Non ti ho detto

Di non sfuggire a me
Mi troverai come una sorgente
Ovunque vai in quel miraggio

Persino se mi abbandoni
Con rabbia per centomila anni
Alla fine ritornerai
Visto che sono la tua casa finale.

Non ti ho detto
Di non essere ingannato con
I lustrini nella vita
lo sono la tua realizzazione finale.

Non ti ho detto
Che sono il mare e tu sei il pesce piccolo
Meglio che rimani con me
Di non avventurarti sulle sponde secche.

Non ti ho detto
Di non andare verso la trappola
Come l’uccello allettato dall’esca
Ritorna da me, sono la tua forza illimitata.

Non ti ho detto
Altri spegneranno il tuo fuoco
Rimani con me chi ti metterò
In fiamme e scalderò la tua anima.

Non ti ho detto
Altri ti deluderanno
Perderai la fonte
Di conforto che ti ho trovato.

Se sei illuminato tramite
La lanterna del tuo cuore
Guidandoti verso la casa di Dio
Guardami, potrei essere la strada.

Jalaluddin Rumi

Annunci

8 Risposte

  1. Il saggio è la propria strada…
    …Se quella Lanterna è accesa, saprà qual’è la strada che porta dal Sè, saprà scegliere se rimanere o andare.

  2. Favolosa poesia! Il simbolo della Lanterna, Lanterna magica, la Lanterna dell Eremita. . .Si puo’ deviare. . . ma non per sempre.. .

  3. “Chi al mattino abbia compreso gli insegnamenti della saggezza, una volta scesa la sera, può morire contento.”

    Kong Fuzi – (Confucio) tratto da: “I dialoghi”

  4. Ed aggiungo, Anna,…
    “Prima di odiare il buio, accendi una candela!” 🙂

  5. 🙂 grazie Valeria dirò a Confucio di aggiungerle…

  6. SENTIRE

    Quando c’è un legame lascia che sia libero ad afferrare la gioia che porta al cuore.

    Ogni battito è la risposta inviata per sentire la vita che trasforma l’energia liberata negli spazi estesi con noi trasfusi nell’etere infinito!

    Si deve arrivare a dire ciò che è nel cuore quando è la sua verità che confonde soltanto la bugia emersa sulla bocca!

    Fiorella 🙂 🙂

  7. L’aforisma è di Lao Tzu, non te lo avevo detto (mi ero proprio dimenticata!)… Anna! 😀
    E si narra che i Due si conoscessero molto bene!
    Ciao

  8. La tua precisazione Valeria non può che aiutarmi a comprendere il mio sbaglio, l’aforisma l’ho tratto dal libro: “Confucio maestro di vita” a cura di Alexis Lavis che ho comprato venerdì e mi aveva colpito questa frase così l’ho riportata qui. L’errore è stato di non avere avuto la pazienza di leggere prima tutto il libro per questo te ne sono grata, mi hai fatto capire che la fretta è solo una cattiva consigliera e che può far gioire solo la malizia.
    Grazie ho ancora tanto d’apprendere ed è per questo che sono qui.
    Ciao alla prossima.
    Anna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...