Ancora sull’IMMAGINAZIONE I

Dilette e diletti, leggete cosa scrive Paolo e poi la mia risposta. Quindi riflessioni.

Immaginazione un succedaneo transitorio della Vita, perchè spesso siamo meno di quello che sogniamo ad occhi aperti, la sua funzione è placare l’insodisfazione umana, ma al tempo stesso la stimola spronando i desideri e l’azione.
Per dirla meglio secondo Mario Vargas Llosa:
“Vivere le vite che non si vive è fonte di ansia, può diventare rivolta, ci rende meno schiavi”.

Caro Paolo, tu parli di immaginazione, fantasticheria. Invece Marsilio ci indica la via dell’IMMAGINAZIONE profonda che permette di “entrare” nel Mondo, in tutte le sue parti e vivere tutto questo con il pensiero radioso del Cuore.

Annunci