L’amore ai tempi del colera

Fu l’anno dell’innamoramento accanito. Né lui né lei avevano vita per niente che non fosse pensare all’altro, per sognare l’altro, per aspettare le lettere con tanta ansia quanta ne avevano nel rispondere.

Gabriel Garcia Márquez

4 Risposte

  1. Grazie professore, per aver ricordato questo romanzo stupendo e aggiungo molto volentieri un altro brano: ” Era come se avessero saltato l’ arduo calvario della vita coniugale e fossero andati senza altre circonvoluzioni all’ essenza dell’ amore. Passavano il tempo in silenzio come due vecchi sposi scottati dalla vita, oltre le trappole della passione, oltre gli scherzi brutali delle illusioni e i miraggi delle disillusioni: oltre l’ amore. Perche’ avevano vissuto insieme quanto bastava per accorgersi che l’ amore era l’ amore in qualsiasi tempo e in qualsiasi parte, ma tanto piu’ intenso quanto piu’ era vicino alla morte”.

  2. Grazie a te Laura, per averne ricordato un altro passo. Baci

  3. …Ecco gli amanti
    a cavallo dell’Aurora.
    Compassione è la coppa
    che li disseta,
    la forma di due anime
    in una sola.
    Due graffette
    che tengono uniti
    cielo e terra

  4. … La Morte torna sui suoi passi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...