRATRICA, come quella descritta da tantissimi ricercatori di ogni tempo, così come anche Jung e soprattutto Castaneda., Bisogna solo conoscere come è fatto l’uomo e quali potenzialità latenti albergano nel suo dormiente essere. La scienza delle spirito di Steiner è un valido esempio, ma in ogni posto troverai le tue risposte, bisogna solo ricercarle per riscoprire che ogni segreto è celato anche nel tuo prezioso amorevole bel cuore.

    Se hai l’accortezza di indagare su internet, impostando su google “OBE” di sicuro troverai 10.600.000 risultati.. (Non ti sembra strano?)

    Indagare sul passato per conoscere il proprio destino con molta banale semplicità è come dire che domani sappiamo che verranno carissimi amici a casa nostra.. In questo caso non pensi che ci predisporremo per l’indomani per condividere quella gioa con i nostri cari amici?. Lo stesso dicasi, se io oggi, per acquistare qualcosa mi impegno a pagare domani ed anche dopo fino alla fine del debito . Non pensi che domani potrei dire, che, le mie azioni, il mio fare ed anche i miei pensieri in effetti sono soprattutto il riflesso o meglio il frutto di quello che ho seminato ieri?

    Il motto è sempre PROVARE PER CREDERE, non solo con le sagge capite parole, ma con le proprie verificate/comprovabili esperienze.

    Dovremmo anche riaccostarci con più attenzione a tanti antichi insegnamenti Emetici/Celtici e soprattutto Orientali, perché l’antichissima saggezza atlantidea fu seminata in ogni parte del mondo.

    E’ anche vero che il bello della vita in cui siamo immersi è la variabilità ed ognuno ha i propri diversificati strumenti d’indagine perché così come ogni cristallo di neve, non esiste un duplicato in tutto l’universo manifesto.

    Ciao Carissimo Luigggione,
    ti ricordo solo che tutti, nell’infinito cammino sperimentiamo la POLARITA’. Sia l’aspetto Femminile che anche l’aspetto maschile… Queste caratteristiche sono OSSERVABILI, basta solo essere più attenti….

  10. …sei forteee Luigi….grazie!!!!
    Mi fai sempre ridere…..le tue battutte mi piacciono..
    ti mando un bacio

  11. Luigiiii…scusa…
    non ho cancellato il nome di Raf….
    Vabbè visto la “gaffe” allora ti dico che la richiesta che hai fatto a Raf…su una tua vita passata…
    mi sta facendo sbellicare dal ridere…sei imprevedibile!
    Con tanto affetto, Bea

  12. Carissimo Raffaele,
    lessi quello che mi mandasti, anche se, come ti dissi, ero in periodo “assurdo” della mia esistenza. Sì, la terapia della regressione la conosco e ci credo, anche se non l’ho mai praticata, e mi è anche capitato di avere casi di “trasmissione del pensiero a distanza”, ma tutto il resto per me è cosa nuova e….nonsotante la mia apertura mentale, la mia parte razionale fa ancora fatica a entrare in contatto con realtà come quelle di cui parli tu. Sia chiaro però che non sto mettendo assolutamente in dubbio le tue conoscenze.
    Tu mi hai spiegato tutto in maniera molto chiara….appena posso con attenzione farò una bella ricerca in internet…e poi allora credo che ti “bombarderò” di domande…
    intanto grazie per avermi risposto….
    Ti mando un abbraccio

  13. Spero, Bea, che ti risparmierai di chiedere chi eri e dove andrai, cosa comprerai a rate e chi ti crederà, se dirai che tanto passerà a pagare Raffaele che è, era e sarà tutti noi, prima o poi.
    Spero che la fantasia sopraggiunga a cambiare il destino di tutti, alla fine, ospiti in arrivo compresi! Non si può essere unici come i cristalli di neve e contemporaneamente ripetibili come la Barbie in serie, in epoche diverse. 😀 Ma poichè stanno per arrivare ospiti, (lo sento appoggiando l’orecchio sulle rotaie, il cane abbaia ecc…) mi preparo ad un’ eventuale “bidone”, che nessuno ha mai contemplato se non ha avuto un passato da “bidonata” come me. Ma “…se fossi lo spirito di questa canzone te lo saprei spiegare”… meglio.

  14. Ecco…caro Raffaele…Valeria ha colto le’ssenza dei miei dubbi.
    Io non capisco per l’appunto questa nostra umana ripetibilità sebbene, in epoche diverse, se in realtà siamo esseri sempre e cmq assolutamente unici…

  15. Bella, molto bella…questa canzone, cara Val….

  16. Buon Giorno Carissima Beatrice,
    Buon Giorno Carissima Valeria,

    per analogia, immagina che la vita insieme alla crescita, sia una grande scuola. E spesso è facile rischiare di essere rimandati o bocciati.

    Pensi proprio che la vita sia unica?
    Quanti mali irrisolti ci sono in questo mondo?
    Quanto male, spesso inconsapevolmente facciamo agli altri? (è una grande fesseria pensate che il pentimento, nell’ultima ora basti ad riequilibrare quello che si è prodotto con cattiveria o per non conoscenza, perché le implicanze/complicanze sono insanabili – solo quella mano che ferì con la sua lancia può guarire la ferita che produsse nel suo passato nemico)
    Quanti bimbi nascono deformi e spesso privi dell’intelletto? (qualcuno dice che solo Dio sa queste cose – questa è proprio ignoranza (non conoscenza di nessuna legge che regoli l’evoluzione dello spirito)
    Pensi proprio che basti una sola vita per arrivare a contemplare consapevolmente quell’indefinibile entità cosmica che da qui chiamiamo Dio? Per arrivare ad un solo contemplativo consapevole pensiero bisogna conoscere TUTTO del creato manifesto ed immanifesto.. E non penso, che in questo mondo che ci siano persone che abbracciano ogni cosa dello scibile umano.

