Sulla lettura

Chi non legge ha un’anima anoressica.

Miro Silvera

21 Risposte

  1. Una Buona Sera Carissimo Prof. Gabriele,
    debbo contraddire questa affermazione di Miro Silvera, perchè penso che disconosca il vero mondo animico/spirituale dell’essere immortale. A titolo di esempio, cito la MIA DOLCE VENERE, che in questa vita non ha nessuna attinenza per la lettura o per la ricerca, eppure è assai saggia è dolce come il miele. Per non parlare della sua radiosa divina anima… Si sappia solo che, nella sua appena passata vita era stata una delle più grandi erudite ricercatrici del soprasensibile del suo di oltre il suo tempo….

    Colgo l’occasione per trasmettere i mie sinceri auguri a tutte le DONNE DI QUESTO MONDO, sono il vero amorevole proiettore di vita e di evoluzione interiore…..

  2. visito spesso il suo sito è bello e interessante.E’ vero chi non legge è anoressico. amo moltissimo leggere; mi mancano le sue trasmissioni su RAI DUE. mi facevano compagnia. cinque stelle non riesco a vederlo. un abbraccio a tutta la comunità.

  3. Nel silenzio della notte, l’anima è sola come l’uomo…….senza l’amore!!!

  4. Gabriele carissimo, ti auguro una buona giornata. Con immenso affetto.

  5. ….chi non legge non ha un’anima!

  6. Cara Bea, condivido le tue parole, sono brevi ma sagge e ricche d’ amore.

    Sei una donna magica e nata leader. Un baccccionnnne

  7. Ciao Maria…
    un abbraccio anche a te!!!

  8. Rafeluzzu saracino del mio cuore, sei entrato nella casa-blog del prof., senza mandarmi un saluto.. ? Ieri avevo chiesto di te… .

    Sopra sei stato un romanticooooooone, bravo… .

    LA TUA DOLCE VENERE, NON LEGGE I LIBRI, PERCHE’ HA VISTO LE TUE LETTURE E SI E’ TERRORIZZATA, L’ HAI IMPRESSIONATA… ahahahaha.

    Un abbraccio.

  9. Ciao Carissimo Luiggggione del mio saracino cuore,

    non è proprio così, come immagini, perché nulla accade per caso come nulla è lasciato al caso…. Capisco il tuo romanticone erudito saggio bel cuore che mira sempre alla ricerca del Locos… Ma nessuna filosofia o dottrina potrà mai portarti oltre quello che cammina cieco guidato solo dai sogni dell’ombra di se stesso.

    Percepire la propria ombra VIVA è come fondersi con il proprio doppio eterico, ma la strada è quella PRATICA… Se vuoi saperne di più, segui la via del cuore che conduce al tartaro, ai campi elusi, ma devi essere tu solo la tua ombra, il tuo cuore ed il tuo coraggio. I veri insegnamenti sono sempre stati donati liberamente, a patto che si è scevri ed impersonali da ogni induttanza che proviene dal mondo esteriore…. Se vuoi meglio capire, leggi qualcosa di CASTANEDA, o “Sulla quarta via” di Gurdjieff in “frammenti di un insegnamento sconosciuto” di P.D. Ouspensky. La magia esiste veramente ed è già dentro di noi, ma bisogna risvegliarla da dentro e non da fuori per varcare consapevolmente quella soglia dimensionale che conduce nel reale mondo di Alice…..

    Che centra tutto questo con le tue belle affermazioni? Centra nella misura con cui riesci a sentire la tua voce da dentro, scordandoti anche le tue giuste conoscenze. La voce dello spirito che parla nella voce del silenzio… La mia dolce venere, la mia adorata fantastica Cettina è assai più evoluta di quello che si possa immaginare… In questa vita ha conseguito appena la scuola media, ma quando attraverso le sincronicità e l’introspezione/retrospezione/ricapitolazione consapevole, accompagnante da qualche volo astrale consapevole/lucido; ho riscoperto il suo meraviglioso/glorioso e frustato passato, mi sono ricreduto ed ora so che l’amore non muore mai, ma sempre si rivela e torna dal passato per proseguire il suo già tracciato cammino, con altre spoglie, con altre espressioni, ma tutto è in perfetta armonia con l’intento dell’essere immortale che ridiscende in questo piano delle prove, per elevarsi oltre i propri errori passati o per aiutare il prossimo….

