Stella, mia unica stella

Stella,
mia unica stella.
Nella povertà della notte, sola,
Per me, solo, rifulgi,
Nella mia solitudine rifulgi,
Ma, per me, Stella
Che mai non finirai d’illuminare
Un tempo ti è concesso troppo breve,
Mi elargisci una luce Che la disperazione in me Non fa che acuire.

Giuseppe Ungaretti

Annunci

45 Risposte

  1. Perchè in sincronia con questa di Ungaretti mi gira e mi rigira sempre la lirica di Campana? ( Sarà halloween… 😀 )
    Buon fine settimana, prof e amici del blog.

    http://gabrielelaporta.com/2009/07/12/il-canto-della-tenebra/

  2. I grandi poeti e pensatori di tutti i tempi,come Ungaretti, per scrivere versi poetici hanno sempre avuto bisogno delle stelle e della volta del Cielo.

    Questo blog è un pezzo di firmamento e le donne sono tutte delle vere stelle.

    E questo video lo voglio dedicare ad una stella.

  3. I grandi musicisti, non promuovono la musica leggera perchè la ritengono fragile e debole nel suono e nell’ armonia.

    L’ anima e il sentire umano si edificano e si purificano di più con la musica classica.

    Però a prescindere del valore del suono, le canzoni sono tutte poesie d’ amore e parlano non alla storia, ma al cuore degli uomini.

  4. …Ooooooh, non ci posso credere: l’Innominato! …Mi illumini d’immenso o mi spenga del tutto, Iddio, se questa volta non mi risolvo a chiederle un autografo!!!
    Ma… cosa ci fa qui dal veterinario? Non mi dica: Zanna non sta bene! Come sta Zanna? Spero stia bene, Zanna!… Ooooooh, dal suo silenzio devo dedurre che… Mi lasci indivinare: lo ha portato dal dottore perchè ha avuto il coraggio di dire che Lucia è una stella! Avrà pensato: Zanna, è arrivato il momento di curarti… basta dirti bugie! Quella donna è proprio tremenda! …
    Come cantava? “Morte, morte, vieni morte, fammi compagnia…” E le credo: meglio morire che stare con una stella come Lucia!… Ehm… Bella giornata, vero?…
    Ma lei è proprio l’Innominato, vero? … Va bene, va bene: non insisto… Potrei saperlo da me, con un giro di “annotazioni”, due giochetti di parole, due capriole…
    Le è mai successo di parlare per lungo tempo con qualcuno e accorgersi che non era proprio quel qualcuno, ma se ne accorgeva dopo avergli raccontato tutta la sua, la tua vita… E dopo essere riuscito a dire la parolina magica… tac!… quello ti dice: hai sbagliato, non volevo questo dono… Ma dico io, cominci quello a scolpire un pezzo di marmo e soltanto dopo mi dica se quel dono non è servito… Mah! E’ per questo che anche io sono venuta dal dottore… Oooooh! …Che si dice nel mentre aspettiamo di entrare dal veterinario?… Possiamo ammazzare il tempo con un autografo… Sì, così non me lo dimentico… Mister I. , mi permetti di darle del tu e di chiamarla così? … Mister I. , dicevo, in confidenza ti faccio notare che non hai scritto niente… Oh, non sa come firmarsi… Ah già, tu sei l’Innominato… Bhe, non importa, mi può lasciare l’impronta del pollice, chessò… Allora facciamo così: io ti lascio la mia… penna così, dovessimo incontrarci di nuovo e non si sa mai che questa lunga agonia debba finire, potresti esibirla, la penna, e capirò che sei tu!
    Allora ti saluto, Mister I. E’ stato emozionante poterti vedere in dimensioni reali… Ti ho immaginato per tutto il tempo della grandezza di 30 pollici, lo sai?… Ooooooh, finalmente è arrivato il mio turno… Io entro allora. A presto, spero! A presto, Zanna!

  5. Carissima Valeriona, ho riso tanto per il tuo scritto… .

    Grazie !

    Hai sbagliato solo in un punto : non puoi chierdere l’ autografo all’ Innominato. Egli è un cavaliere…. verso una donna dal tuo stile.

    Dopo averti paragonata ad una stella del firmamento, , e dedicati versi ” poetici “, semmai, sarà lui a chiederti l’ autografo.

    L’ Innominato si inchina davanti alle donne perbene, non è mica, il rozzo, Don Rodrigo ? Non sbagliare !