    Non penso proprio che basti una sola vita per IMPARARE TUTTO, il tempo lineare umano non lo permette…. Per questo ho detto in un altro post di questo meravigliosa casa che l’anima è un infinito impersonale, imparziale accumulatore di memoria cosmica. Serve allo SPIRITO IMMORTALE COME STRUMENTO PER ESPANDERE LA SUA CONSAPEVOLEZZA NELL’INFINITO TUTTO

    Comunque non voglio convincere nessuno, tanto la vita stessa, nel continuo tempo è la vera maestra che ci fa capire tante cose. Ma almeno siate sinceri con voi stessi, quando parlate di filosofia, di ermetismo,di arte ed anche di poesia , perché in molti di quei santi ispirativi saggi simbolici detti si parla apertamente o celatamente proprio di questo….

    Un’altra cosa che assai importante evidenziare, è che c’è un momento più propizio per ogni cosa, e quando quel momento ci è sfuggito di percepirlo, è ormai perso, irripetibile, non ci saranno più le stesse condizioni per capirlo o per viverlo consapevolmente.. Il perso è perso…… E siccome siamo alla fine di un ciclo evolutivo…. Penso che è bene considerare tante cose della propria vita prima di parlare senza conoscenza per tutto quello che il destino già ci riserva….

  17. E poi basta osservare tutto quello che succede nel mondo per capire CU SULU CIAURU (odore) quello che presto ci cascherà sulla nostra inconsapevole razionale/materialistica testa

  18. Al mio amico Rafeluzzu, che voglio tanto bene, e alla sua sapienza ” dolorosa “, innocente, e macchinosa. Sei un grande ! E ti faccio un regalo:

    SULLA MANO DI DIO

    La strada ti venga sempre dinanzi,
    e il vento soffi alle tue spalle
    e la rugiada bagni l’erba
    su cui poggi i passi.

    E il sorriso brilli sul tuo volto
    e il cielo ti copra di benedizioni.

    Possa una mano amica
    tergere le tue lacrime
    nel momento del dolore.

    Possa il Signore Iddio
    tenerti sul palmo della mano
    fino al nostro prossimo incontro.

    Anonimo.

    ” Grazie a voi, cari amici della notte.
    Io vi aspetto come di consueto sempre di notte, sempre sottovoce, un modo per capire, per capirsi e forse anche per capirci, quando un giorno vista l’ora è appena finito e un nuovo giorno è appena iniziato.
    Un giorno per amare, per sognare, per vivere. Buonanotte.
    — Gigi Marzullo

    Buonanotte, anche a te Gigi …. . L’ Innominato.

  19. Rafeluzzuuuuu, ti ho letto due volte, il tuo scritto, non dà speranze ai toi lettori, dici delle cose, ma non si sa che cosa dici ….. .

    Rafeluzzu, saracino del mio cuore, prendiamo tre righi, del tuo scritto :

    ” Quanti bimbi nascono deformi e spesso privi dell’intelletto? (qualcuno dice che solo Dio sa queste cose – questa è proprio ignoranza (non conoscenza di nessuna legge che regoli l’evoluzione dello spirito.

    Chiami la gente ” amorevolmente ” ignorante…. ma tu mi spieghi, in quei righi ,che conoscenza dai, all’ ignoranza ?

    Se tu avessi la vera conoscenza carmica, dovresti dire la MOTIVAZIONE, che porta a far nascere deformi dei bambini… .

    Caro Amico, LA CONOSCENZA o è un’ esperienza di verità, per chi ti legge, o è nulla

  20. Ciao Carissimo Luigggggione,
    ho già detto certe cose, ma debbono essere capite nell’insieme, non è il caso di replicarle CONTINUAMENTE… Tutti siamo ignoranti in qualcosa, e questo denota, solo, non un insulto, ma solo una NON CONOSCENZA.

    Ho sempre detto che la via pratica passa per la dualità e la polarità delle forze opposte… Come faccio da un solo punto di vista teorico a capire le differenze percettive, di pensiero e del sentire che contraddistinguono una bella giornata da una brutta giornata se non li sperimento con presenza anche inconsapevole? E poi c’è una regola universale che nulla lascia di impunito perché ogni cosa deve tendere all’equilibrio del BENE e del MALE.

    La grande distorsione è nella separazione di queste forze opposte necessarie… Non ti parlo del male come una entità assestante, ma come una forza che è innata e coesiste con tutte le cose… Di sicuro, quando si pronuncia questa parola la tendenza ed il condizionamento , e tutto il LAVAGGIO DEL CERVELLO ci conduce a pensare a SATANA. Il vero satana è chi nasconde le verità per stupido illusorio vano malvagio coercitivo orgoglio e sete di potere dietro l’ignoranza indotta….

  21. Ehi EHI EHIII! Calma calma…
    Forse La Vita è …Uno Stato Mentale??

  22. Raffaele caro, grazie per le ultieriori spiegazioni….
    ci sto riflettendo…a più tardi!
    Bacio

  23. Caro Luigi, sono d’accordo con te. Strano, ma vero. Come se lo avessi scritto io.
    Un abbraccio

  24. …E’ che mi fanno riflettere le persone che per “guardare dentro sè stessi” intendono “spiare dal buco della serratura nella vita degli altri”, allo scopo di giustificare e mantenere intatte le proprie miserie, qualora ce ne fossero, o abitudini. Non scomodiamo il Karma!
    …E’ che fanno girare forte i chakra le persone che una volta dicono che non esistono benedizioni o punizioni, altre volte dicono che c’è “una regola universale che nulla lascia di impunito perché ogni cosa deve tendere all’equilibrio del BENE e del MALE”.
    Mi metto nella posizione “della sella”, cioè di Attesa.
    Ciao, Luigi!

