Noi uomini

Forse la differenza fra gli uomini e gli animali non sta tanto nel fatto che gli uomini parlano, quanto nel fatto che recitano.

James Hillman

5 Risposte

  1. Posso dire che, invece, nella grande Opera scritta dal Dio umani e animali “recitano” entrambi la parte che è stata rispettivamente assegnata, cioè “recitano” in quanto la loro anima si “ambienta” al luogo (sia al corpo che alla forma) che è stato loro assegnato dal Grande Regista? Sembrano quei due in dissonanza tra loro ed ognuno in dissonanaza con la propria collocazione e la propria parte, eppure… Bisogna prima leggere tutta l’Opera, per trovare quella celata armonia che li lega nonostante le apparenze ingannino i sensi? Una Ragione ci sarà e la si può cogliere osservando gli attori in ordine al tutto. La Vera Natura ama dis-velarsi…? Oppure è dis-lessica! 🙂

  2. Buon Giorno Carissimo Prof. Gabriele,
    quando l’innata necessaria natura animalesca viene trascesa e si risveglia la coscienza interiore che conduce l’essere e non l’apparire oltre la realtà meccanicistica dei numerosi infedeli egoistici tiranni aspetti; allora e solo allora si potrà parlare non dell’animale intellettualizzato, ma dell’essere Uomo che si è inoltrato nel sentiero evolutivo attraverso la via che passa per l’amorevole cuore e per la divina intelligenza. 😀

  3. Buongiorno a te, carissimo Raffaele

  4. la recita dell’uomo non è altro che un continuo creare di maschere, maschere del Dominio, dell’onnipotenza, non è più il vivere in rispetto, ma in continuo abuso sopruso sul tutto! L’uomo è capace si d’intervenire sulle cose grazie alla sua capacità, è diverso dagli altri animali, ma non può credersi dominatore!! Credo che spesso si vivono identità che tali non sono, costruzioni delle stesse, che spesso poi si rivelano come un non riconoscersi, la cosi detta “crisi D’identità”… l’uomo spoglio d’ogni maschera, dovrà ricercarsi nell’ascolto profondo in ogni dove, ritrovarsi nel ciclo di cui ne è parte Integrante non dominante! Parte a cui sicuramente chiamato a partecipare con Intelligenza, ma l’Uomo deve capire che pure la sua Intelligenza è natura non ribellione e sopraffazione della stessa!! L’uomo tutto può, sino alla sua auto distruzione… se troppo crede di potersi Elevare, invece di camminare insieme alla Madre!!! Ogni scienza è buona cosa, se buona cosa si fa di questa, ogni scienza è frutto dell’intelligenza di cui sempre Natura ne è Madre!!! Perdonate la fretta!!!

  5. allora per esperienza posso ben dire che gli animali recitano anche fin troppo bene mentre le persone che ho avuto ventura di conoscere no.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...