Trova quella fiamma

Trova quella fiamma,
quell’esistenza,
quell’Uomo Meraviglioso
che può bruciare sott’acqua.
Nessuna altra luce
potrà cucinare il cibo
di cui
hai bisogno.

Hafiz

9 Risposte

  1. ..questa m’è poco chiara, chi è l’Uomo Meraviglioso che può bruciare sott’acqua (psicologicamente parlando) e che può lui solo cucinare il cibo(per l’Anima?)???

    Notte

  2. Sembra facile…la realtà è molto diversa… e fa star male dentro!!! 😉

    Caro Prof. ci vuole una magnifica coincidenza…abracadabra a lei e serena giornata! 🙂

  3. A.A.A. Cercasi Parsifal disperatamente! 🙂

  4. Una serena giornata anche a te, caro Bruno.

  5. Ciao Caro Bruno,

    Hai pronunciato una parola assai magica, tanto da ispirare la carissima Valeria alla ricerca del Sacro Graall. (scordando che già si trova celato nel suo prezioso cuore)

    Che bella cosa la simbologia che si nasconde dietro queste parole di antico potere poco capito.

    Ti ricordo solo che ogni particolare suono ha un proprio nascosto raggio di informante realtà, la stessa legge spiegabile per analogia con l’HADO di cui una volta ho già accennato. E’ come la luce o il buio che attirano per affinità le stesse radiose o oscuranti forze della natura che vengono messe in manifestazione dalle DIVINE FORZE ELEMENTALI (nota che non mi riferisco a quelle forze elementari)

    Tutto è magia per il profano, mentre per il conoscitore è scienza e conoscenza di forze cosmiche superiori.

    E’ anche un bel triangolo rovesciato di consapevolezza, che ho spesso menzionato in questo prezioso illuminante blog del nostro Amatissimo Prof. Gabriele. Se ci fai caso nel rapporto con la consapevolezza, più si innalza la rata vibratoria, più s’innalza il maggior significato che si nasconde dietro ogni parola combinata A -> AB -> ABR ecc. che rappresentano anche gli stati necessari per arrivare da una fine ad un nuovo inizio di qualcosa di ancor più grande, come anche nel rapporto cresce l’altro triangolo nascosto che a differenza del primo punta verso l’alto (è come un imputo che espande la parte strozzata per accogliere maggiore energie (ispirazione) dai mondi soprasensibili, nei mondi delle IDEE e delle cause prime). Quando si raggiunge quella ricercata desiderata COINCIDENZA SIGNIFICATIVA DEGLI OPPOSTI allora quel triangolo diventa una STELLA DI DAVIDE, o come è nel detto si raggiunge L’ILLUMINAZIONE o l’espansione massima dell’aura sotto forma di MER-KA-BA. (unione mistica di perfetta tetraedrica energia fra corpo anima e spirito)

    Inoltre secondo la NUMERALOGIA e la gematrica attraverso le lettere greche, la somma di questa parola da 365, che la dice assai lunga…… come la dice lunga la parola anagrammata SATOR o VITRIOL ecc..

    O meglio angora:

    VITRIOL è la via, il sentiero che conduce dal tartaro alla grande luce dell’anima .

    SATOR il quadrato magico che apre le porte dell’ADE
    360 è il cerchio perfetto che racchiude il quadrato + 5 divini giorni vinti da Mercurio (Ermes) con gli scacchi….

    Ma ci sono Tantissimi altre interpretazioni di queste parole…. basta pronunciarli ed ascoltare la vibrazione del cuore per cogliere altre verità celate…..

    “Là della terra nera e del Tartaro oscuro,
    del mare infecondo e del cielo stellato,
    di seguito, di tutti vi sono le scaturigini e i confini,
    luoghi penosi e oscuri che anche gli Dèi hanno in odio,
    voragine enorme; né tutto un anno abbastanza sarebbe
    per giungere al fondo per chi passasse le porte,
    ma quà e là lo porterebbe tempesta sopra tempesta
    crudele; tremendo anche per gli Déi immortali
    è tale prodigio. E di Notte scura la casa terribile
    s’innalza, da nuvole livide avvolta.
    Di fronte ad essa il figlio di Iapeto tiene il cielo ampio
    reggendo con la testa e con infaticabili braccia,
    saldo, là dove Notte e Giorno venendo vicini
    si salutano passando alterni il gran limitare
    di bronzo, l’uno per scendere dentro, l’altro attraverso la porta
    esce, né mai entrambi ad un tempo la casa dentro trattiene,
    ma sempre l’uno fuori della casa
    la terra percorre e l’altro dentro la casa
    aspetta l’ora del suo viaggio fin che essa venga;
    l’uno tenendo per i terrestri la luce che molto vede,
    l’altra ha Sonno fra le sue mani, fratello di Morte,
    la Notte funesta, coperta di nube caliginosa.
    Là hanno dimora i figli di Notte scura,
    Sonno e Morte, terribili Dèi; né mai loro
    Sole splendente guarda con i raggi,
    sia che il cielo ascenda o il cielo discenda.
    Di essi l’uno la terra e l’ampio dorso del mare
    tranquillo percorre e dolce per gli uomini,
    dell’altra ferreo è il cuore e di bronzo l’animo,
    spietata nel petto; e tiene per sempre colui che lei prende degli uomini, nemica anche agli Dèi immortali.

  6. Carissimo Raffaele, quando ho scritto il mio commento, non era stato ancora “moderato” il commento di Brunello.
    Il Parsifal di cui parlo è quello che ci ha “tramandato” il prof.
    Saluti

  7. Padre, dammi la forza di 1000 uomini e la tenerezza di un bambino;
    perdono ai figli chiedo in ginocchio,
    chiedo rispetto, chiedo fervore!
    Padre, dammi la tenerezza di un bambino
    come vessillo contro la durezza:
    dammi la forza di 1000 e una madre…
    meglio una, una soltanto!
    Padre, restituiscimi la purezza che non ho mai avuto e per la quale mi hai convinta a lottare: era mia!
    Madre, dammi la forza di 1000 uomini e la tenerezza di un bambino, uno soltanto,
    come protezione contro il freddo, contro la fame, contro…
    Guidami nel Bene e nel Male, perchè è mia la vita che mi hai donato.
    Padre, dammi la forza di 1000 uomini e la tenerezza di un bambino,
    per dimenticare quello che sono e diventare quello che sarò: per ricordare quello che ero!
    Madre, dammi!
    Padre, ti offro!
    Fratello, abbi fede!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...