Amore

Ti amo come se mangiassi il pane spruzzandolo di sale

come se alzandomi la notte bruciante di febbre

bevessi l’acqua con le labbra sul rubinetto

ti amo come guardo il pesante sacco della posta

non so che cosa contenga e da chi

pieno di gioia pieno di sospetto agitato

ti amo come se sorvolassi il mare per la prima volta in aereo

ti amo come qualche cosa che si muove in me

quando il crepuscolo scende su Instambul poco a poco

ti amo come se dicessi Dio sia lodato sono vivo.

Nazim Hikmet

14 Risposte

  1. sembra togliermi il fiato…leggerla…

    Notte

  2. È sempre bellissimo leggere versi ispirati dall’amore, ogni volta e comunque sorprendono il cuore…

    TI PENSO

    Ti penso ,
    quando l’oscurità della notte
    mi ricorda il colore dei tuoi occhi,
    quando la pioggia scivola sui vetri,
    e la tua assenza vela i miei .

    Quando la luna brilla
    come l’oriente d’ una perla
    e le stelle,
    diamanti di luce, la coronano.
    Quando la musica vibra nell’aria
    e il cuore mio alla nostalgia s’intona .

    Ti penso,
    ancora e sempre,
    quando di te cerco le parole d’amore,
    quando nei miei capelli
    il vento gioca con le tue dita .

    Ti penso,
    nella gioia e nel dolore,
    che tu sia lontano o vicino
    al risveglio del mattino,
    al tramontar del sole,
    e molto di più ancora,
    perché io ti pensi ,
    ti pensi ancora.

    Anna Giordano

  3. Mi scuso, mi sono accorta solo dopo avere inviato il messaggio che era rimasto accanto al mio nome e cognome X GIUSEPPE, Correggo la mia distrazione e mi scuso con Giuseppe che avevo ringraziato in un altro post per le informazioni gentilmente fornitemi.

    Anna

  4. io invece ringrazio te per questa Poesia per la sua forza D’Amore al di la delle stagioni! è anche nell’errore di cui non hai niente da scusarti, la faccio mia nel cuore come un soffio rigenerante!!! Ciao Anna!!

  5. Vorrei poterti telefonare perche’ mi manca il calore della tua voce…
    Vorrei poterti telefonare per rendermi conto che e’ tutto vero e non sto sognando ma se così fosse ti prego non svegliarmi…
    Vorrei poterti telefonare per godermi l’emozione della prima parola che mi dirai…
    Vorrei poterti telefonare per godermi l’attesa di quel momento che mi separa dalla tua voce…
    Vorrei poterti telefonare per farti sapere che a volte quando mi imbarazzo divento timida e non so piu’ cosa dire,che arrosisco ma tanto al telefono non si vede…
    Vorrei poterti telefonare per dirti quello che non voglio scriverti ma che non posso aspettare di dirti quando ci rivedremo perche’ il mio cuore scoppia e vuole dirtelo…ma so anche fermare le parole se voglio…
    Vorrei poterti telefonare perche’ mi sento tua,da sempre,e tu… sei mio?
    Vorrei poterti telefonare anche se ho paura,paura di rendermi conto che e’ tutto vero,paura di non sapere cosa dire,di dire cose sceme,perche’ io con te non ho piu’maschere…paura di sentire il mio cuore scoppiare di felicita’…paura di non poter piu’fare a meno di te…
    Vorrei poterti telefonare ma, se solo tu avessi un motivo tutto tuo amore, per cui credi che io non debba farlo sappi che tutte le motivazioni che ti ho scritto non avrebbero piu’ un senso per me e la tua scelta sarebbe l’unica che il mio cuore riconoscera’come giusta.
    Ma se così non fosse se anche tu come me senti che e’arrivato il momento giusto anche per noi di non aspettare piu’…allora dimmi,dammi l’ora ed il giorno del nostro primo appuntamento ed io radunero’ tutta la mia forza vincero’le mie paure e mi perdero’nella tua voce per entrare ancora’di piu’in te…e guardare me.

    …e anche io che non pubblico tanto di me…questa notte non ho resistito e mi lascio trasportare da questa bella atmosfera che c’e’ adesso qui con voi…
    gio

  6. E’ bella la poesia, di questo mister e poeta, che io non conosco, però non mi seduce.

    Amo e mi apre il varco al sogno, molto di più l’ arte della nostra bravissima, Anna Giordano.

    La sua è una poesia potente, elegante, armonica e di alto contenuto passionale e metafisico.

    Brava Annarella, il tuo ” componimento ” è stato un amore dedicato, all’ amore.

    La Luce del tuo cuore si è librata come un astro, oltre le vette del Firmamento.

    Signora Giordano, la tua poesia è già nell’ archivio personale ahahah.