    Hai ragione ! Zanna l’ ho portato dal veterinario e dovrà sottoporsi, dopo le feste natalizie, ad un intervento chirurgico, ad una vena della gamba destra. Zanna entrerà, in ambulatorio, alle 10 e uscirà alle 11.

    Valeriona, sì sono l’ Immonato, zanna è il soprannome Ah Ah Ah. .

    Forse, hai ragione, Lucia non era una stella… . Mi sono sbagliato, però è meglio produrre il bene. Le donne vanno difese.

    Questo ho fatto con Lucia. Anzi, alla vecchia, non ricordo il nome, le intimavo, quei tempi, di trattarla bene e darle coraggio.

    Valeriona, all’ Innominato non piace scrivere asciutto, ma con un pò di ” poesia ” e con la partecipazione di un pezzo musicale. Senza scopi umani.

    L’ amore è l’ animo di Dio. La sofferenza è un sentimento, non divino, ma umano-terreno.

    Miss valeria, immagineresti cosa sarebbe la vita senza il principio dell’ Amore ?

    E cosa sarebbe senza la sofferenza, il dolore, la crisi interiore ? Così mi piacerebbe— ah, ah, ah.

    Però il Mondo è strano, se l’ uomo si innamora è passato per un essere ” strano “, non per tutti, se invece lo scopo è solo per l’ atto sessuale, è considerato un furbo.

    Per fortuna che la maggior parte delle donne, non sono così disumane, sennò, il Mondo andrebbe in fiamme. Abbracci, Valerionissima. l’ Innominato.

  6. Il mondo è ancora più strano di quello che puoi immaginare o di quello che ti raccontano: sicuramente, Mister I., ti potrei fare un autografo addirittura con la mano sinistra, ma con la destra a partire da oggi ti ri-battezzo “Mister T. ” : ovvero… “mister Tuttisanti”… Così non sbaglio il nome, qualunque sia il tuo, basterà che ne nomini uno e andrà bene lo stesso! E comunque tramite te cercheranno di risalire a me! E’ davvero strano il mondo, Mister T. ! 😀 😀 😀
    Un abbraccio

  7. Buona festa a tutti i testimoni dell’Amore! Oggi è la nostra festa!

  8. Valeriona, hai il potere di togliermi lo stress … e mi regali momenti di sorrisi e serenità. Allora mi chiamerò “Tutti i Santi ? ” Ah, ah,ah,ah, ah.

    Hai ragione il mondo è strano. Seneca ha centrato il vero problema. Ma quello che egli dice… ” trovare il significato oltre l’ umano” è difficilissimo.

    Tuttavia, forse, la strada è questa per non far diventare il pianeta strano e aperto al male.

    Il veleno, l’ odio e la paura circolano, in tutte le trasmissioni e rapporti umani..

    Una cosa è informare il cittadino. Un’ altra cosa è dare la notizia, per alimentare e aizzare l’ odio, la paura e la tempesta nei cuori dei telespettatori.

    In tutte le informazioni assistiamo al trionfo del male e alla tragedia ( anche quando c’è un pò di caldo o due gocce d’ acqua). Mai una buona notizia, eppure, sapessi, come mi piacerebbe.

    QUANDO POI, C’ E’ LA VERA TRAGEDIA, L’ ANIMA DEL SALOTTO DIVENTA SPETTACOLO CON UNA BELLA CARRELLATA DI SCOSCIATURE.

    Oggi è una bella festa e la festa porta gioia, amore e allegria, lasciamo stare le complicazioni e i discorsi impegnativi…. .

    Sei un’ attrice, Vale ! Se tu volessi, potresti scrivere copioni per il teatro, artisticamente parlando, possiedi il fascino della donna allegra e simpatica… .. rido.

    Scrivo quello che mi passa per mente e non menzogne.

    Adesso ti regalerò un vassoio di cannoli siciliani, il locale si chiama ” pasticceria Gaetano”., ed è “siculu”

    I dolci sono per te, però, uno lo dai a Bea, Gina, Amalia, Micaela e Tea.

    A Bea gliene dai due, adora i cannoli, attenzione alla ciccia…. . Bea, grazie per ii dolci dell’ altra volta.

    il sovrappeso invecchia, deprime e ci fa sentire brutti e stanchi.

