Cuore corazza

Cari amici di Notturna, vorrei presentarvi oggi Mario Benedetti, poeta uruguayano del silenzio, della solitudine, dell’esistenzialismo, del doppio, dell’essere e del nulla, dell’amore e dell’odio, dell’impegno politico e dell’etica inappellabile. Vi auguro una buona domenica!

Cuore corazza

Perché ti ho e non ti ho
perché ti penso
perché la notte è qui ad occhi aperti
perché la notte passa e dico amore
perché sei qui a riprendere la tua immagine
e tu sei meglio di tutte le tue immagini
perché sei bella dai piedi fino all’anima
perché sei buona dall’anima fino a me
perché dolce ti nascondi nell’orgoglio
piccola e dolce
cuore corazza

perché sei mia
perche non sei mia
perché ti guardo e muoio
e peggio ancora muoio
se non ti guardo amore
se non ti guardo

perché tu esisti sempre ovunque
ma esisti meglio dove io ti voglio
e la tua bocca è sangue
e senti freddo
io devo amarti amore
ti devo amare
anche se la ferita fa male per due
anche se ti cerco e non ti trovo
e anche se
la notte passa e io ti ho
e non ti ho.

Annunci

5 Risposte

  1. Che meraviglia.

    Se permette caro prof questi versi me li prendo e me li porto via..
    me li dedico e li dedico.
    Li rubo e li strapazzo, ci gioco, ci rido e ci piango ..
    nella fantasia che guida un cuore corazza..
    inaccessibile nello stesso momento in cui lo si afferra… (hikmet docet)

  2. Amore, amore e amore che fa vibrare le corde dell’anima!
    Amore che fa lasciare gli ormeggi di un porto calmo e sicuro per intraprendere un viaggio dalla destinazione ignota e inesplorata!
    Amore che conduce l’imbarcazione in un mare mosso e burrascoso nel quale sta imperversando una terribile tempesta! Amore che non ha paura dei flussi e riflussi dell’oceano, dei tuoni e fulmini del cielo e del mare in burrasca: amore, che pur di giungere alla sua meta sfida le tenebre, l’oscurità e l’incertezza nel domani!
    Amore che si nutre di amore e di speranza. Amore che con il suo amore desidera spogliare il cuore insicuro e riluttante dell’amata da ogni inutile barriera protettiva indossata per non soffrire d’amore.
    Orgoglio e corazza sono i nemici più ostinati dell’amore: se si ama davvero non si ha paura di mettersi in gioco.
    Baci e buona domenica a tutti cari amici
    ed a lei carissimo prof. Bea

  3. ………io devo amarti amore…….

    L’amore rende fragili e forti professore, fragili e forti….ma è solo per chi è forte. Non si può amare veramente se non si è forti…me ne persuado ogni giorno di più.

  4. Cara Calliope,
    Hikmet docet… sì…

  5. …Perchè…perchè…perchè… Perchè la Passione
    Perchè quando il pensiero di Lei o di Lui diventa così insistente e invadeante e permanente, e pensarla/o lontana/o è pari al dolore di non poterla avere…

    Perchè è Lei o Lui. Nessun altro.

    Fosse concesso a tutti di capire quale la strada del nostro Destino! (Sto leggendo e sottolineando Demian, Professore: mi inquieto e la ringrazio.)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...