    La prossima volta, scrivilla… per me, una poesia così alta… . Non ridere.. le poesie si scrivono a chi ha il cuore per capirle… , non l’ intelligenza. Nessun altro significato da parte dell’ Innominato.

    L’ INNOMINATO SA SOLO LIBERARE LE BELLE ANIME DAL MALE. LUICIA ERA UNA FORZA DELLO SPIRITO, INTOCCABILE… !

    DON RODRIGO ERA UNA FORZA DELLA PAURA E DELLA SCONFITTA. LA MALATTIA E LA MORTE LO HANNO VINTO.

    Oggi la tua Inter ha vinto 4-1 ! Che vergogna… , tutti la temono… . Ci sono giocatori che non valgono nulla.

    PIU’ UNA SQUADRA E’ FORTE E PIU’ UNO DEVE ESSERE STIMOLATO A VINCERE. NON CHE SI VINCE CON I DEBOLI..

    A presto. Luiggggggi.

  7. AMORE ED ODIO

    Ho cercato di cancellare il nome tuo
    dalla lavagna rossa del mio cuore,
    ho lavato con la salsedine marina
    tutti gli affetti che un dì m’avevi dato,
    nella roccia ho inciso il mio dolore
    con le unghie avvelenate dal rancore.

    Ho disperso al vento le parole
    dolci e gli affetti a me più cari,
    tutte le tue carezze ho poi annegato
    nei crepacci profondi dei ghiacciai
    e dio ho insultato perché non pone cura
    ai figli suoi e la coscienza oscura.

    E annebbia le cose più belle del creato,
    la luce del sole, i fiori, la natura,
    di pennellate d’inferno l’animo riempie,
    di disprezzo t’inonda mente e cuore,
    ti fa dimenticare tutti i doni
    che infiniti racchiude la sua essenza,
    t’offusca ogni giudizio e la coscienza.

    Trasforma tutta la tenerezza c’hai donata
    in odio profondo, in ritorsione, sdegno;
    le dolci parole in stupide insolenze,
    scopre la parte peggiore di te stesso
    e l’offesa regali senza più pensare
    all’affetto ch’hai avuto, al sentimento
    un giorno ricambiato ed oggi spento.

    Salvatore Armando Santoro
    (Boccheggiano 27/11/2008 11.19)

    http://www.modulazioni.it/Salotto/Poesia/armando-santoro_ad-occhi-chiusi.htm (Il mio 2° libro di poesie)

  8. CERRETO SANNITA
    (A Elisa)

    Mi stai tornando in mente amica mia,
    mentre attraverso il tuo sentiero antico,
    io a te non scrissi mai una poesia
    mentre tu mi trattasti come amico.

    Ora sto rimirando le montagne
    che ricordavi in qualche cartolina
    che mi scrivevi con le tue compagne
    dal borgo che lasciasti da bambina.

    Forse or sei una nonna, o forse sola
    passeggi per quei vicoli dispersi,
    il tempo come vedi passa e vola

    dolce compagna dei miei anni persi
    ed io or ti ricordo e mi commuovo
    e finalmente ti dedico dei versi.

    Salvatore Armando Santoro
    (Lauria 28.7.2010 – 14,01)

  9. Caro Gabriele, che possa essere questa, per te, una domenica traboccante di Luce.
    Ti abbraccio forte…

  10. Caro Luigi, grazie, come sempre, delle tue attenzioni. Buona domenica anche a te!

  11. Quante meravigliose dolcezze. . . tutte bellissime e piene di calore. Ciao ANNA, un bacio.

  12. Giuseppe sei molto gentile e ti ringrazio per la tua comprensione.
    Ti auguro la buona sera, ciao Giuseppe!
    Anna

  13. Innominato i tuoi complimenti mi lusingano, e ti ringrazio.
    Nazim Hikmet è un grande poeta Turco che fu esiliato per le sue idee politiche marxisiste ed è conosciuto, fra l’altro, proprio per le sue poesie d’amore che sono tra le più belle…

    Sorrido eccome 🙂 , ma le poesie le scrivo per esprimere uno stato d’animo che mi attraversa è come far parlare l’anima, e questo è per tutti coloro che scrivono poesia e quando poi, l’emozione arriva a colpire l’anima di chi la fa sua, penso che sia la cosa più bella e profonda che possa capitare ad un poeta, grazie ancora.

    In quanto all’Inter posso solo gioire wowowo!!!
    Peccato che Napoli -Fiorentina ieri sia finito 0 a 0…

    Ciao Luigggi alla prossima.

    Anna

  14. Cara Laura hai ragione le poesie sono tutte bellissime, un bravo anche a Salvatore per le sue poesie in cui ho colto tante dolci emozioni…
    Contraccambio il tuo bacio e ti saluto con un abbraccio.Ciao!
    Anna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...