    Il prossimo siamo noi stessi, e spesso, misconoscendo questa celata incapibile verità, ci trinceriamo in uno stupido egoismo, pensando di essere fuori, isolati e lontani di quella vera unità……

    Fondersi nell’unità è entrare nel cuore di tutti , così come fanno gli angeli e tutti gli esseri energetici di tutti gli universi.

    Vallo a spiegare a certi testa di rapanella che pensano che siamo i soli esseri di tutto il creato… e minimamente conoscono la vera genesi di questa nostra martoriata umanità… Tutto questo perchè? Per stupido illusorio orgoglio, vanità, lussuria, superbia ecc. Tiranni aspetti egoici che se no trascesi non portano proprio a niente…..

    Molte volte il mio angelo e maestro, mio figlio Orazio mi ha fatto ridere con le lacrime, nel trasmettermi alcune cosette… Un giorno mi disse che, spesso dopo il trapasso, in molti sono così imbranati c’è veramente da ridere per il loro stupore, ad anche il grande lavoro che attende tanti angeli per smuovere questi novelli esseri dalle loro illusioni… Come mi disse anche, che molti dopo, si ricredono della loro raggiunta illusoria meta. E’ pèer questo che spesso dico che non c’è nessuno che ci giudicherà dall’altra parte del velo, perché il vero  giudice più severo ed inflessibile   è la nostra vera coscienza, che meglio si mostra dopo aver varcato quella porta dimensionale. In un banale esempio, è’ come dire di essere stati invitati ad una indescrivibile meravigliosa radiosa divina festa con tanti divini radiosi astanti di quel reame incantato, ma nell’entrare, molti spesso restano nel più completo grande stupore e incredulità e soprattutto provando tantissimo dolore di non essere ancora pronti a passare quella radiosa porta superiore perché, in effetti, si sono accorti solo ora, d’essere visti di neri stracci.

    Ora, purtroppo debbo uscire, ma penso di continuare dopo…..
    Ciao Carissimo Romanticone….

  10. Rafeluzzu saracino del mio cuore, tua moglie non si discute, spiritualmente è superiore a te.

    Ho avuto la fortuna, una volta, di parlare con lei, mi ha fulminato.

    Tua moglie è saggia, bella, magica ed è figlia di Dio.

    Stasera finirò il messaggio, impegni mi attendono… ciao, amico e fratello a più tardi.

  11. Grazie, carissimo. Buon pomeriggio e buona serata. Baci

  12. prof. ma Anima animae?? io sono a 25… vi è dell’altro??? una sana armoniosa sera a lei verso le porte della Notte ove l’assurdo frastuono tace, il dolce racconto avanza… prendendo forma, rendendo forma, a quegli occhi che riconoscono la vera magia e illusione, dopo una giornata di sola competizione… sia quel velo di donna ad accarezzare ogni cosa ogni vita…!

  13. Rafeluzzu del mio cuore, il post che dovrò inviarti è pronto, però non l’ ho finito, perchè sto uscendo…, sono pieno di impegni…. , appena rientro, verso le 13.00, lo manderò…. .

    Un abbraccio

  14. Caro Rafeluzzu del mio saracino cuore, adesso sono rientrato, condivido con affetto, la bellezza e la sapienza interiore conquistata da tua moglie, forse in altre vite.

    Fratello caro , tu, invece col tuo sapere sconosciuto, al mio cuore, bombardi la mia anima di ferite e problemi.

    Il tuo ” occultismo ” non libera e non fa volare la mia coscienza. Le tue difficili ricerche, non celebrano il mio Gesù di Nazareth, come Dio.

    Tu non credi alla crocicifissione di Gesù. Cristo per te è solo un grande maestro, e, Dante e Gesù sono la stessa persona, l’ hai scritto.

