Tutte le cose sono belle

Tutte le cose sono belle, e lo diventano ancora di più quando non abbiamo paura di conoscerle e provarle. L’esperienza è la Vita con le ali.

Kahlil Gibran

22 Risposte

  1. Dedicato a chi,come me ha tanta paura di volare nella vita..

  2. Comincia così, Amalia: prendi al volo…!

  3. Amalia, chiedo perdono, la canzone è questa ma non mixata a queste immagini. Siamo grandi, lo so, ma mi sento come con mia figlia davanti alla televisione… in fascia oraria non protetta: vorrei andare a leggere l’enciclopedia! Mi prendo spazio e ti posto il video che avevo scelto. Facciamo che poi chiudi gli occhi e le immagini le peschi dalla tua vita! Buon volo!

  4. Valeria Valeria Valeria

    Un bacio . . .. ..

  5. Emanuele,
    mi sembra di non… Ctrl + una… mazZa ! (trad: non controllo più … niente! Dovrei farmi controllare… il PC!)

    Stai a tiro di confessione, Manu, mi raccomando.
    Baci

  6. Vale… 😎 Ho voglia,ma una voglia pazzesca di me stessa…senza sentirmi più in colpa verso nessuno..ho bisogno di conoscermi..tutto qui il mio piccolo volo.. 🙂 …( sarò riuscita almeno a fare una dico una faccina..? 🙄

  7. Valeria ,
    io sono qui
    . . .

  8. :cool. ma sentitelo,il Farfallone…. 🙂 🙂

  9. 😎

  10. Non so ben perchè ma questa mattina ,caro Emanuele,ti immagino molto Byron…”Così non andremo più vagando, | Nella notte fonda …” 😎

  11. Da “Ode su un’urna greca” (J. Keats)
    (Manu, quando leggo “strappo a morsi”… per fare mio quello di cui sto nutrendo la mia mente. Strappo… e ti offro questo pezzo 🙂

    “… Sì, le melodie ascoltate son dolci; ma più dolci
    Ancora son quelle inascoltate. Su, flauti lievi,
    Continuate, ma non per l’udito; preziosamente
    Suonate per lo spirito arie senza suono.
    E tu, giovane, bello, non potrai mai finire
    Il tuo canto sotto quegli alberi che mai saranno spogli;
    E tu, amante audace, non potrai mai baciare
    Lei che ti è così vicino; ma non lamentarti
    Se la gioia ti sfugge: lei non potrà mai fuggire,
    E tu l’amerai per sempre, per sempre così bella…”

    E’ questo posto un’esperienza che mette le ali.
    Un abraccio

  12. Amalia, vuoi venire?

  13. tasting
    so …sweet
    😉

  14. 😎

    LORD BYRON

  15. Valeria D. A. sì,arriverò volando 🙂 🙂
    Vorrei vederti mentre strappi a morsi ciò che leggi..fa molto baccante tutto ciò 😎

  16. …Fa molto “buongustaia”, fa molto “fata smemorina” (memorizzo in questo modo, cioè per assaporare, ricordare quello che…. mangio… devo fare dei piccoli… morsi! 8) 😀 )

  17. Perchè,o Emanuele,perchè quando ho letto il tuo post,l’ho trovato perfetto? Faccina cool e Lord Byron e il video postato? Le tre cose,insieme,come le hai sistemate mi hanno fatto pensare a…lui sì lui,il Lord si sarebbe espresso come hai fatto tu… 😎

  18. P.S. Hai l’abitudine di salire sui tetti durante le notte di tempesta e di declamare i tuo versi al cielo? 🙂 🙂

  19. Buon Giorno Radiosi Gabrielliani,

    Come ogni atleta supera le sue prove, le sue paure con l’allenamento.
    Come ogni guidatore supera le sue iniziali paura nel guidare la prima volta una macchina; così sono tutte le cadute, le paure, il dolore e gli slanci, le gioie che ci permettono di Sperimentare/Contemplare e Vivere la VITA.

    Anche la PAURA DELLE PAURE diventa SORELLA MORTE, perché è una PORTA INTERDIMENSIONALE che si apre ai MONDI DELLE CAUSE PRIME.
    Come un carcerato che ha finito di scontare la sua pena gioisce alla vista del sole, così è l’anima che ha varcato consapevolmente o inconsapevolmente la sua soglia dopo tanta prigionia psicologica senza catene.

    Come nel buio della notte si mostrano le radiose stelle, così anche nel tetro buio dell’anima si può cogliere il bello, il buono il giusto e soprattutto il vero di ogni apparente male.

    Anche il meraviglioso fiore di loto dai 1000 petali nasce nella fanchigia e nella opprimente putrefazione di ogni nero stagno. Ma è proprio questo innato divino slancio, quella libera ribelle indagatrice natura non ordinaria che rivoluzionando prima se stessa dopo cambierà anche il mondo…

  20. Grande,Raf! Questo post l’ho capito.. 😎
    E mi è di grandissimo aiuto,in una fase come questa che sto vivendo,che è di passaggio,e le paure sono come redini che trattengono..e la metafora dell’allenamento mi è di grande aiuto. Grazie,ora sei stato tu , preziosissimo.. 🙂

  21. Amalia

    😎

    .

  22. Sinceramente..non era stupendo..??? Tzè poi mi parlano dei Tokio Hotel..ma dai!!!! 😎

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...