Le ferite

Ogni ferita è una ferita mortale, il disconoscimento della mortalità.

James Hillman

Annunci

24 Risposte

  1. Un giorno capiremo quanto di umano ci sia nel dolore e se sia umano provocarlo, a noi stessi, agli altri. Il nostro stesso corpo, superata la soglia… , lo placa… Allor viene da pensare che siamo attratti dal “divino” più di quanto riusciremo mai ad ammetterlo. E con lo scopo di cercare il “divino”, quello stato di benessere, dovremo sempre passare attraverso il nostro corpo e per lui potremo raggiungere quella “porta”. Penso che un uomo di montagna veda il suo “divino” lassù in cima. Un uomo di mare lo vede nell’abisso… Un uomo di pianura nel duro lavoro della terra! Cambia l’orizzonte, ma il dio è sempre… con noi, a sorreggerci… oltre noi!

  2. “Ogni ferita è una ferita mortale, il disconoscimento della mortalità.”

    Penso che il senso di questa frase sia che, se si riesce a sopravvivire alle ferite subite, si riesce diventare forti a tal punto da non temere la morte.

    Ciao
    Anna

  3. La psicologia del profondo ci insegna che il processo d’individuazione inizia con una lacerazione,uno strappo e con l’inevitabile sofferenza che ne consegue..L’ego normalmente comincia ad accusare Dio o gli altri di quel che è accaduto,non sempre e non a tutti è chiaro che si tratta di una “chiamata”,l’inizio di una nuova stagione,di un nuovo tempo..
    Un uomo di città,Vale.dove vede il divino?? Forse nel suo analista???
    😀

  4. …Sulla tangenziale, Amalia! 😀
    La mia amica di Roma mi ripete sempre che non ho idea di cosa sia il vero “traffico”. 😀

  5. potete dirmi da quale opera di Hillmann viene questa citazione e se è possibile anche la pagina, grazie

  6. Caro Rossano, purtroppo non posso aiutarti perché è una frase che ricordo a memoria. Mi dispiace…

  7. Ciao Carissima Amalia, spero proprio che il Divino sia in noi, che l’analista sia come Virgilio… 😀

  8. Rossano,l’argomento sul significato delle ferite lo trovi sviluppato in Revisione della Psicologia,in La patologizzazione:una perorazione a pag 187..

    🙂
    Majo…ah come adoro fare la parte della secchiona…Sììì ma per entrare in paradiso abbiamo bisogno di una Beatrice… 🙂

  9. …Malì allora eccomi quà!!!!!
    Bacioni a tutti

  10. 😎

    Io sono la sola nel blog che si fissa su certe questioni,lo so..abbiate pazienza..ma Dante era un maschietto ed aveva la sua donna Angelo,la sua Beatrice..io che son femminuccia vorrei avere un uomo Angelo..vorrei trovare un Beatricio.. 😀 😀 😀

  11. ….Malì… quando meno te lo aspetterai il tuo “Beatricio” incontrà il tuo cammino.
    Accade sempre…accadrà anche a te!
    Ma non smettere di attenderlo……
    bacii

  12. Beatrice, ho incontrato un dentifricio, invece di un Beatricio…
    Che dici? Me lo tengo? 😀
    Un baciooooo

  13. Grazie Amalia

  14. Ma se oggi l’amore viaggia ermeticamente solo sulla rete, come fará Amalia a encontrare il suo Uomo Angelo? Le sue ali rimangono intrappolate

  15. Che stranezza e che strana sincronicità!
    Ciao Angelo…..non so come mai hai scritto propro in quetso post e ma ieri ho buttato giù dei versi e li ho intitolati proprio
    “Il mio uomo angelo”….ed ora tu te ne esci così!! mi viene da ridere…e sto soridendo! che coincidenza!!!!
    E poi, spesso mi trovo a mandare un saluto in anima alla cara Amalia che mi manca tantissimo……un’amica davvero “angelica”
    Cmq, Angelo, sei davvero simpatico!
    Un saluto allegro!

  16. Caro PROF.,
    a rileggere questo post mi è venuta tanta tanta nostalgia!!!
    Nostalgia di un sacco di cose, ma soprattutto di alcune persone!!!
    uffaaaa……ma esiste un rimedio alla nostalgia?!!!
    mesà di no, vero!!! me la tengo allora!!!
    Baci baciii

  17. Cara Beatrice, alla nostalgia non c’è rimedio. Quando arriva bisogna aspettare che passi. Si ha nostalgia, però, dei momenti belli e delle persone gradevoli che abbiamo incontrato. Ci aiuta a non dimenticare. Baci baci

  18. Tanti cari abbracci ad Amalia.spero sia felice con Beatricio.e con i suoi “pippistrelli” e civette nel suo bosco con la legnaia e il suo gatto e i suoi gerani…mizzica se ho anch’io nostalgia..

  19. …io penso che Amalia abbia trovato il suo Beatricio:
    chi sarebbe tanto stolto da lasciarsi sfuggire una perla come lei!!!

  20. speriamo che l’abbia “ritrovato” perchè un Beatricio già c’era! Fisso!!
    ti ricordi che ci era andata in vacanza ??io mi ricordo tutto anche la rsp del prof. che era entusiasta per loro..vabbè..in ogni caso..
    Jovanotti con “AMAMI” ..per tutti i beatrici ed amalia-nti del mondo…

  21. Mi ricordo bene anche io cara Map…di quel Beatricio!!!
    Era stata per lei una vacanza indimenticabile…..speriamo che ne abbiano fatte molte altre insieme….se quello era davvero il suo Beatricio!!!!!
    Maì…ovunque tu sia, sei sempre nei miei pensieri….
    ora anche io avrei bisogno di……. un Virgilio!!!! ahahahah
    Baciiii

  22. Per Angelo.
    Non so chi tu sia, ma vorrei dirti grazie, un grazie di cuore, per aver riaperto questo post e avermi portato a ricordare tante e tante cose…che poi i ricordi sono a effetto domino, cominci con uno in un dove ben localizzato ma poi non si sa mai dove si giunge….non che li avessi diementicati, ma sono ricordi così belli e cari che, nonostante la nostalgia, mi ha fatto davvero piacere rimembrare e rivisualizzare col tempo del cuore e la forza dell’amore!
    Non posso spiegarti il perchè, ma sei stato “teraputico”!
    Grazie garzie col cuore….simpatico Angelo!!

  23. Caro Prof.,
    grazie per esserci sempre…anche nei momenti di acuta nostalgia!
    Lo so, passerà!!!! intanto mi godo i bei ed indimenticabili ricordi!!!
    Garzie per il tuo affetto,
    non immagini quanto per me sia importante sapere che ci sei e che mi tieni la mano quando sono in difficoltà!
    Un affettuossimo abbraccio!

  24. Un abbraccio anche a te. Baci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...