    IO AMO GESU’ CRISTO, COME VERO DIO E SALVATORE DEGLI UOMINI.

    VINCITORE DI LUCIFERO, DELLA MORTE E DEL MALE.

    LA MIA INTERIORITA’ MI DICE CHE SATANA RAPPRESENTA IL MALE DEL MONDO, NON CI SONO CAXXI… .

    Non riesco ad aprirmi ad altre divinità, sentirei l’ inganno e il tradimento.

    Io non mi batto il petto, non frequento la chiesa, nè flaccide e noiose prediche.

    I preti non mi amano, io non li odio, tuttavia li sento dei traditori di Cristo ( non tutti) e hanno bocciato e trasformato il grande tempio di Cristo in un luogo senza anima.

    La gente va via dalla chiesa, perchè è piena di scandali… , e, non trova più l’ anima del Grande Risorto.

    Saracino, la mia spiritualità è semplice, ma vincente. Io non cerco con la mente e lo studio i misteri della vita..

    I MISTERI DEL COSMO E IL SIGNIFICATO DELLA VITA, NON ME LI PUO’ DARE LO STUDIO SAPIENZIALE.

    IL MISTERO DELLA VITA E DEGLI UNIVERSI, ME LI PUO’ DARE SOLO LA VOCE DI CRISTO.

    Rafelluzzu del mio cuore, io cerco DIO. Da quando ero banbino che, lo cerco e lo sento nel mio cuore, la sua voce mi dà coraggio e mi fa sentire eterno.

    Non mi vergogno dire queste cose, io AMO CRISTO.

    Prego, leggo i Vangeli, altri libri sacri, la storia dei Santi, sono un ricercatore di detti del Signore, come mezzo per crescere spiritualmene e cerco di essere fedele al suo insegnamento.

    Ogni tanto vado a Messa, mi confesso e ricevo il sacramento della comunione, ecc.,questa è la mia vita interiore.

    Non mi so aprire ad altre forme di spiritualità, NON RIUSCIREI…. .

    Caro fratello, tu del cristianesimo non accetti: nè la grotta, la nascita, la passione, la morte, la resurrezione, i Vangeli, le preghiere, la messa, la confessione, la comunione, nè i miracoli ecc. perchè sono invezioni dei preti e in certi aspetti rinnegono la vera storia del Mondo.

    E chi non crede ai tuoi Dii, è gente di seri e B, questo non mi piace di te.

    Rafeluzzu caro, dovrò di nuovo uscire, sono impegnato… . Però ti voglio lasciare con una pagina dei salmi, a me molto cara.

    Preghiera di Liberazione
    (Salmo 90 “Sotto le ali divine”)

    Tu che abiti al riparo dell’Altissimo
    e dimori all’ombra dell’Onnipotente,
    dì al Signore: “Mio rifugio e mia fortezza,
    mio Dio in cui confido”.

    Egli ti libererà dal laccio del cacciatore,
    dalla peste che distrugge.

    Ti coprirà con le sue penne
    sotto le sue ali troverai rifugio.

    La sua fedeltà ti sarà scudo e corazza;
    non temerai i terrori della notte
    né la freccia che vola di giorno,
    la peste che vaga nelle tenebre,
    lo sterminio che devasta a mezzogiorno.

    Mille cadranno al tuo fianco
    e diecimila alla tua destra;
    ma nulla ti potrà colpire.

    Solo che tu guardi con tuoi occhi
    vedrai il castigo degli empi.

    Poiché tuo rifugio è il Signore
    e hai fatto dell’Altissimo la tua dimora,
    non ti potrà colpire la sventura,
    nessun colpo cadrà sulla tua tenda.

    Egli darà ordine ai suoi angeli
    di custodirti in tutti i tuoi passi.

    Sulle loro mani ti porteranno
    perché non inciampi nella pietra il tuo piede.

    Camminerai su aspidi e vipere,
    schiaccerai leoni e draghi.

    Lo salverò perché a me si è affidato;
    lo esalterò perché ha conosciuto il mio nome.