  25. Mi sei tanta mancata… il tuo sentire il tuo pensiero sono delle carezze per la mia anima… . Grazie.

    Il saracino del mio cuore è il migliore essere che dimora in questo blog.

    Valeriuccia del mio cuore, a livello di anima e bontà, non ha UGUALI, io lo rispetto, ma non condivido la sua ricerca e la sua spiritualità rivolta al Divino.

    Valeriuccia cara, la mia spiritualità è forte, ma è semlice.

    Il metodo per conoscere Dio, non sono
    le ricerche conquistate dall’ uomo, ma la preghiera continua, l’ evocare il Divino, l’ amore per il Divino;

    credere nel Divino, sentire il Divino, parlare col Divino, anche se non ti risponde, non avere paura del Divino, guardare e amare il Crocifisso, servire il Divino, chiedere perdono al Divino.

    Ogni giorno prego, guardo con amore la Vergine vittoriosa che schiaccia la testa del serpente, questa è la mia spiritualità.

    SATANA PER ME E’ IL DIAVOLO, IL MALE, ME LO HA DETTO LA MAMMA CELESTE, PERMETTI CHE CREDO ALLA VERGINE ? ahahahaha.

    Valeriuccia tesoro della mai vita, ( ahahaha, un pò di allegria… ) rispetto tutte le correnti spirituali, però, non riesco ad abbracciare un’ altra filosofia metafisica.

    Leggiti quets preghiera dei Frati Cappuccini :

    LA DEVOZIONE AL CROCIFISSO

    Guarda Gesù Crocifisso, contempla il Crocifisso, ama il Crocifisso, bacia il Crocifisso, porta con te il tuo Crocifisso.

    Quando sono debole mi dà forza.

    Quando cado mi rialza.

    Quando sono scoraggiato mi rianima.

    Quando piango, mi consola.

    Quando soffro, mi guarisce.

    Quando tremo, mi rassicura.

    Quando lo chiamo, mi risponde.

    Vuoi sapere ciò che vale la tua anima?

    Guarda il Crocifisso.

    Vuoi farti un’idea della gravità del peccato?

    Medita il Crocifisso.

    Vuoi conoscere quanto Dio ti ha amato?

    Contempla il Crocifisso.

    Mi custodirà in vita, mi rassicurerà in morte, mi coronerà nell’eternità.

    Bambinetta mia, sento questa spiritualità dentro e nessuna tempesta, nessuna tragedia, nessun odio, nessuna bomba atomica, nessun tsunami, MI POTRA’ SCONGIGGERE.

    NON SONO UN FREQUENTATORE DI PRETI. CHIESE, SEMINARI, RITIRI SPIRITUALI, CONVEGNI, PROCESSIONI…. .

    ATTENZIONE ! IO SONO UN ASCETA !

    Valeriona, un abbraccio che ti dovrà durare per circa 3 ore…. ahahaha. La musica ci vuole… un bacio.

  26. Ciao Carissimo Luigggione

    lo ripeterò sempre all’infinito dovessero bruciarmi come è successo tante volete, ma loro malgrado ed a loro insaputa, sono sempre ritornato a destare l’essere di certi testa di rapanella. IL PROBLEMA PIU’ GROSSO E’ CHE NON LO VOGLIONO FAR SCENDERE DA QUELLA ILLUSORIA INVENTATA CROCE FA COMODO AI DETENDORI DEL POTERE PER CREARE SUDDITANZA, Gesù disse che sarebbe stato insieme a noi fino alla fine dei tempi, ma DA VIVO e non eterico e appeso ad una stupida croce.

    Certo, mi dirai, c’è anche tanta gente di vero buon cuore che ci crede, ma di sicuro questo buon cuore non è la vera fede che se capita può veramente smuovere le montagne…. Tanto è vero che in 2000 anni non ha rimesso nessun peccato anzi ci sono stati più peccati in questi 2000 anni che in tutta la storia di questa martoriata umanità… Dov’è l’infallibilità di questa nostra chiesa? HA FALLITO MISERAMENTE PER NON AVER TRASMESSO LE VERITA’ CAUSA DI TANTISSIMI MALI, le verità sono che Gesù (uno dei tre) non morì sulla croce, l’altra è che non ci fu nessuna risurrezione (su cui si basa tutto il dogma di questa chiesa) , dopo che fu medicato e guarito si mostrò agli apostoli, ma da VIVO, ti ricordi cosa disse a due dei suoi apostoli che non credevano? TOCCATEMI E CAPIRETE. E poi anche se è impensabile assurdo ed inconcepibile per la natura umana C’ERO ANCH’IO IN QUEL TEMPO E NESSUNA RELIGIONE DI QUESTO MONDO POTRA’ MAI DISTORSCERE LA MIA COSCIENZA ED IL MIO GUERRIERO CUORE DA CERTE VERITA’….

    Pregare fa bene all’animo, ma la giusta preghiera deve passare per la conoscenza dell’intuitivo amorevole libero cuore affinché risvegli quella forza interiore perché come vien detto “aiutati che dio ti aiuta” perché quel dio altro non è che “io sono uno con il mio personale/proprio/interiore padre celeste”

    Ciao Carissima Valeria,

    una sola considerazione dico al tuo erudito saggio essere, ogni tanto bagna il tuo cuore in un immaginario lago di miele, perché Il cuore si nutre ed ha bisogno di zuccheri per manifestare vero amore.

