Porto XXII

L’enciclopedia tascabile è lapidaria. Alla voce Worms, recita: città tedesca della Renania-Palatinato, sulla sinistra del Reno. Abitanti 73.243. Centro industriale.

Poi, in agile sequenza, sciorina date e appunta avvenimenti che hanno mutato l’assetto d’Europa, lasciando al lettore il compito di riflettere, associare, dedurre e trasalire.

Capitale dei Burgundi (413-437), capitale di contea sotto i Franchi, città libera nel 1519, Worms passò ai duchi d’Assia-Darmstadt, nel 1816.

Nei secoli intermedi, a Worms accadde di tutto: nell’829 Ludovico il Pio vi distribuì i territori dell’impero tra i suoi figli; nel 1076 ospitò un sinodo convocato da Enrico IV che dichiarò deposto papa Gregorio VII; nel 1122 vide il Concordato tra Enrico V e papa Callisto II che pose fine alla lotta per le investiture e per la spartizione del potere religioso e del potere temporale.

Nel 1495, precisamente il 7 agosto, Massimiliano I e i principi tedeschi si impegnarono per una «pace perpetua» nell’impero e nel 1521 Carlo V mise al bando Lutero, con un editto.

Crocevia intellettuale e politico, Worms rappresenta uno snodo storico-geografico aperto a molti significati.

La sua cattedrale, costruita nel 1171, fornì nei secoli un modello architettonico eloquente. L’intensa memoria di Worms e degli importanti fatti che vi accaddero offrì spunti ai Farnese per la loro residenza di Caprarola. Qui, il Concordato del 1122 e la partenza delle forze militari congiunte contro i luterani costituiscono altrettanti scenari di potere in due famosi affreschi. Un potere che il cardinal Alessandro coronò con l’opera politica e diplomatica che spinse la Lega Santa contro Lutero.

Annunci

2 Risposte

  1. Prof..sa cosa mi fa pensare questo post?
    A volte circoscriviamo una parola a quello che di standardizzato conosciamo..ma che groviglio c’è in una parola..di significati, eventi, personaggi..è sempre una coralità.
    Potere del logos e della voglia della “conoscenza”..prof
    baci

  2. Calliope, senza “coro” non ci sarebbe tragedia. Quindi nessuna irruzione del divino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...