sono la notte in mezzo alle stelle

Sono la notte in mezzo alle stelle
lasciami sognare e sarò presente
Cambierà il mio rapporto con il tempo
cambierà il mio essere al mondo
che scorra seguendo il mio temperamento
che sono pensieri e sogni
in mutamento

Sogni d’oro a tutti Voi, cari amici

Gabriele

Annunci

senza parole

inconscio e mito

Quanto più dell’inconscio e del mito siamo capaci di portare alla coscienza, tanto più rendiamo complessa la nostra vita.
La ragione, se sopravvalutata, ha questo in comune con l’assolutismo politico: sotto il suo dominio la vita individuale si impoverisce

Carl Gustav Jung

la parte nascosta ed il daimon

Giorgio Colli, Nietzsche ed il dolore