    La magrezza è la porta dell’ ottimismo e ci fa vedere più giovani e più belli.

    (Io sono vecchio, brutto e con un pò di pancina, roba per i cani, ah, ah)

    Però, chi è in sovrappeso, va amato e capito, perchè combatte contro un nemico e anche contro la” malattia e il dolore”.

    Valerioooona, uno schietto e felice abbraccio con un video.

  9. Caro Innominato,
    grazie per i cannoli….ti sei ricordato che li adoro!!!
    Sei davvero un caro amico!!!!!
    Solo…che i due cannoli li ho già finiti…
    lo so che poi ingrasso, ma mentre tu scrivevi ne ho presO un altro “DI NASCOSTO”…spero non ti dispiaccia!!!!
    Un abbraccione

  10. Quella panza può diventare un serbatoio di creanza, Mister T, basta collegarla al cuore e darle la tua faccia: la faccia del cuore… Continuando a disquisire sulle panze, le mie migliori dormite me le sono fatte da bambina sulla pancia di mio padre: morbida e pure simpatica!…
    Venghino, Signore, venghino ad assaporare i Cannoli siculi della creanza di Tuttisanti !
    Mentre io mi appresto a ricambiare il dono con un pezzo di Seneca, tratto dalle “Lettere a Lucilio”. Sedetevi perchè devo “decantare” questo pezzo, così come si fa con un buon vino rosso e corposo… (questa me la scrivo! 😀 )

  11. Da “Lettere a Lucilio” di Seneca

    So, o Lucilio, che per te è un assioma che la vita non è felice, anzi neppure sopportabile, senza lo studio della sapienza; la vita felice è frutto di un sapienza molto avanzata e la vita sopportabile comporta almeno una sapienza elementare. Ma tu devi consolidare e confermare mediante una continua riflessione questa tua convinzione; infatti è facile prendere una decisione lodevole, ma è poi difficile mantenerla. E’ quindi necessario che con la costanza e l’assidua fatica tu accresca le tue forze e riesca ad approvare ed a compiere il bene.
    Tu tuttavia non hai bisogno di grandi e ripetuti incitamenti; so che hai compiuto notevoli progressi. Conosco l’atteggiamento con cui stendi le tue lettere; non ci sono nè finzioni, nè esagerazioni. Tuttavia ti voglio dire tutto il mio animo: io, nei tuoi riguardi, nutro speranza, ma non ancora fiducia; e desidero che tu faccia altrettanto; non fidarti di te stesso con troppa rapidità e facilità. Cerca di esaminare te stesso, di scrutare tutte le pieghe del tuo spirito: in una parola… studia te stesso.
    Prima di tutto considera se tu vai progredendo nella teoria della sapienza, oppure nella sua pratica. La filosofia infatti non è una parata per colpire il volgo; non è una esteriorità fatta di parole, ma è qualche cosa di reale che riguarda l’animo. La filosofia non giova a passare piacevolmente il tempo ed a rendere meno disgustoso l’ozio; la filosofia forma e plasma l’anima; la filosofia regola la vita, dirige la condotta, mostra quello che si deve fare e quello che si deve omettere; essa è come il pilota che dirige la nave attraverso un mare tempestoso e pieno di scogli….
    (…MANGIO UN CANNOLO E DOPO RIPRENDO… DUNQUE… GNAM!…)
    […] Ma questo non è il luogo per indagare la nostra condizione, se cioè siamo governati da una provvidenza, o se siamo avvolti nelle spire del destino o se siamo in balia degli improvvisi capricci del caso; io torno a raccomandarti di non lasciare che il tuo animo sia preso dall’abbattimento e dalla freddezza. Contieni e regola il tuo entusiasmo affinchè quello che è uno slancio del momento diventi una regolare abitudine. (ALTRO MORSO…)
    Se ti conosco bene, tu avrai letto attentamente fin dall’inizio questa lettera per vedere quale dono esa reca con sè: cerca con diligenza e troverai. Ma non ammirare la mia liberalità, perchè anche questa volta io sono liberale con i beni di altri. Ma perchè ho detto con i beni di altri, se tutto quello che gli altri hanno detto di bene è anche mio?
    La massima è di Epicuro: ” Se vivi secondo natura, non sarai mai povero; se starai, invece, alle opinioni del mondo, non sarai mai ricco”.
    La natura richiede poco, l’opinione del mondo richiede moltissimo.
    […] Sii prodigo e munifico sino a coprire la terra di marmo; ti sia concesso non soltanto di possedere le ricchezze, ma anche di calpestarle sotto i tuoi piedi; aggiungi statue, quadri e tutto ciò che l’ingegno umano produce per il lusso; da tutte queste cose tu impareresti a desiderarne ancora di maggiori. I desideri secondo natura sono limitati, mentre quelli dell’opinione sono senza limite, perchè il falso non conosce limiti. ogni strada ha un termine, ma le deviazioni si prolungano all’infinito. Ritira dunque il tuo piede dal paese delle chimere e quando vorrai sapere se i tuoi desideri sono naturali o immaginari, considera se essi possono avere qualche limite; ma se dopo una lunga strada, ti rimane ancora un viaggio più lungo da compiere, sappi che non segui il cammino della natura.