  27. “..persone che una volta dicono che non esistono benedizioni o punizioni, altre volte dicono che c’è “una regola universale che nulla lascia di impunito perché ogni cosa deve tendere all’equilibrio del BENE e del MALE”

    E’ la stessa cosa perché il giudice più severo siamo noi stessi e quando DOPO IL TRAPASSO (SAREBBE MILLE VOLTE PREFERIBILE SE FOSSE PRIMA, IN VITA) ci accorgiamo il male che abbiamo fatto volutamente o inconsapevolmente, il mostro essere cade nel più profondo turbamento è subito vuole ridiscendere per equilibrare quel vuoto che avevamo creato. E così in effetti avviene dopo un particolare tempo di preparazione, Saremo di nuovo coinvolti con le stesse persone e solo con la stessa lancia con cui avevamo ferito possiamo guarire la ferita del nostro fantomatico nemico , ma soprattutto dobbiamo guarire l’inconsapevole ferita che avevamo trasmesso anche al nostro cuore…..

    Un giorno, su questa preziosa casa ho detto una verità assai scomoda per tanti. E copiandola, la ripropongo per riportarla alla memoria di tanti.

    La reincarnazione non è trasmigrazione delle anime così come è stata interpretata erroneamente e volutamente tramandata, ma bensì NUOVA RINASCITA perché è un processo biologico (fisico/metafisico) presente in tutta la natura è come il giorno e la
    notte è come osservare un seme, un albero, un fiore, una
    reazione chimica, un fenomeno ciclico, un ecosistema o meditare
    sulla nascita, sulla crescita, sulla morte, sulla fotosintesi, sulla
    metamorfosi o sulla trasmutazione alchemica di un bruco ad una
    meravigliosa farfalla che attira la nostra attenzione in un suo
    sfavillante volo armonico.

    E’ una giusta e santa legge che quel dio dimenticato, con grande
    amore ha intriso in ogni particella della sua meravigliosa, grandiosa e infinita manifestazione. Affinché ogni cosa, nel tempo e nello spazio percorso, con tutta quella esperienza, con tutta quella memoria accumulata, con tutta la saggezza percepita, possa arrivare a Ricontemplare Se Stessa e ad elevarsi al quel dio che la generata con tanto amore.

    Come ci viene riportato da tantissimi illuminati, da tantissimi pensatori è come sapere in anticipo che degli amici molto cari che non vedevamo da tanto tempo, l’indomani saranno nostri ospiti e programmarsi per rendere questo incontro assai piacevole e confortevole, pianificando e prevedendo tante cose. Capite che molte volte le azioni, i pensieri, le parole, le implicanze e tante altre cose, sono il frutto di quello che avevamo pianificato il giorno prima? Capite che tutto questo può essere espresso come causa ed effetto o come dire ognuno raccoglie quello che ha seminato.

    Capite che in questa vita spesso raccogliamo quello che avevamo seminato in una vita precedente? Oppure che quello che si riuscirà a seminare in questa sarà raccolto nella successiva? Riuscite ad immaginare cosa potrebbe succedere se l’indomani svegliandoci non ricordiamo più niente, perdendo tutta la nostra memoria di tempo e di spazio percorso? Come dire che siamo rinati l’indomani?

    Quale forma migliore di crescita interiore nel capire la verità celata in porgi l’altra guancia. Immaginate che qualcuno vi dia uno schiaffo (anche morale) immaginate anche che oltre per quella benevola forma di rispetto, di morale o di amore altruistico che ci viene insegnato, ci sia un altro motivo, più sottile più importante, necessario e celato a noi stessi.

    😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀
    Immaginate che un vostro nemico di una vita passata oggi è l’immenso amore vostro padre, vostra madre, vostra moglie, vostro marito, vostro figlio, vostra figlia o un grandioso fraterno amico/amica. Oppure che un amore grandioso di una vita passata oggi, in questa vita, per un motivo risolutorio è il vostro peggiore nemico.
    😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀

    Se capissimo e accettassimo consapevolmente tutto questo, di sicuro porgeremo l’altra guancia, perché anche noi, possiamo aver sbagliato, ci siamo scordati del nostro passato, dei nostri errori, perché siamo umani ma siamo anche esseri pensanti, esseri divini e prima o poi troveremo la strada che ci permette di rilasciare le vecchie energie che ci hanno creato tanto turbamento, tanto dualismo, tanta rivalità, tanto odio, tanti rancori e tanti mali.

    Questa è la 3 volta che ripeto sempre le stesse cose, e sempre qualcuno, ancora ribatte senza aver letto prima quello che avevo già detto… Mi sa proprio che qualche giorno preparo una lista dettagliata su cui rimanderò per ogni incomprensione….

  28. Cara Valeria,
    tu dici che “..persone che una volta dicono che non esistono benedizioni o punizioni, altre volte dicono che c’è “una regola universale che nulla lascia di impunito perché ogni cosa deve tendere all’equilibrio del BENE e del MALE”

    E’ la stessa cosa perché il giudice più severo siamo noi stessi e quando DOPO IL TRAPASSO (SAREBBE MILLE VOLTE PREFERIBILE SE FOSSE PRIMA, IN VITA) ci accorgiamo il male che abbiamo fatto volutamente o inconsapevolmente, il mostro essere cade nel più profondo turbamento è subito vuole ridiscendere per equilibrare quel vuoto che avevamo creato. E così in effetti avviene dopo un particolare tempo di preparazione, Saremo di nuovo coinvolti con le stesse persone e solo con la stessa lancia con cui avevamo ferito possiamo guarire la ferita del nostro fantomatico nemico , ma soprattutto dobbiamo guarire l’inconsapevole ferita che avevamo trasmesso anche al nostro cuore…..

    Un giorno, su questa preziosa casa ho detto una verità assai scomoda per tanti. E copiandola, la ripropongo per riportarla alla memoria di tanti.