    Mi invocherà e gli darò risposta;
    presso di lui sarò nella sventura,
    lo salverò e lo renderò glorioso.

    Lo sazierò di lunghi giorni
    e gli mostrerò la mia salvezza.

  15. Assai Carissimo Luiggggione del mio saracino cuore,

    vorrei scrivere un poema su queste tue sagge parole,ma è anche vero che in qualche modo debbo seguire la mia scia, il mio già tracciato destino. Scusandomi con la tuia preziosa erudita saggia grintosa scherzosa persona, rispondo alle tue affermazione ermeticamente con altre affermazioni.

    Fratello caro , tu, invece col tuo sapere sconosciuto, al mio cuore, bombardi la mia anima di ferite e problemi.

    Il tuo ” occultismo ” non libera e non fa volare la mia coscienza. Le tue difficili ricerche, non celebrano il mio Gesù di Nazareth, come Dio. la verità è un libro aperto posto difronte ai nostri occhi che spesso non sappiamo leggere per mancanza di vera conoscenza e soprattutto per mancanza di apertura mentale con una visione diversa, una vista da un altro punto di osservazione. Salire su una montagna non vuol dire elevarsi sugli altri, ma un osservare più circolare rispetto a quella sola prospettiva lineare..

    Tu non credi alla crocicifissione di Gesù. Cristo per te è solo un grande maestro, e, Dante e Gesù sono la stessa persona, l’ hai scritto. Carissimo, se ben ricordi, se credi veramente alla reincarnazione e alla possibilità del ricordare; ho affermato che c’ero anch’io in quel tempo passato, ti pare una cosa da poco? E poi ho anche affermato che, nel multi universo ci sono esseri così grandiosi che riescono a DEFRAMMENTARSI IN PIU’ PERSONALITA’ CONTEMPORANEAMENTE…

    IO AMO GESU’ CRISTO, COME VERO DIO E SALVATORE DEGLI UOMINI. VINCITORE DI LUCIFERO, DELLA MORTE E DEL MALE. LA MIA INTERIORITA’ MI DICE CHE SATANA RAPPRESENTA IL MALE DEL MONDO, NON CI SONO CAXXI… . Anch’io amo immensamente il grandioso maestro Gesù, tanto è vero che spesso ho affermato che tramite Orazio canalizzo qualche suo messaggio del cuore. Certo queste parole ti sembrano assai assurde e fantastiche da rigettarle come insensate e forse anche eretiche. Su satana, sul male c’è tantissima DISTORSIONE causata dal condizionamento sociale/politico e soprattutto religioso…. Se l’essere nell’eden era UN INCONSAPEVOLE SCHIAVO, quel Satana/Prometeo fu il VERO LIBERATORE da quella schiavitù che rilegava tantissimi poveri LULU a lavora per gli DEI provenienti da un altro mondo. Vedi, ancora c’è gente che crede che siamo gli unici esseri viventi in tutto il l’universo, e tutto questo è anche dovuto al depistaggio e all’offuscamento che hanno fatto in ogni tempo….. Leggi il libro di Enoch, di Ezechiele, di Elia ecc. e di tantissimi saggi istruttori e forse capirai che quel dio/dei altro non sono che esseri più evoluti tecnologicamente, ma anche loro creati (attraverso una manipolazione genetica) da un essere ancora più in alto nell’evoluzione e così ancora all’infinito.

    Non riesco ad aprirmi ad altre divinità, sentirei l’ inganno e il tradimento. HO Sempre detto che in ogni essere c’è un dio da riscoprire. In questa visione non c’è separazione, ma l’unità che si riscopre anche e soprattutto dentro se stessi. E poi vorrei capire quale inganno ci sarebbe nell’affermare che il Cristo in GESU’ HA avuto tantissimi altri nomi in ogni parte di questo mondo ed in ogni tempo…. Ma non è DIO almeno nel senso in cui intendiamo noi, perché non riusciamo a vedere oltre la finestra dei nostri occhi, bensì una grandiosa entità cosmica facente parte di una gerarchia spirituale nella stessa misura in cui noi siamo DIO dei nostri multi universi interiori.