    O MISTER T. , CHE COSA HAI MESSO NEI CANNOLI?
    Ciaooo! 😀

  12. mmmmmmmmmmmmm

  13. ahaa…preso!
    questi non sono cannoli sono opere d’arte!!!

    http://www.pasticceriagaetano.it/gaetano/prodotti.jsp

  14. … Con il cibo degli dei, hai dimostrato di essere una persona intelligente, evoluta, moderna, senza rancori e senza pettegolezzi.

    Vale, offri un cannolo alla tua amica Map, il cioccolato lega con i cannoli, fra l’ altro, ha portato il migliore che esista sul mercato.

    Così scrive il prof. La Porta :

    ” Sono dalla parte della speranza e del perdono.
    Ecco il motivo per cui ho aperto questo blog. In un mondo contaminato dall’odio desidero testimoniare che la maggior parte delle persone che ho incontrato nella vita avevano fondamentalmente il bene nel cuore. Bastava saperlo cercare…… .”

  15. mamma mia sentite com’è bella questa canzone!!

  16. Pensa, Maap, che mia madre poco fa al telefono mi ha informata che ha preparato la cioccolata calda con i savoiardi… Nel giorno dei Morti è tradizione (pagana!) che si beva a loro suffragio questa bevanda! Non discuto, per quanto è buona questa tradizione! 😀

  17. Map, sei un detective !

    La paticceria è propria quella di via Novoli. Fino al 1999 abiatavo a 30 mt. da Gaetano, poi ho acquistato un appartamento più grande e sono andato via. Meno male… !

    Grazie alle squisitezze di Gaetano, sono uscito incinto….., se qualche volta scendo, “cu a panzetta, , poi risalgo…..

    Purtroppo, rimane la mia pasticceria ideale. Gatanuzzu, il locale l’ aveva venduto nel 1992, la scuola e il prodotto sono rimasti gli stessi, per mia sfortuna.

    La cioccolata Lindt è un paradiso, produce sogni, carezze e bomboloni umani…. .

    I cioccolotini lindor sono baci degli dei e occhiali per i non vedenti, ah, ah, ah.

    Silvio ha detto: “Amo la vita e le donne”.

    Io aggiungerei : ” la cioccolata e i dolci”

  18. zannetta mi sa che in una pasticceria così hai tutte le giustificazioni per delinquere…

  19. come un diamante in mezzo al cielo

  20. WEEEEEEEEEE, che bei mattacchioni che siete,

    LUIGGGGIONEEEEEEEEE stai attendo alle belle erudite pulzelle e dame di corte, riescono a farti diventare in fico secco con tutte le loro belle seducenti enigmatiche multi parole, ma tu usa sempre il cuore e vedrai che prima o poi cadranno come allodole addormentate, ma è anche vero che devi capire le loro attrattive vibrazioni perché dietro quelle belle apparenze spesso è anche dettata da quella loro dolce dimenticata mascolina espressione di una vita passata.

    SOLO IL CUORE TI PUO’ FAR ORIENTARE ATTRAVERSO LE ATTRATTIVE O LE AFFINI VIBRAZIONI. Questa è la natura che vibra attraverso l’eterno maschile e l’eterno femminile messi assieme o orientati da una parte o dall’altra…………………….