    La reincarnazione non è trasmigrazione delle anime così come è stata interpretata erroneamente e volutamente tramandata, ma bensì NUOVA RINASCITA perché è un processo biologico (fisico/metafisico) presente in tutta la natura è come il giorno e la
    notte è come osservare un seme, un albero, un fiore, una
    reazione chimica, un fenomeno ciclico, un ecosistema o meditare
    sulla nascita, sulla crescita, sulla morte, sulla fotosintesi, sulla
    metamorfosi o sulla trasmutazione alchemica di un bruco ad una
    meravigliosa farfalla che attira la nostra attenzione in un suo
    sfavillante volo armonico.

    E’ una giusta e santa legge che quel dio dimenticato, con grande
    amore ha intriso in ogni particella della sua meravigliosa, grandiosa e infinita manifestazione. Affinché ogni cosa, nel tempo e nello spazio percorso, con tutta quella esperienza, con tutta quella memoria accumulata, con tutta la saggezza percepita, possa arrivare a Ricontemplare Se Stessa e ad elevarsi al quel dio che la generata con tanto amore.

    Come ci viene riportato da tantissimi illuminati, da tantissimi pensatori è come sapere in anticipo che degli amici molto cari che non vedevamo da tanto tempo, l’indomani saranno nostri ospiti e programmarsi per rendere questo incontro assai piacevole e confortevole, pianificando e prevedendo tante cose. Capite che molte volte le azioni, i pensieri, le parole, le implicanze e tante altre cose, sono il frutto di quello che avevamo pianificato il giorno prima? Capite che tutto questo può essere espresso come causa ed effetto o come dire ognuno raccoglie quello che ha seminato.

    Capite che in questa vita spesso raccogliamo quello che avevamo seminato in una vita precedente? Oppure che quello che si riuscirà a seminare in questa sarà raccolto nella successiva? Riuscite ad immaginare cosa potrebbe succedere se l’indomani svegliandoci non ricordiamo più niente, perdendo tutta la nostra memoria di tempo e di spazio percorso? Come dire che siamo rinati l’indomani?

    Quale forma migliore di crescita interiore nel capire la verità celata in porgi l’altra guancia. Immaginate che qualcuno vi dia uno schiaffo (anche morale) immaginate anche che oltre per quella benevola forma di rispetto, di morale o di amore altruistico che ci viene insegnato, ci sia un altro motivo, più sottile più importante, necessario e celato a noi stessi.

    😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀
    Immaginate che un vostro nemico di una vita passata oggi è l’immenso amore vostro padre, vostra madre, vostra moglie, vostro marito, vostro figlio, vostra figlia o un grandioso fraterno amico/amica. Oppure che un amore grandioso di una vita passata oggi, in questa vita, per un motivo risolutorio è il vostro peggiore nemico.
    😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀

    Se capissimo e accettassimo consapevolmente tutto questo, di sicuro porgeremo l’altra guancia, perché anche noi, possiamo aver sbagliato, ci siamo scordati del nostro passato, dei nostri errori, perché siamo umani ma siamo anche esseri pensanti, esseri divini e prima o poi troveremo la strada che ci permette di rilasciare le vecchie energie che ci hanno creato tanto turbamento, tanto dualismo, tanta rivalità, tanto odio, tanti rancori e tanti mali.

    Questa è la 3 volta che ripeto sempre le stesse cose, e sempre qualcuno, ancora ribatte senza aver letto prima quello che avevo già detto… Mi sa proprio che qualche giorno preparo una lista dettagliata su cui rimanderò per ogni incomprensione….

  29. Caro Raf
    tu lo sai io lo so
    ma seppure sono d’accordo con te,
    penso anche che il Cristianesimo sia un’espressione dell’umano tentativo di comprendere il divino
    non si dovrebbero creare incomprensioni per questo
    dopotutto
    non è un miracolo che la gente, le persone, CREDANO, quantunque e comunque??
    Che anche se tutto ciò che gira intorno a loro è fallibile umana ipocrisia, conservino in sè dei cuori puri?
    Che credano ..nonostatnte che??

  30. questo è il vero miracolo..

  31. Mi scuso con nostro Carissimo Prof. Gabriele, per la trascuraggine, ma poggiando i mie consapevoli sinceri pensieri trovo serenamente spunto per salutarlo affettuosamente perché è una saggia radiosa luce in questo mondo.

  32. Caro Raffele, grazie per le tue sempre belle illuminanti radiose parole. Baci

  33. Grazie anche al suo Prezioso Bel Cuore Carissimoi Prof. Gabriele. 😀

  34. Ciao Carissima Grandiosa Map,

    l’unico che abbia riaffrontato il Verso Cristianesimo secondo i dettami della scienza dello spirito fu “STEINER” Gesù ritornato in questo mondo (in un frammento) , ma al solito questa nostra chiesa l’ha rigettato nel dimenticatoio, ma la sua opera fu così grandiosa tanto da abbracciare tantissimi ambiti dello scibile umano, PROVA NE E’ IL CENTRO MONDIALE PER LE ARTI E LA SCIENZA IL Goetheanum a Dornach vicino a Basilea (Svizzera)

    l’antroposofia è la vera chiave di lettura per i capire i celati significati dei vangeli. Steiner, anche lui era presente 2000 anni fa insieme a tanti altri…. Era uno dei tre Gesù – Yeshua Ben Pantera per l’esattezza.

  35. Rafeleuzzuuuu saracino del mio cuore sono d’ accordo con la prefazione…. radiosa che ti ha fatto il prof.. ahahahaha

    Però io mi tengo i miei pensieri e la mia corrente spirituale, anche se tu sei un astronauta dello Spirito.

    Non voglio entrare in questa tua RADIOSA spiritualità.

    “Grazie a voi, cari amici della notte.

