Cos’è Fato?

Il fato guida chi vuole lasciarsi guidare e trascina chi non vuole.

Seneca

6 Risposte

  1. Non dipende quasi neanche dal volere… mi pare, a volte, che dipenda dalle influenze che, i vari fattori creati dagli eventi del presente, producano una sfasatura della nostra volontà. Si crea così un momento in cui si perdono le redini della nostra vita per trovarci, magari dopo breve o lungo periodo, a cavalcarle di nuovo con l’aiuto del fato.

  2. Il problema è proprio entrare in “sintonia” con lui…
    t.k.

  3. ..ergo il fato esclude il libero arbitrio, questi esclude il primo..

  4. Seneca per me rimane uno dei più grandi pensatori di ogni tempo.
    “Il fato guida”…già sta a noi cogliere i segnali che ci manda nelle maniere più stravanganti, disparate e a volte così lampanti che neppure ce ne accorgiamo!
    Chi seguei suoi messaggeri….allora compirà la propria sorte!

  5. Molte volte è stato detto che, per quanto inaccettabile e riluttante il fato è immutabile soprassegnata sorte, ma mai si è capito il perché e tanto meno che, spesso siamo noi stessi a costruire consapevolmente in quella maggiore sfera, tutto quello che da qui, inconsapevolmente non vediamo, non sentiamo, non capiamo, ma subiamo in questa più densa materiale illusoria sfera. Ma è anche vero che nel continuo tempo, la saggezza del tempo prima o poi ci fa riscoprire il proprio tracciato cammino per seguirne consapevolmente la divina goccia d’acqua cristallina che scorre nel fiume della vita che conduce al grande mare, per fondersi finalmente con esso e diventare il mare stesso. Fin tanto che si è giovane anime, fin tanto che non c’è quella giusta raggiunta consapevolezza; allora sarà la Divina Provvidenza, le Moire Superiori, i Signori del Karma a decidere ogni giusto cammino esistenziale in questo o in tanti infiniti mondi materiali. E quella legge del compenso di causa/effetto di semina e di raccolta che dura fin tanto non sarà risolta e trascesa nel pendolo della vita . Oggi molti di questi fatti karmici sia individuali che di coscienza collettiva, di un popolo saranno velocemente risolti, perché è giunto è maturo il tempo della grande raccolta, il tempo del salto quantico dimensionale o dell’inizio nello stesso ciclo. Molti saranno i chiamati, ma poco sarà il frutto/raccolto di questa chiamata. Si è vero oggi nel mondo c’è tantissima incomprensione, tantissima perdita di valori, tantissima intolleranza, tantissima ipocrisia, tantissima OMISSIONE D’AMORE, perché c’è tantissima OMISSIONE DI LIBERTA’. E DOVE NON C’E’ AMORE E LIBERTA’ A SUFFICIENZA, C’E DISSOLUZIONE / INVOLUZIONE CHE PER UN DIVINO PRINCIPIO UNIVERSALE PORTA AD ATRARRE FORZE EQULIBRANTI COSMICHE CHE PRODUCONO RADICALI TRASFORMAZIONI.. Se osserviamo la storia ci sono sempre stati due alternanti opposte armoniche vibrazioni, quella APOLLINEA E QUELLA DIONISICA Lucifero ed Arimanne, ma oggi è diverso perché questa quasi eterna danza/alternanza è arrivata alla fine ed altre forze di ben altra natura vogliono imporsi. Sono forze ASURICHE e penso che sarà assai dura anzi durissima questa battaglia finale di questo nostro ciclo esistenziale.

  6. Tralasciate ogni piccolo problema esistenziale per un problema assai più grande, risvegliate il drago interiore, vestitelo con l’armatura del guerriero, prendete il radioso scudo del cuore, inondatelo di luce e d’amnore, prendete la spada della saggezza antica che passa per ogni raggiunta consapevole passata memoria, unite il demone e l’angelo della presenza e stati attenti e vigili come i serpenti perché verranno non i malevoli lupi travestiti di agnello, ma forze assi più temibili/terribili ed inimmaginabili.

    Certo che è ingiusto e quasi insensato, illogico, non giusto, non è come augurare una buona domenica, ma quasi una visione apocalittica, perché ancora non si è capito che siamo proprio giunti nel tempo della rivelazione/apocalissi che ci proietterà oltre l’immaginario di questa più densa sfera.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...