    La pasticceria siciliano non mente a chi l’ha assaggiata, e penso che anche se ogni regione ha le sue specialità, in Sicilia la pasticceria e la gelateria sono esaltante fino alle stelle… Perchè pensate che tanti esseri angelici scelgono questo pianeta? ATTRAVERSO QUEGLI ANTICHI RITUALI DELLA SANTA SOPHIA COMUNIONE DEGLI ADEPTI, MA ANCHE PER LE SENTITE, DECANTATE, PUBLICIZATE, RACCONTATE ATTRATTIVI PASTICCINI SICILAINI PER NON PARLARE ANCHE DEL GELATO SICILIANO.

    Vi ricordo solo che il primo ADAMO fu clonato e apparve proprio in questa isola perché l’essere che ne prese il controllo, per la sua antica natura (veniva dalla 3 densità del pianeta rosso, Marte) e visto il maggiore caldo di quel suo originario pianeta, durante i sui già passati 2.500.000 anni in quella sfera, aveva sempre desiderato gustare materialmente un bel gelato ed anche dei cannoli Siciliani. Quindi se oggi siamo qui a parlarne sappiate che questa umanità non ci sarebbe stata senza quel golosone di Adamo…

    SCHERZI A PARTE, SIETE FANTASTICI RAFIOSI GRABRIELLIANI

  21. Carissimi, Carisisme,

    In quanto all’unica stella, vi ricordo solo che come sono infinite nell’universo, così sono le infinite stelle celate nel nostro immortale eterno cuore che in esse ha camminato sofferto e gioito insieme a tantissimi immensi amori….

    Esiste un tempo di gloria e di non gloria per vivere, come esiste un tempo di vera gloria anche per morire.

    Solcato il mio cuore da molteplici ormai incurabili cicatrici, inferti d’assai codardi, ma anche da tanti gloriosi valorosi nemici, raccolte le ultime necessarie sospirate forze, spezzando e frantumando le invisibili sbarre dorate di questa continua illusoria psicologica eterna prigione, fino alle assai care stelle natie con sorella morte, la mia anima, ed il mio immortale libero spirito molte volte ha già varcato i sacri cancelli dei mondi non fisici, dei mondi spirituali di ogni radiosa stella di questo celestiale universo.

    (questa non è del Grande Ungaretti, ma di quello strano siculo omignolo che si fa chiamare Raffaele)

  22. caro Raf. anche se adesso sto guardando il programma di Gabri siccome c’è la pubblicità ti rispondo.
    Tu non stai bene con la testa!!!!!!
    Santi numi ma ora anche Adamo pasticcere??
    Ecco perchè vogliamo tornare nell’eden..era nà pasticceria!!!
    Ecco che l’intercapedine si è aperta torno al programma..
    Forza proffi!!!!

  23. Proffi scrivo mentre seguo il programma sei bravissimo!!!
    In questo momento c’è una persona che forse offre il lavoro.
    Intelligente il fatto della pubblicità in cambio del lavoro, un mese è tanto!!!
    Bravissimi.Bella anche la frase “è arrivata la luce” senti proffi anche se forse adesso sarà un pò faticoso state andando benissimo.

  24. caro proffi , il programma è finito adesso, complimenti. Io una mail l’ho spedita…riguarda le slot machines, da me un vero dramma…è una droga legalizzata ad ogni angolo di dove vivo ce ne sono..slot machines invece che libri.
    Siamo “tecnici” anche in questo pseudo-divertimento che è un AUTOMATISMO senza fantasia!
    Senti ma questi cameramen sono carini..Daniele poi…non è che per piacere me li fai vedere tutte le volte? Si può?
    Carino questo finale!!Bravi!

  25. Carissima Mp Pina, potevi dirmelo che la mail era tua 🙂 🙂 Quanto a Daniele la prossima volta ti farò salutare direttamente da lui 🙂

    Baci baci

  26. Carissima Preziosa Map,
    anche se ho detto metaforicamente certe celate verità, se ben leggi ho detto che stavo scherzando….

    Vedi, nella mia vera esserica natura io non appartengo a questo piano di distorsione mente/corpo/spirito basato sulla polarità quale unica espressione della legge dell’UNO che viene indotta attraverso la confederazione di Orione e di Saturno, ma ad un altro universo, ad un altro piano di coscienza, un piano di coscienza che non parteggia per quelle manipolabili forze opposte, perché quelle trine forze sono consapevolmente operanti in ogni errante immortali guerriero della mia specie.