  36. Gabriè, sei il migliore in assoluto… .

  37. guarda che sono stata in un centro steineriano molto più a nord e mi ha colpito la grande IMPERSONALITA’ dell’arte pittorica lì esposta
    avevo un fidanzato steineriano
    una vera palla
    non dico altro..
    eddai
    credici
    meglio
    un bravo cattolico
    con tutti i suoi dubbi
    lascia proprio perdere…
    se ci penso mi sparo

  38. Grazie Innominato carissimo. Sei sempre troppo buono. Un abbraccio

  39. Egregio, Emozionantissimo, Astronautissimo, Preziosissimo, Riarsissimo ecc. , Raffaele….
    😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀

  40. Caro Luigi,
    Ne abbiamo fatta di strada!
    Un abbrraccio

  41. vabbeh raf sono piuttosto ignorante la conoscenza su steiner mi è arrivata attraverso l’amore..
    probabilmente c’ho un’istinto intelligente
    che non so spiegare
    però dai non si può uniformare la gente, lepersone sono tutte diverse ed i risultati creativi di steiner boh’
    ho i miei dubbi
    E’ il dubbio che alimenta l’arte e togliersi ogni dubbio non fà bene all’arte.

  42. anche tu ..ma dubbi non ne hai ???

  43. Carissima Map,
    ti sei scordata che io li verifico con il mio immenso indefinibile eterno amore , con Orazio….. Solo lui guida i mie incerti passi verso livelli di comprensione sempre maggiori, pian piano mi ha fatto ritornare alla scuola elementare per proseguire e crescere in conoscenza parallelamente al mio capire ed al mio sentire, riesumando la memoria…

    Mi dispiace per la tua esperienza steniana, ma devi credermi è veramente un grande INIZIATO, come anche vero che spesso i suoi , come tutti gli insegnamenti di questo mondo, spesso, vengono mal interpretati. Ma quando il cuore diventa scevro ed impersonale allora si apre alla vera comprensione delle cose, possibilmente abbandonando ogni congettura che si era fatto prima ed anche la mente razionale… Nel mio caso tutto è successo dopo quel fatidico giorno del 2003 ed avevo 48 anni che vivevo con semplice amorevole gioa, senza conoscenza, e con grande dedizione per la chiesa e per i sui dogmi, ma ero inconsapevolmente un cieco che camminava come tanti nello specchio della mente di Platone…

  44. Buon Giorno Carissima Saggia Erudita Valeria
    😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀
    7 sinceri sorrisi per il tuo prezioso cuore, come
    7 sono le virtù da risvegliare nell’essere di ogni vibrante amorevole cuore.

  45. caro Raf,
    oggi ho da travagghiare, per ciò non ti posso rispondere bbene, ti invito a visitare i centri steineriani..insomma a valutare tu stesso, come ho fatto io…
    nessuno di noi è detentore della verità…
    e per quanto riguarda il resto non ti dispiacere non è che ho mischiato tutto e me la sono presa ..perchè non sono talmente folle da prendermela con steiner !!
    Capisti ah?Donna d’onnore sogno …acciro direttamente..no pe procura…steiner nu centra innocente jè ..a dopo..

  46. per sentimento personale di cui non ho dubbi, non vie è solo una rinascita, ne solo reincarnazione, esiste un luogo dopo ove sarà poca luce, oblio, non è l’oblio di questa vita proiettata nel dopo la morte, ma è quello che c’è nel dopo, non come unica via… ma sicuro che c’è questa condizione… nel senza tempo saremo umani in un certo senso vivremo una condizione da umani in uno stadi tedioso non Umano,.. con un sentimento senza fine! Questa non è solo ripeto una condizione mentale Io lo so, ma dico per non essere presuntuoso è solo un mio Sentire… oltre ogni educazione, una voce che parla prima, che supera ogni educazione ogni credo presentatomi… caro Raffaele… un saluto a te…caro coraggioso armonioso Amico!

  47. però ..giuseppe..un pò sconsolante questa tua visione..praticamente..saremo ANNOIATI A MORTE…??? 😉

    Forse che noi in quanto umani siamo illusi di tutto ciòin cui crediamo e dopo morti solo un che di eternamente lungo e mai diverso
    uninfinità totalmente diversa dalla vita
    come giusto contrasto tra vita e stasi???
    ..
    Quindi che si vive a fare..se poi il gran finale è la noia mortale…

    Niente si crea e si distrugge se si ama qualcosa resta
    se ci si annoia la noia ci attende..
    se si odia si troverà odio..
    forse
    Un bacio, almeno questo, mio, te lo ritroverai anche di là.
    C’è energia intorno a noi e dentro di noi
    se la
    pioggia scende ,se diventa rigagnolo e poi mare perchè non si dovrebbe tornare?

  48. Giuseppone, sei un grande ! Condivido il tuo pensiero molto chiaro, profondo e metafisico… .

    Peppinuzzu… , un abbraccio… .

  49. Al caro Rafeluzzuuuuuuuuuuuuuuuuuuu saracino del mio cuore :

    ” Acquistiamo il diritto di criticare severamente una persona solo quando siamo riusciti a convincerla del nostro affetto e della lealtà del nostro giudizio, e quando siamo sicuri di non rimanere assolutamente irritati se il nostro giudizio non viene accettato o rispettato.