    Io non mi batto il petto, non frequento la chiesa, né flaccide e noiose prediche. I preti non mi amano, io non li odio, tuttavia li sento dei traditori di Cristo ( non tutti) e hanno bocciato e trasformato il grande tempio di Cristo in un luogo senza anima. La gente va via dalla chiesa, perché è piena di scandali… , e, non trova più l’ anima del Grande Risorto. A parte gli scandali, c’è un risveglio di coscienza in corso che non ama più accettare, ma vuole provare per credere. Certo c’è ne sono tantissimi che si sono fatti influenzare dalla realtà materialistica in cui siamo immersi. E poi, forse i veri pastori sono alcuni preti di piccoli paesi che amano la gente ed anche se inconsapevoli di tante celate verità, ci mettono il loro cuore nelle loro opere.

    Saracino, la mia spiritualità è semplice, ma vincente. Io non cerco con la mente e lo studio i misteri della vita.. I MISTERI DEL COSMO E IL SIGNIFICATO DELLA VITA, NON ME LI PUO’ DARE LO STUDIO SAPIENZIALE. IL MISTERO DELLA VITA E DEGLI UNIVERSI, ME LI PUO’ DARE SOLO LA VOCE DI CRISTO. Gli antichi misteri sono sempre stati la meta per tanti saggi umili ricercatori di ogni tempo.. Sono le libertà le verità (conoscenza) che renderanno l’essere l’ibero di essere se stesso, questo lo predicava Gesù che parlava appunto dell’IO SONO UNO CON IL MIO (personale/impersonale) PADRE CELESTE, la sua vera missione era di far risvegliare quella coscienza dormiente che si era adagiata/cullata/sedotta/infatuata/condizionata/ecc dalla grande coscienza dei padri……

    Rafelluzzu del mio cuore, io cerco DIO. Da quando ero bambino che, lo cerco e lo sento nel mio cuore, la sua voce mi dà coraggio e mi fa sentire eterno. Non mi vergogno dire queste cose, io AMO CRISTO. Cercare dio dentro il proprio cuore è la vera strada che conduce al vero DIO di questo mondo, ma non è il DIO TRASCENDENTALE di TUTTO L’UNIVERSO, dicimao che un padre di questa umanità, come lui è figlio di un’altra umanità più evoluta….

    Prego, leggo i Vangeli, altri libri sacri, la storia dei Santi, sono un ricercatore di detti del Signore, come mezzo per crescere spiritualmente e cerco di essere fedele al suo insegnamento. Ogni tanto vado a Messa, mi confesso e ricevo il sacramento della comunione, ecc.,questa è la mia vita interiore. Non mi so aprire ad altre forme di spiritualità, NON RIUSCIREI…. .Leggi pure carissimo amico mio, ma devi solo capire che molti testi, soprattutto religiosi, e soprattutto quelli che riguardano il Cattolicesimo (che è ben distante dal vero Primo Gnostico Cristianesimo) sono stati TRADOTTI / RITRADOTTI / ADATTATI / MODIFICATI ED ANCHE FALSATI molte volte…. Perché pensi che io, spesso parlo di ANALISI COMPARATA CHE SI INTERCALA NEL TEMPO E NEI LUOGHI CON UNA VISIONE CIRCOLARE SU TANTISSIME SFUMATURE? (per non parlare dell’analisi soprasensibile o veggente se si vuole) Hai mai letto i vangeli riscoperti a Qumran? Hai mai letto dei testi ritrovati nel Tibet che parlano di Gesù, o almeno di Yuz Asaf (lo scapato alla croce)? Molti ancora non sanno che i Gesù in quel tempo erano TRE e non uno?