    Perché pensi che parlo di LIBERTA’ di RISVEGLIO, di COSCEINZA, che di sicuro non è quella che viene trasmessa da altre entità superiori, ma quella che E’ INNATA, E’ CELATA IN OGNI ATOMO DI COSCIENZA DI OGNI ESSERE SENZIENTE. E’ QUELLA DIVINA FIGLIOLANZA che non per forza deve passare per le distorsioni delle varie densità di aggregazioni male/bene.

    Guarda che anche su queste parole metaforicamente in effetti sto scherzando…

  27. per il proffi…..però Daniele si deve mettere una camicia Marazzita style se mi vuole salutare mi piacciono morbidosi però informosi no, una camicia denim (per l’uomo che deve chiedere sempre) và più che bene, appesa alla gruccia croccante di ferro da stiro da mettere poco prima della trasmissione ..poi potrà tornare a riavvolgersi nel maglione se lo vorrà..

    Per Raffi ma prefisso per Saturno qual’è?
    Guarda che la Confederazione di Orione per quanto mi riguarda è OUT .DANGER! don’t connect.

  28. ahahahahahahaha map pina, sei fichissima 🙂

  29. ahahahahahahaha, sei fortissima carissima Map

  30. Questa poi…..

  31. Caro Raffaele, ti stimo e ti voglio bene, al punto che, se avessi bisogno di un braccio te lo darei.

    Ieri, però, mi volevi prendere in giro ? I fatti, con le donne, non stanno come tu hai detto.

    Le donne sono la più bella creazione di Dio.

    Però non vanno solo desiderate, ma soprattutto amate. La maggior parte di loro sanno amare, l’ uomo invece ha paura e fugge davanti agli impegni.

    Le dame con pazienza, aspettano che l’ uomo maturi e si sganci dalle vesti della mamma.

    Questa è la vera magia, non solo i tuoi bei discorsi, a proposito, ieri hai scritto delle cose inverse al vero principio solare….
    .

    Rafffaeeellone un abbraccio.

    Hai visto come mi chiamo ? L’ Innominato ! L’ amore lo ha salvato.

    E quella povera monaca di Monza…. ? La mia prof.ssa era coltissima, però come tutti, condannava la suora.

    Ti posso dire una cosa ? Ero innamorato della mia insegnante e quando, da solo, mi prendevano le voglie sessuali, pensavo a lei.

    Buona !

  32. .. questo il mio contributino… con tutta l’energia del cioccolato..

    ❤ grazie ZannnaFranzoCalabraInnominabile (ma andrai dal dentista di tanto in tanto? ;D) verrà anche il tempo delle granite?
    ❤ Grazie Valeria, Seneca con il cioccolato mi riesce meno difficile
    ❤ Map………Slap!
    ❤ Raf, tu intendi dire "Testa di Cavallo" Orione? MIA!
    ❤ Prof, da epicurea in progress mi è venuta in mente una cosa..
    ..complicatissima, quindi in sunto: noi Rebis, un due si fa uno Erma, manca controparte Verde, in-Amorarsi di un Albero per mettere Radici e fissare il Sè? un Ter in equilibrio di Ossigeno..

    mentre mangiavo con gli occhi della mente il ciocccolato amoroso e dolcissimo (anche se bitter 99%) e sentivo riempirsi i Vuoti d'affetto e stomaco dal linente Velluto Bruno, ho capito dei percome e dei perchè..
    """""""""""""grazie per questa "botta" energetica"""""""

    buona giornata.. e ascoltate su youttube Cat Stevens, in Numbers!

    (provo pure così,,, ma come si fa ad accludere i video?sorry mica l’ho capito ancora!!)

    vostra Zero (in logica)

  33. ohhhh ci sono riuscitaaaaaaaaa … scusate eheheh come sono felice!

  34. Grazie di Vero Cuore Carissimo Luiggggione,
    è vero è l’amore che smuove le montagne, che distrugge crea mantiene e trasforma gli universi….. Ho solo cercato in qualche modo di evidenziare quella bella attrattiva vibrazione che può essere affinità o pura attrazione. D’altronde è quella sinergica ricerca del Sé interiore che prima o poi si trasforma in altruistico amore, almeno su questo piano di coscienza.

    Ti chiedo anche di farmi notare quale siano queste cose inferse sul principio Solare, affinché se è nel mio sapere possa darti anche delle spiegazioni…

    Ciao Carissimo Amico Mio….