    In altre parole, per poter criticare, si dovrebbe avere un’amorevole capacità, una chiara intuizione e un’assoluta tolleranza. ”

    Gandhi

  50. Rafeluzzuuuuuuuuuuuu saracinoooooooooooo del mio cuoreeeeeeeeeeeeeee….

  51. ….con questa pizza mi hai venire voglia di pizzzzaaa!!!
    Un bacione, caro Luigiiiii

  52. Carissimo Luiggggione, assai celato amico del mio saracino cuore,

    Grazie per la pizza e per la simbolica colomba bianca……. In qualche modo, (scusandomi con la tua preziosa persona) a tua insaputa, senza saperlo consapevolmente, come è già successo con l’Ave Maria di Schubert, spesso sono le tue guide spirituali che guidano i tuoi intimi pensieri, attraverso le parole e le immagini che producono i tuoi video o il tuo dire perché spesso mi parli di qualcosa che per me ha un significato assai profondo…

    Già Volavo anche se inconsapevolmente per la minore infantile età, nel mondo delle realtà trascendentali da quando avevo 4/5 anni. Fu allora che la mia risvegliante memoria, guidata in qualche modo attraverso una saggia celata amorevole sottile invisibile guida che per mezzo della ricapitolazione e dell’introspezione mi ha riportato al mio tempo infantile o passato per ricordare. Per ricordare, in questa vita che, giocavo e parlavo con un angelo di nome ORAZIO. Colui che seguiva in incognito i mie terreni giovani passi, colui che poi sarebbe nato, da un passionale affine già prestabilito immenso indefinibile amore. Colui che in questa mia vita è stato mio figlio ORAZIO. Un essere meraviglioso, un grandioso maestro di antica saggezza ritornato in un frammento in questo mondo per per un amore più grande, per tanti esseri ed anche per risvegliare la mia coscienza cosmica dal lungo necessario sonno. Ancora sono solo al primo stadio di consapevolezza, è come dire di essere alla scuola elementare rispetto gli insegnamenti di scienza superiore universitarie, ma è già bastato a capire la mia vera natura e soprattutto il mio immortale libero ribelle amorevole eterno alieno errante cuore.

    Di sicuro, all’apparenza, solo solo strane parole finché vengono lette con la sola mente razionale, ma credimi, basta solo un barlume di luce che dai mondi animici/spirituali dell’essere passi per le armoniosi risonati/vibranti porte del cuore che l’intuito misto di sensazioni e sentimento parli nella voce del silenzio.

  53. Ciao Carissima Valeria,
    per mancanza di tempo, solo oggi ho rivisto quel video di Anna Oxa e Fossati “tutto l’amore intorno” che prima avevo solo ascoltato senza badare all’immagini con una maggiore attenzione.
    Voglio solo richiamare la tua maggiore attenzione ad una piccola sostanziale anomalia visibile nel video, soprattutto nella prima parte. Quasi al centro della linea rossa (grande) dove camminano tanti con la propria proiettata ombra inconsapevoli che loro stessi sono una proiezione di qualcosa di più grande… A terra, c’è una sagoma, ferma, sembra un ombra, ma non sparisce o non viene offuscata quando viene attraversata da altri, non è una pozzanghera, perché prosegue oltre la linea rossa …. Come vorrei anche farti notare che le persone dopo la prima parte, camminano all’indietro come per indicarci di osservare i nostri passi attraverso la ricapitolazione consapevole Presta una maggiore attenzione a questa sola immagine perché potrebbe essere assai significativa per il tuo prezioso erudito bel cuore…..

  54. Beatrice cara, grazie, quando vedo il tuo nome sul blog, per me, vuol dire educazione, classe e dignità.

    Sei nata signora ! Il tuo filo cosmico è legato con lo spirito dell’ amore, sulla terra si trasforma in fascino e mistero.

    Rimani intoccabile da qualsiasi esperienza, proprio per quel filo cosmico. ( Non ridere)

    Stasera mi hai preso per i capelli… Stavo uscendo…. . Un bacione verso le 24.00 sarò sul blog.

    Rafeluzzzzzzzuuuuuu caro, ila precedenza tocca a Beaaaaa, in ASSOLUTO….. nemmeno ti guardo…. non ti conosco ahahaha.

    Attenzione però… in questi giorni ti manderò uno scritto che ti farò impallidire, ma ti piacerà… potrebbe essere il tuo cammino spirituale, collegherò il pensiero con Socrate, Jeshuà Ben Pandira, Jacques Milay, Giordano Bruno, buonasera Gabriele, Vanini ecc.

    Socrate deve morire perchè spiana la via al Logos.. Senza Socrate l’ uomo moderno non avrebbe l’ esperienza del concetto… . Adesso ti devrò lasciare..

    Di nuovo un affettuoso saluto a Beaaaaa, a te niente…. ahahaha. Ti voglio troppo bene .

  55. E’ l’ombra di un lampione che sta sul viale trasversale alla grande “A”. Oppure è un ufo! Guarda tutto il filmato e lo capirai alla fine. Il fenomeno della Fata Morgana ti fa un baffo…

  56. eddai fate i bravi arriva l’alieno e vi mangia tutt’è ddue

  57. Carisisma Valeria, sarà anche l’età, ma come ho già detto, quell’ ombra non sparisce o non viene offuscata quando viene attraversata da altri Non è un’ombra comune…..

  58. E poi, la cosa più interessante è il camminare all’indietro come per indicarci di osservare i nostri passi attraverso la ricapitolazione consapevole

  59. senti raf. a me sta capitando con le foto che faccio, prova anche tu, è un pò impressionante.Ieri ne ho fatte alcune alla luna, poi su un muro che mi pareva strano (è un muro di casa è bianco) infatti qualcosa c’è. Mah. C’è da pensare.Qual’è il video della Oxa?Bisognerebbe intendersi di ottica.Comunque per me il fenomeno fisico più inspiegabile oggi è quello di Caronia.

  60. Guardati pure consapevolmente l’ombra di quel lampione tutte le volte che vuoi. Per quanto riguarda i corsi e i ricorsi storici delle tue mille vite, sappi che ho già un’enciclopedia abbastanza aggiornata. La mia vita, invece, vorrei che ricominciasse adesso: viva tutte le pagine bianche che mi rimangono da scrivere!!!!! … Il mio Daimon mi aspetta. Ciao, ciao!

  61. Grazie caro Luigi….
    stai tranquillo non rido!
    però posso dirti che mi fai sorridere!!!!
    Alla fine a forza di osservare la tua pizza…ieri sera sono andata a magiarne una…..
    Come sta il dente???
    Un bacioneeee

  62. Carissima e dolcissima amica, il tuo interesse e le tue sapienti mani sulla mia guancia, sono state miracolose… , hanno addormentato il mio dente… .

