E’ difficile incontrare qualcosa di bello

A poco a poco l’estetica ha sequestrato la bellezza riducendola al suo interno, poi l’arte ha sequestrato l’estetica e, infine, la specializzazione ha sequestrato l’arte… Per questo, camminando per la strada, è diventato difficile incontrare qualcosa di bello.

Luigi Zoja

Una Risposta

  1. Quanto è vero questo pensiero! Da quando l’Arte si è allontanata;come tutto il resto, dalla Poesia, quanta bruttezza ci è cresciuta intorno e ci grava dentro.Penso soprattutto all’architettura degli ultimi decenni che è diventata un onanismo narcisistico monumentale che ci circonda e incombe ormai ovunque.La bruttezza fa male alla salute del fisico, dell’anima,dello spirito ma soprattutto fa male al cuore che si chiude per difendersi..anche se molti non se ne accorgono nemmeno..Così spesso guardo in alto per vedere le nuvole, i colori saturi di un temoprale, o in basso tra qualche siepe per seguire il lavorio dei passerotti intorno a delle briciole. Si muovono con leggerezza , piegano le testoline simpatiche e saltellano buffi ed ignari di tutta la tenerezza che provocano..poi piove e la strada si fa lucida..e rubo la bellezza,tutta quella che posso..che rimane generosa anche se non la meritiamo più….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...