Ombra (2)

Con il termine “Ombra” io non intendo affatto, come spesso accade, semplicemente tutto ciò che sta nell’ombra, ciò di cui non siamo coscienti, ciò che noi, per i più svariati motivi, rifiutiamo individualmente e collettivamente, ciò che non è conforme al nostro ideale dell’Io. L’Ombra archetipica è l’elemento totalmente distruttivo, l’omicida e il suicida che sono in noi, per usare il modo di esprimersi di Jung. È però importante comprendere che senza quest’ombra l’uomo sarebbe senz’anima, senza coscienza.

Adolf  Guggenbühl-Craig

Annunci

Una Risposta

  1. L’ombra nella teoria e nell’applicazione del colore si manifesta con gli azzurri. Grazie, e per amor di verità, al passaggio degli impressionisti. In effetti in natura , se si osserva bene ciò che succede soprattutto alla sera, specialmente in primavera ed in estate, si nota bene come tutto si” azzurri” montagne,strade , ombre portate dagli alberi, dai palazzi. Non sono nere o grigie come malamente ci insegnano a pensare. Le ombre, l’ombra non sono solo il lato oscuro di qualcuno o qualcosa. L’Ombra non è il Male. Se ci pensiamo bene è nell’ombra che ci ristoriamo ,che ci proteggiamo dalla calura. E’ nell’ombra che ci riposiamo.L’ Ombra ha come tutto una doppia valenza. Una delle due è estremamente positiva. Anche l’Oscurità come Archetipo ha una doppia valenza, non è vero che ne abbia una sola e totalmente distruttiva, ( vedi ” Il significato dei colori nelle civiltà antiche” di Lia Luzzato e Renata Pompas) quella positiva è quella che viene ricollegata al grembo materno e ad un universo creativo e nutritivo. Il buio che protegge la vita affinché diventi forte per potere affrontare la luce. L’altra è l’ignoto distruttivo e vorace che tutto può inghiottire.La Luce e l’Ombra, nella teoria ( e nella pratica ) dei colori hanno dato vita ad un grande e generoso essere che è il Verde. Un essere che si esprime come equilibrio, abbondanza , generosità e servizio.Tutto questo puô essere riportato su diversi livelli di vita, dai più palpabili ai più spirituali, dai più esteriori ai più interiori.
    Troppa luce amazza ….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...