    Caro fratello, tu del cristianesimo non accetti: né la grotta, la nascita, la passione, la morte, la resurrezione, i Vangeli, le preghiere, la messa, la confessione, la comunione, né i miracoli ecc. perché sono invenzioni dei preti e in certi aspetti rinnegano la vera storia del Mondo. Sulla nascita di Gesù ci sono tantissime contraddizioni nei stessi vangeli, ma è facile dire quello che affermo che sono fesserie, anche perché il Cattolicesimo ha rinnegato la vita stessa, rinnegando la reincarnazione come mezzo per elevarsi sui propri mali passati… La resurrezione, non c’è stata, almeno come fatto miracoloso, perché anch’io potrei affermare di essere RISORTO MOLTE VOLTE DELLE MIE PASSATE MORTI… I miracoli vanno bene per le persone incredule e diciamo anche di buon animo, ma non sono veri miracoli in quanto il miracolo è qualcosa che non capiamo ora, ma dopo sarà solo acqua passata. Molte cose del tempo passato rilegate al sopranaturale, al miracoloso oggi sono solo un giocattolo, prova a capire questo concetto e vedrai che anche i miracoli sono qualcosa di tecnologico o che scaturisce dalla mente umana. Gesù quanto guariva gli storpi o i ciechi, non faceva altro che usare la sua maggiore consapevolezza per aiutare gli infermi anche se inconsapevoli, a stimolale la loro energia eterica affinché potesse manifestarsi fuori….. Non pensi che siamo un insieme di particelle elementari, tenute dalla forza energetica del doppio? Chi conosce e riesce a risvegliare consapevolmente il proprio doppio di sicuro è un maestro…. Con il doppio si può indirizzare e convergere l’energia in ogni cosa… quanto c’è deficienza di energia c’è un malessere….

    E chi non crede ai tuoi Dii, è gente di seri e B, questo non mi piace di te. Non ho mai imposto di credere nei mie dei, semmai ho detto che non sono di questo mondo, e che nei tantissimo mondi dove sono stato, ognuno ha un proprio dio… Questo denota che la solita distorsione sul concetto che da qui abbiamo come DIO. Quel vero dio è assai, ma assai più infinitamente grande. È come dire che tutto quello che da qui chiamiamo universo in effetti è solo una particella di coscienza di quel suo INDEFINIBILE CORPO…. Con questa visione spesso parlo solo di FRATELLANZA COSMICA, dove esistono un’infinità di piani di coscienza/evoluzione con esseri dai primi stadi a stati sempre più grandi. PER NON PARLARE DEI MONDI SPIRITUALI.

    Rafeluzzu caro, dovrò di nuovo uscire, sono impegnato… . Però ti voglio lasciare con una pagina dei salmi, a me molto cara.

    Preghiera di Liberazione
    (Salmo 90 “Sotto le ali divine”)
    Tu che abiti al riparo dell’Altissimo
    e dimori all’ombra dell’Onnipotente,
    dì al Signore: “Mio rifugio e mia fortezza,
    mio Dio in cui confido”.
    Egli ti libererà dal laccio del cacciatore,
    dalla peste che distrugge.
    Ti coprirà con le sue penne
    sotto le sue ali troverai rifugio.
    La sua fedeltà ti sarà scudo e corazza;
    non temerai i terrori della notte
    né la freccia che vola di giorno,
    la peste che vaga nelle tenebre,
    lo sterminio che devasta a mezzogiorno.
    Mille cadranno al tuo fianco
    e diecimila alla tua destra;
    ma nulla ti potrà colpire.
    Solo che tu guardi con tuoi occhi
    vedrai il castigo degli empi.
    Poiché tuo rifugio è il Signore
    e hai fatto dell’Altissimo la tua dimora,
    non ti potrà colpire la sventura,
    nessun colpo cadrà sulla tua tenda.
    Egli darà ordine ai suoi angeli
    di custodirti in tutti i tuoi passi.
    Sulle loro mani ti porteranno
    perché non inciampi nella pietra il tuo piede.
    Camminerai su aspidi e vipere,
    schiaccerai leoni e draghi.
    Lo salverò perché a me si è affidato;
    lo esalterò perché ha conosciuto il mio nome.
    Mi invocherà e gli darò risposta;
    presso di lui sarò nella sventura,
    lo salverò e lo renderò glorioso.
    Lo sazierò di lunghi giorni
    e gli mostrerò la mia salvezza.

