Non amo la gente perfetta

Io non amo la gente perfetta,
quelli che non sono mai caduti,
non hanno inciampato.
A loro non si è svelata la bellezza della vita.

Boris Leonidovič Pasternak

Annunci

9 Risposte

  1. E’ tra gli aforismi geniali e profondi che amo di più per la sua grande e vera umanità…

  2. credio che la perfezione presunta nell’essere umano sia una maschera sociale costruita nel tempo con lunga esperienza,tale da atteggiarsi a simbolo ,mito,della completrezza ,della sovranità dell’uomo sugli altri..Le crepe non potranno mai mancare pewrchè si ha sempre bisogno di una maggior platea di “adoranti”e il rapporto tra sè e la maschera inmdossata diventa difficile.Quanto cita il Prof Gabriele è l’esperienza dell’uomo che diviene sempre nel tempo e in tale percorso l’essere cerca se stesso negli spazi sociali possibili con tutte le problematiche che vengono fuori

  3. tanti auguri di buon Natale……….

  4. Caro Gabriele,
    sappiamo dalla storia quanti genocidi sono nati da uomini perfetti.Sono le cadute e il sapersi rialzare da esse che ci forgiano. E’ l’esperienza (come giustamente cita Alfredo), che fa evolvere l’uomo.
    Sono perfino contrario al dogma “dell’infallibilità del Papa”, a proposito, quanti abominevoli crimini furono commessi dalla “Sacra inquisizione”.
    UN ABBRACCIO
    Ignazio

  5. Non è possibile amare le persone perfette, perchè non esistono persone perfette. Ma è difficile amare anche le persone che non accettano le proprie debolezze e costringono se stessi in esistenze-case sempre diverse per scappare…
    E’ difficile distinguere chi scappa per essere libero dai giudizi in-“castratori” o dalle responsabilità!
    Il conto all’Amore lo paga sempre chi rimane ed ha il coraggio di ammettere la propria “mortalità”.

  6. Buon Giorno Carissimi Radiosi Grabrielliani

    Il conto all’Amore lo paga sempre chi rimane ed ha il coraggio di ammettere la propria “mortalità”.

    Su queste bellissime parole della cara Valeria, mi sommo con i mie pensieri

    E ancor più amorevole coraggio si mostra a colui che nella mortalità dei sui errori: riconosce i tanti celati cammini che lo conducono alla sua dimenticata divina vera immortalità

  7. Questo canto che sale

    Dedico a tutti quelli che sono caduti almeno una volta ……baci

    A chi nessuna lingua conobbe

    a chi brancola nel buio

    e leva grida di dolore

    perché il cuore

    non sia trafitto ancora

    a chi che non ha ricordi

    e non ha domani

    a te che sei infinito

    sul corpo nudo della storia

    a te che sei un Punto

    tra gli innumerevoli

    dell’universo

    che sei Cristo

    su una croce spietata

    a te che conosci

    l’enigma della tua solitudine

    a te che non consideri

    bene il Bene

    che non hai mani e dita

    ma sei di cento colori

    e all’alba torni a danzare

    A te che sei verde di promesse

    e fluttui nella tua luce

    che ricerchi suoni di libertà

    che sei lievito ineffabile

    e sei Socrate infinite volte

    a te che dipingi il paradiso

    ma conosci anche l’inferno

    Rimani te stesso in un mondo

    che giorno e notte

    si adopera per trasformarti

    in un essere qualsiasi

    a te che disseti tanta voce

    come una sorgente d’acqua pura

    alla speranza

    di avere un sogno

    ogni sera

    come ogni volta che lo cercherai

    Lasciati

    chiudere nel cuore

    donaci l’essenza di te stesso

    porta pace a tanto dolore

    la musica dolcissima sommessa

    del tuo respiro

    A te questo canto che sale…

    e respiro sia per noi

    M.Allo

  8. Ben tornata Valeriona, su questo blog esprimi un pezzo d’ arte e di virtù. Sei un suono senza tempo, eterno e immortale.

    Questi complimenti, a modo mio, li devi accettare, siamo sotto Natale e dobbiamo essere più buoni.

    Ieri è nato il Redentore, la speranza, l’ amore, la forza cosmica che ci piò ridonare l’ Eden, la serenità e l’ alto sentire umano.

    Valerioooona, la preghiera è l’ arma che vince la tenebra umana e oscurità , qualsiasi problema, con la perseveranza, del rito cristiano, si può vincere

    Valeriona un abbraccio e tanti auguri. Ti regalo questo video, come dono di Natale, è un pezzo di musica che ho suonato… ., non “pulito”.

    Ti voglio ricordare che Rafffffaele, ti stima e nutre sano affetto nei tuoi riguardi.

    La saggezza è la corrente vittoriosa dell’ animo umano…, e tu lo sei.

  9. Forse mi ripeterò ma ribadisco che:

    “La perfezione risiede nel riconoscere ed accettare le proprie imperfezioni”.
    ed aggiungo…
    “La vita per fortuna è fatta anche di sbagli e chi no ne commette, morirà senza aver vissuto…

    Anna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...