    Però…, se sapessi… le tue carezze… mi avevano svegliato un desiderio…………., di golaaaa.. …. per fortuna che sono a dieta ahahaha.

    Tuttavia grazie…. , non avevo mai trovato un’ amica dalle tue capacità esoteriche…. .

    Beuccia, dopo l’ esperienza positiva, dolce e guaritrice delle tue carezze, sulla guancia….. mi sono ricordato che, a volte, ho anche dei piccoli fastidi… sull’ addome….non so…. .

    Che sei pranoterapista… ? ahahaha.

    Se gliela faccio, vorrei scrivere a Rafeluzzu… però ti lascio con un pensiero di Gibran… :

    Se guardi in cielo e fissi una stella, se senti dei brividi sotto la pelle,
    non coprirti, non cercare calore, non è freddo ma è solo amore.
    Kahlil Gibran

    Bacioniiiii

  63. Carissmo Luigi…
    non sono pranoterapeuta…ma solo una picola streghetta!!! ahahahahah
    e sta attento, perchè se fai il cattivo…so come agire! ahahahaha..
    scherzo!!!!
    sono felice che tu stia meglio.
    Belli i versi di Gibran….
    un bacione

  64. non ho ben capito se siamo in due sul blog ad avere il mal di denti o se tu sia disposto a prenderti il mio pur di farti coccolare da Bea…uomini!!!
    disposti a tutto!!!
    Molla il molare.. no tientelo!! Te lo lascio volentieri.
    Bea odontalgica fata se ci fossi tu dal dentista…a tenere la mano ci sarebbe la fila!!
    Purtroppo non è così e il mio dentista somiglia di più a Tano Cariddi….spietato.

  65. il fatto di essere consapevolmente fuori di testa ci pone nella piacevole condizione di sentirci al di sopra delle parti ma anche estremamente incomprensibili…ma essere incomprensibili è meglio o peggio , e chi è “comprensibile” lo è veramente…?
    Non so, a volte penso che le persone siano ognuno pazze per conto proprio, che ognuno sia pazzo inconsapevolmente per cui tutti questi “guru” spirituali che ammaestrano folle di adepti newage ci portano ad un livello di -pazzia cosciente- così che in effetti si raggiunga ….il risultato di essere pazzi contenti e non pazzi scontenti…

  66. Ti ho mandato i saluti… nemmeno grazie mi hai detto…

    Però mi affascini come filosofa… solamente è difficile… la tua…

    Io non la capisco…. ! E’ scritta per le persone intelligenti

  67. Cara Valeria, quelle pagine all’apparenza bianche sono già state scritte con caratteri invisibili dalla tua stessa mano… Ma questo lo scoprirai man mano che procedi nel sentiero della vita…… Il mio palo immaginario lo tengo ben stretto per destare ogni tanto la mia lunga vista che, per nascita, però non vede vicino, oltre un metro di distanza, tutto ciò che è fuori della cerchia della mia famiglia…..

  68. non so se ce l’hai con me..sai..grazie, ma i saluti me li devi fare direttamente.Sennò non ti rispondo.Tranne che ora.
    Bacio.
    Analgesico.Sono impasticcata. Resisto ma Rambo avrebbe già una pinza in mano.Devo andare dal ferramenta…?

  69. Cara Map,
    con la digitale oggi è anche possibile riprendere ORBS

    Su Caronia ci sarebbe tantissimo da dire, tieni conto che c’è una relazione con L’effetto Morgana dello stretto, con i numerosi avvistamenti UFO e con le autocombustioni spontanee…. Un giorno ho detto che proprio nello stretto tra Scilla e Cariddi c’è un potale spazio/temporale con il mondo sotterraneo che conduce anche a Shambhala…..

    L’eden dove furono clonati e manipolati geneticamente i primi inconsapevoli LULU per dare origini agli ADAPA umani. Fu proprio da quell’allora schiavizzata razza di umanoidi sottomessa a giovani Dei poco amorevoli (Helohim/Annunaki) provenienti dal pianeta artificiale Nibiru. La vera storia di questa nostra martoriata umanità si perde nella notte dei tempi, ma già da tempo è stata riportata alla memoria di tanti (ma non di tutti)…. Se hai tempo ti suggerisco di leggere l’Enuma Elish che fu l’ispirazione simbolica su cui si basa, con molte distorsioni, l’antico testamento della bibbia.

    Il bello che ancora c’è gente che crede che l?eden sia il paradiso, è non sanno e non hanno ancora capito che gli esseri che abitavano, simbolicamente in Adamo/Eva erano perfettamente SCHIAVI ED INCONSAPEVOLI…..

  70. Raf caro, nun te l’hai a pigghiari.
    ..
    Un abbraccio, in questo mare di certezze resta l’incertezza unica amica dell’intelligenza, l’unica barca, che, paradossalmente ti porterà in porto, il dubbio, che stimola le intelligenze, la seduzione delle idee, il libero confronto…e bla bla tanto già lo sai, amico.
    ..
    Resta l’amicizia, tutto il resto passa.

  71. ci nascondono parecchie cose suppongo…

  72. Carissimo Luigggggione, anche se parzialmente, ti ho già risposto e spero di risponderti ancor meglio, al più presto con le dovute parole.. In quanto alla mia strana filosofia e quasi tutta INTUITIVA e soprattutto d’ispirazione trascendentale dovuta alle numerose canalizzazioni con mio figlio Orazio. Ma come ho già espresso, sono ancora ai primi stadi, diciamo alla scuola elementare, perché c’è tantissimo ancora da imparare o meglio, nel mio caso da RICORDARE…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...