    Rispondo solo con una parola, CONFIDO SOLO NEL MIO PROVATO(conosciuto) RIBELLE LIBERO IMMORTALE AMOREVOLE CUORE. Il resto sono solo parole al vento che se non capite (nei veri nascosti significati ) non portano proprio a niente, o almeno portano a lavare la testa a tanti che non vogliono capire che così diventano DIPENDENTI e privi di quel vero spirito indagatore che apposta si è deframmentato tantissime volte per sondare l’universo e le realtà che lo governano..

    Anch’io avevo fretta, è ho detto queste cose così come sono uscite dal cuore, nel bene e nel male.

  16. Caro Giuseppe, eccoti accontentato con Anima animae 26. Baci

  17. Caro prof.
    siccome ho saltato il post sul monoteismo, e non riesco a trovare la lunga pappardella chilometrica che avevo preparato su word a riguardo al quale poi con mia grande disdetta lei sicuramente non mi avrebbe risposto 😉 (possiamo ridere un pò, dai) …
    INSOMMA
    in due parole (appunto)
    vorrei iniziare dallaGenesi (eccallalà..)
    ehm..
    vabbè lasciamo perdere era per il “due parole” perchè infatti nella Genesi sopratutto il 2 verso (appunto) c’è un dialogo chiaro tra due dii o due “Dio” .E’ talmente chiaro.
    Poi “le acque” c’erano già.
    Strano no?Che cosa sono quelle Acque?
    INSOMMA
    Il monoteismo è impossibile.
    Ci vogliono LE PAROLE per descrivere Dio quindi in buona sostanza, in virtù di questo nostro esprimere Dio
    -con le parole-
    molte combinazioni e varianti culturali l’umanità non è monoteista.
    Caso mai fnczzsta semmai , visto che ognuno rompe gli altrui liberi arbitri continuamente con la supponenza della “verità assoluta”.
    Madeche.
    Possono girarsi Dio come gli pare ma resta il fatto che nessuno può sapere cosa pensa Dio o il suo concetto,
    possiamo solo esprimere la sua divinità in noi rispondendo alla chiamata dei nostri personali talenti
    per ognuno diversi,
    tra una mimosa ed un cipresso ci sarà pure una certa differenza d’espressione ed esigenze climatiche seppure abbisognano entrambi di sole aria e terra ciò non vuol dire che le modulazioni non siano diverse.
    Come la voce delle persone.
    Come l’arcobaleno.
    Come anche e scusatemi la malattia, non ci ammaliamo tutti per la stessa malattia, nè siamo tutti con la stessa capigliatura.
    anche questo è chiaro.Per il fatto che gli esseri umani hanno diverse concezioni di “Dio” o chi per esso siamo politeisti perchè ognuno la pensa diversamente ed ognuno concorre ad arricchire la stessa definizione di esso o essa o essi o zero.
    (“zero” per chi “non crede” e comunque si esprime su Dio)
    Un abbraccio. Forte.
    Se non mi risponde uscirò dal blog (macchè)il che virtualmente è un suicidio di cui la riterranno responsabile per cui faccia attenzioneRinascerò comunque con un altro nick? Tipo reincarnazione virtuale? Oddio.

  18. Cara map pina,non potrei mai pensare di non averti più nel blog. Detto questo, ti rispondo. Il divino è uno e contemporaneamente molteplice. Baci baci

  19. ed io divinamente la ringrazio, proprio in questo momento, stavo mazzicando una pasta di mandorle
    quindi tra le sue dolci parole e la dolcezza della pasta è stata una vera goduria stereo.Mono-Polifonico.
    ..
    Sul serio, le, ti voglio molto bene, lecchinaggi a parte.
    ..
    Tanto non mi riesce bene.SMACK.

  20. Le dispiacerebbe darmi un’opinione su questo blog?

    http://inlibroveritates.blogspot.com/

    Grazie
    Saluti

  21. Lo trovo un ottimo blog, ricco e dettagliato. Lo consiglio. Un caro saluto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...