“Così parlò Zarathustra”

Fate pure ciò che volete,
ma siate prima di tutto di quelli che sanno volere.
Amate pure il vostro prossimo come voi stessi,
ma siate prima di tutto di quelli che amano sé stessi.

“Così parlò Zarathustra”,  Nietzsche

3 Risposte

  1. CIAO PROF.LA PORTA, CHIEDO UMILMENTE SCUSA,SE NON MI SONO FATTA VIVA SENZA FARE GLI AUGURI PER IL NATALE,MA E’ QUASI SULLA SOGLIA IL NUOVO ANNO,ED IO, SIA A LEI,
    CHE AGLI AMICI DI BLOG, AUGURO UN ANNO
    PROSPERO PER TUTTI QUANTI NOI ITALIANI,E
    PER GLI EMIGRANTI CHE LAVORANO DA NOI.
    AUGURI AUGURI DA GINA.

  2. Cara Gina, non devi assolutamente preoccuparti. Ricambio con affetto gli auguri… Torna presto nella nostra casa-blog. Baci baci

  3. 😀 GINA, TI AUGURO PER IL NUOVO ANNO DI RIMANERE COME SEI: DENTRO COME FUORI, TE STESSA.

    TI DEDICO UN AFORISMA PER RIDERE UN PO’: LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E’ CHE IL GENIO HA DEI LIMITI! 😀

    UN ABBRACCIO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...