Anima mia

Anima mia
chiudi gli occhi
piano piano
e come s’affonda nell’acqua
immergiti nel sonno
nuda e vestita di bianco
il più bello dei sogni
ti accoglierà

anima mia
chiudi gli occhi
piano piano
abbandonati come nell’arco delle mie braccia
nel tuo sonno non dimenticarmi
chiudi gli occhi pian piano
i tuoi occhi marroni
dove brucia una fiamma verde
anima mia.

Nazim Hikmet

Annunci

9 Risposte

  1. … si potrebbe leggere questa poesia “uni-bivalente” pensando che l’autore si riferisse alla sua anima e/o alla sua amata…

    Buon fine…

  2. …io penso che addirittura la donna amata sia identificata con la parte Anima del poeta….
    Anima-Donna amata un unicum….tale è la compenetrazione che c’è tra lui e il suo amore…
    Buon fine settimana a tutti…
    Un abbraccio Winah…

  3. Sono d’accordo Bea, tale è la compenetrazione…

    Un abbraccione anche a te

  4. Farfalle e uragani

    Neppure un pittore
    saprebbe scegliere gli acquerelli
    della mia Anima.
    Luminosi arcobaleni che rifiuto barattare
    con i preziosi colori di una tela d’autore.

    Anche quand’essi si mescolano
    ingarbugliandosi col grigio scuro e il nero
    liberando frammenti di follia,
    si stemperano col bianco candore
    di un’anima razionale.

    Se poi,
    il giallo e il blu,
    esplosione del corpo e della mente,
    fanno d’assistenti al verde
    nocchiere dell’anima
    e si contemplano nel loro tutto,
    da essi traggo lo stimolo e il motivo
    per farli dardeggiare nell’oro delle mie matite .

    Rallegrati Anima!
    I tuoi pastelli sono bulini
    che intarsiano gioielli senza tempo,
    le cui tracce ,
    se pur smarrite vanno, si troveranno.
    I tuoi occhi
    intermittenti bagliori senza fine
    accendono e spengono il buio,
    come il sorriso delle tue labbra,
    la mia schiavitù .

    La libertà delle tue ali di farfalla,
    oh Anima!
    È come l’airone
    che osa il volo nel fragore della cascata,
    tra le urla dell’uragano dei miei pensieri,
    e molto di più…
    Da sempre
    hai preso il cuore mio come rifugio
    alla tua eleganza,
    il mio corpo come eramo
    per la tua pace.

    Con l’amore
    mi hai aiutata a sconfiggere il male
    per infuocare il bene.
    In te mi annego e mi perdo totalmente ,
    come la primavera nei fiori,
    il mare nelle conchiglie,
    la valle negli echi delle mie preghiere,
    nell’incanto di due anime.

    Anima, ti concedo d’ascoltare nei miei occhi
    l’armonia dei miei silenzi ,
    ti cedo per le mie mani la fiducia di un riposo;
    terrò per me solo il sorriso
    con cui hai accolto le lacrime che ho versato.
    I versi delle tue muse,
    m’hanno ispirata
    nella riscoperta della fiducia dell’altro
    che in te crede.

    …Anima… tu hai saputo rendere
    la sofferenza principio e fine di grandi piaceri,
    mi hai inebriata
    della dolcezza del non superfluo,
    del gusto dell’umiltà,
    del coraggio del nudo pensiero.

    Accresci la tua virtù
    al cospetto dell’umana sofferenza,
    e fa’che divenga
    come il pianista virtuoso,
    e dell’acrobata
    catturi la sua abilità,
    per rendere facile il difficile,
    per trasformare la fatica in bellezza
    e la difficoltà in opera d’arte.

    A malincuore,
    sento il corpo mio e la mente
    staccarsi da questi fogli bianchi
    e dai colori pastelli
    delle mie matite consumate.
    So che torneranno
    come rondini a ritrovarti,
    là,
    dove t’avevano incontrata,
    avvolta dal silenzio…
    per far cader quel velo
    che dal tuo supremo amore
    Anima…
    ti separava.

  5. Ciao, Bea!!!
    Ciao Whina!!!

  6. PENSIERO

    Non cerca spazi è libero come l’acqua che scorre e trova l’immersione lasciando asciugato l’immenso sentire racchiuso in una stilla della tua Anima!

    Fiorella 🙂

    Abbracci!

  7. Ciao cara Valeria..la voce di Mina è inconfondibile..

  8. Ciao Vale…
    in questi giorni ti ho pensato spesso….
    Concordo con Winah….
    che voce …e che canzone!
    Un abbraccio alla torta di mele
    che vado a preparare….
    ..già già sono golosa!!!

  9. ” Sei nell’anima
    E lì ti lascio per sempre
    Sospeso
    Immobile
    Fermo immagine
    Un segno che non passa mai”

    Mai!Mai!
    😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...