a proposito di musica…

Poiché la musica non è, come le altre arti, un’immagine della manifestazione della volontà, ma la diretta immagine della volontà stessa, e potendosi quindi definire il mondo sia come incarnazione della musica sia come incarnazione della volontà, ciò spiega come la musica conferisca ad ogni dipinto, a ogni scena della vita e del mondo, una così straordinaria significatività

Artur Schopenhauer

 

 

9 Risposte

  1. Secondo Pablo Picasso:

    “L’Arte è la menzogna che ci permette di conoscere la Verità”.
    —-
    Chi è d’accordo con l’artista?

  2. Il poeta è un fingitore scriveva Pessoa..Finge una emozione,ma nella finzione sa essere più vero che se descrivesse una realtà. E direi che l’artista riesce ad essere universale nel suo sentire. Tuttavia,non so capire se lo stesso si possa dire di un musicista..La musica forse scavalca la menzogna.

  3. Un tributo ad un nostro Grande

  4. Io invece ho letto da varie parti , (da filosofi, muiscisti, poeti, ecc. )e forme di arte che l’arte, che l’arte è un’imitazione della vita o della realtà.

    Il poeta J.Keats scrisse su Byron, che per per lui era più difficile scrivere poesie e i propri sentimenti perché le doveva immaginare, mentre Byron le viveva tute le esperienze e scriveva su ciò che viveva.

    La musica è un pò diversa dalla pittura o dalle forme letterario, perché forse dipende anche dall’organo che percepisce la forma d’arte, come ad esempio l’udito, la vista, il tatto, il pensiero, ecc.

    da alcune ricerche sulla sublimazione ho letto che l’arte è una di quelle cose, (come anche il lavoro, lo sport, ecc.), sono il risultato o la compensazione all’aggressività o alla libido inconscia.

    Da altre parti invece ho letto che è una proiezione dell’inconscio.

    Basta anche vedere i più grandi nel campo artistico, culturale, scientifico, o in certi mestieri,….erano persone stravaganti e particolari.

  5. Credo che siano versi musicali o siano poesie o quadri, l’artista vuole sempre comunicare emozioni interiori in parte, se non nella sua totalità addirittura, vissute. La sua capacità espressiva è quel quid straordinario che rende vivi le sue emozioni e, come per magia, riesce a trasmetterli a chi lo ascolta, lo legge o lo osserva. L’artista ha la straordinaria capacità di leggere i nostri stati d’animo, siano di euforia, allegria, felicità, delusione, speranza e amore. Spesso le sue parole toccano le corde della nostra anima e fanno sobbalzare il nostro cuore più di ogni altra cosa perchè questi coglie quello che noi proviamo ma magari non sappiamo o non riusciano ad esprimere!

    “Tutte le parole che raccolgo,
    e tutte le parole che scrivo,
    debbon spiegare instancabili le ali,
    e mai smetter di volare,
    finché là giungano, ove triste, triste è il tuo cuore,
    e per te cantino nella notte,
    oltre il punto dove muovono le acque,
    oscurate da tempesta o luccicanti di stelle”.
    W. B. Yeats

    Fiori colorati per tutti, Bea

  6. -Se il punto di vista è proprio a ciascuno, e dunque menzognero ad altri allora è vero.
    -Se si crede di avere la verità di tutto allora si è menzogneri a sè stessi
    -Se si è menzogneri coscienti di esserlo allora si è dei grandi artisti perchè la propria menzogna è la più vera che ci possa essere , riguardante la propria menzogna…
    —————————————————————
    booh’….ma che ho scritto?

    sicuramente una menzogna….
    ———————————————————————–
    Picasso un grande farabutto, sopratutto con le sue donne e questa è una verità..però non si può prescindere da Picasso artista, e poi ci vuole bravura a sfruttare gli altri.Qualcuno sa come si fà?L’arte della menzogna …. veritable ennui de l’àme humaine..
    dovrebbero fare dei corsi on line “La menzogna, come diventi una carogna”….pagamento anticipato..non rimborsabile…

  7. questa è nonna Grand Mappy che racconta la sua storia con Picasso..alle amiche…anche se è in inglese credo si capisca benissimo..chi saranno le amiche?

  8. credo che una cosa in particolari accumini gli artisti siano essi musicisti pittori poeti letterati… e questa cosa è “saper emozionare”…Pochi secondo me arrivano a farlo in profondità… per questo esiguo è il numero dei Grandi…

    Lascio un video (spero di riuscire a inserirlo nel blog!?) di un artista ucraina mandatomi da un mio amico giusto l’altro giorno…come si vede il pubblico è molto emozionato…

    Saluti

    Winah

  9. a proposito di artisti con la A maiuscola, che sono poi quelli che fanno sempre emozionare

    Saluti

    Winah

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...