  35. Cara Micaela,
    Raf, tu intendi dire “Testa di Cavallo” Orione? MIA!
    Non fraintendermi, queste parole non fanno parte del mio vocabolario interiore, sapendo di certe conoscenze da parte della nostra cara MAP, mi riferivo proprio alla CONFEDERAZIONE GALATTICA, ALLA FRATELLANZA COSMICA CHE ESISTE FRA QUESTO NOSTRO SISTEMA PLANETARIO (che si trova su Saturno) ED IL SISTEMA DI ORIONE O DI SIRIO così come, su cerchi concentrici sempre più grandi esiste su altri piani di coscienza. Questa in parte è quella che da qui chiamiamo GERARCHIA SPIRITUALE…..

  36. Grazie, Micaela: per il video e per la boccata di Ossigeno 😀 , che ti tocchi salvare un cavallo è il rischio calcolato del mestiere di un Re-bis, ben sapendo che il cavallo è il male minore che tu possa incontrare. In-Amorarsi di un Albero? Ne ho seccato più di uno, pensavo di dire parole d’Amore con il giusto timbro di voce per favorire la gemmazione… Ora ho un figlio di nome Pinocchio… e scusa la dissertazione ma la morale è quanto mai d’obbligo: non tutte le ciambelle vengono con il buco! 😀 😀 😀 😀
    Vado a colmare quel buco, anche io con tanta cioccolata!
    Baci

  37. Ciao Carissima Map,
    sai benissimo che quelle forze opposte superiori possono benissimo influire sui nostri pensieri e quindi anche sulle nostre azioni Persino gli immortali Erranti spesso cadono nel tranello delle loro celate intenzioni. Così come anche la storia ci racconta, spesso anche i grandi insegnamenti sono stati manipolati da esseri privi di un vero cuore… La schermatura non è facile da realizzare, ma almeno, in un certo modo, si deve essere coscienti di quello che passa dentro e fuori di noi….. Più aumentiamo l’auto osservazione e l’introspezione più possiamo controllare le forze indotte…..

  38. Più entriamo in sintonia in noi stessi, più possiamo entrare in sinergica consapevole telepatica comunione o fusione con le nostre assai celate amiche affine guide spirituali.

  39. VAL?!?!?!?
    una volta non m’hai voluto prendere per la pappagorgia???
    Stavolta ti prendo io per la ciambella……………..ma che scrivi????….che ti possino…..sto ancora ridendo!!!!!!!!
    Matuguarda…la ciambella …..non è possibile…VAL???!!!

  40. Maaap, tutto per te:
    Smaaaaaaaaaack! (Non è possibile che tu rida: sono stata molto seria anche questa volta e molto “secondo natura”, ho eviscerato a Micaela le mie pene d’amore, con i suoi risvolti, provocate da un pollice che sporco di cioccolato è, tranne che verde. Mi sembrava che le pene d’Amore di Micaela avessero a che fare con il buco nell’ozono e con la mancanza di controparte verde… Ma perchè mi prendi per la Ciambella? Per chi mi hai preso? Se per la Pappagorgia ti presi, fu per affetto per la Pappagorgia! …E perchè soltanto da lì potevo trascinarti via!!!! 😀 😀 😀 😀 ) La Val !

  41. ah Val Val.. tu lanci ciambelle a tutti ..poi??
    Acciambellatrice!!!!

  42. O Gran Ciambellane e Pappagorde, Sovrane dei regni di Cioccofiocco e Cannolandia!! d’Amore si canti tra i manti, sia gioia di gole con ridenti gaie menti.. l’Arbore segni quanto ardore negli impegni di cuore!!! Oxxigeno ossida, Ossidiana e ossiApollo.. di pelle. di pollo. al cioccolato che è una ‘nbontà!
    (a me il ciccolatto mi fa BENISSIMO! come vedete..sic e sigh! :D:D:D

    canto le mie pene? giammai! le Mangio :D:D:D con Voi!

    Val, Map, grazie!

  43. Raf, grazie delle spiegazioni, se muoveranno qualcosa nel mio ampio spettro riaprirò l’argomento,
    per ora confermo d’avere un’attrazione innata per la Nebulosa Testa di Cavallo, nel sistema di Orione.. e questo è quanto s’ho da sapere ;D e non dimando

  44. Micaela, principessa del ananasso flambè, ossidiamo la frutta con la sacra fiamma !!!!

    E cantaci pure le ehm…….

    Ma mica siamo tanto normali…meno male!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...