L’incontro

L’incontro di due personalità è come il contatto di due sostanze chimiche: si produce una reazione così che entrambe ne saranno trasformate.

Carl Gustav Jung

9 Risposte

  1. Molto più che “semplici” affinità elettive…

  2. L’incontro è l’humus che arricchisce la vita, alimenta il sempreverde pensiero e i sentimenti
    che come siepe proteggono le amicizie che ne possono scaturire.

    L’INCONTRO

    Sguardi che si fondono,
    vite che si sfiorano,
    mani tese e gioia immensa
    in un incontro mai sperato
    sulla strada del destino incrociato…
    Parole,
    respiri,
    strette di mani,
    baci e carezze,
    dolce fluire di candide fragranze
    in uno stordito abbraccio.

    Anna

  3. Vorrei aggiungere che dalla reazione nascerà qualcosa di nuovo, che sia amore, figli, o qualche espressione artistica come poesia, musica, od altro. Le personalità saranno trasformate e lo comunicheranno a tutti nei modi più diversi dalle parole alla nascita di nuove vite.
    La stessa deduzione l’ho trovata in personalità di diversa cultura, allora forse è più che conoscenza di una disciplina, deve essere una verità più grande.

  4. Per avvalorare ancor di più quello che dice il grandioso Carl Gustav Jung; asserisco che
    nella stessa misura in cui si sente più intensamente una fonte di calore tanto si è più vicini alla sorgente; così a livello umano (ma vale anche per ogni specie) quando due personalità s’incontrano per affinità o per destino vengono influenzati non solo dalle apparenze e dalla fascinazione che l’essere esprime da fuori, ma anche e soprattutto dalle energie emesse della loro aura magnetica che a sua volta rispecchia la personalità stessa. E’ una vera e propria fusione a livello sottile che come una reazione chimica appunto produce effetti equilibranti, attrattivi o repulsivi.

  5. ATTESA

    Lontani non possiamo essere che gocce di pensiero sparso ad abbracciare il nostro sentire, imprigionato nella lontananza di noi che ci tocchiamo nell’Anima!

    —————————————————————————

    SOSPESI

    Parole sussurrate e mai assorbite lasciate andare per cogliere il senso migliore che arriva al cuore, stringendo il desiderio di rendere eterno quell’istante che ci avvicina!

    Fiorella

    🙂

  6. Olympia è salva !

    Quindi non sono necessari controlli nella Capitale piuttosto chi vuole, se richiesto, può andare a trovare Olympia nella sua splendida voliera a cinque stelle dove vive all’interno del Parco di Veio.
    Ogni giorno i falconieri gli offrono pranzi a base di salmone, carne di pollo o coniglio di cui «Oly» è ghiottissima tanto da ingrassare di un chilo e mezzo da quando è venuta in Italia!

    L’invidia….dilaga e fa danni…..oltre che allo sport……al fegato….e poi bisogna andare….. a Fiuggi!!!

    Vola alto Oly….facci sognare……..FORZA LAZIO!!!

    Il cielo è…..bianco-azzurro!!!

    Fiorella

    🙂

  7. …Penso alla trasmutazione alchemica dell’Uno: il “solve et coagula” del Sè divino nel Sè cosciente.
    Quanto al detto “per ritrovarsi bisogna perdersi”…, preferisco espressioni (più confortanti! 🙂 )come “Dono del Sè e Risposta d’Amore”
    (Che questo Dono venga assimilato per osmosi o per… Magia, resta che nessuno è al di sopra e padrone del Dono: è l’unica risposta d’amore che abbia un senso!)

  8. L’ incontrarsi è già un miracolo…

  9. Incontro … contatto …
    optional di un qualcosa già definito che sfugge alla nostra comprensione.
    Ci sono incontri che si attuano anche senza conoscenza e che quando si materializzano ti portano a ritroso in un mondo dove tutto appare incredibile ma vero.
    Non riesco ad esprimere meglio ciò che intendo .. eppure è una cosa che ho vissuto …

    baci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...