Nell’Interiorità di Anima — “Guarigione”

Guarigione (1)

Il processo di guarigione in senso vero è l’individuazione, che possiamo paragonare ad un ritorno a casa, una sorta di rinascita in un Sé autentico e completo. Il paziente non può scegliere di farlo né può essere istruito a farlo, perché non abbiamo a che fare con un processo logico, realizzabile con la forza di volontà o mediante qualche graduale processo razionale. Siamo in presenza di un miracolo della natura.

Albert Kreinheder, Il corpo e l’anima, Moretti e Vitali, 2001, pag. 17

Guarigione (2)

Ci sentiamo in qualche modo più sicuri se concepiamo il mondo secondo un modello razionale e meccanico, non rischiamo di restarcene a bocca aperta, pieni di timore, di fronte alle meraviglie che ci circondano. Si tratta di una scissione. Ci rifugiamo in una visione del mondo fredda e monotona, cauta, angusta, tristemente priva di rapporti con le infinite ricchezze che ci circondano, come se procedessimo in un tunnel. Una coscienza che abbia timore dell’immaginazione e dello slancio istintivo non può soffocare il corpo e ostacolare il processo di guarigione.

Albert Kreinheder, Il corpo e l’anima, Moretti e Vitali, 2001, pag. 33

Visita la pagina Nell’Interiorità di Anima, dedicata alle riflessioni dei più grandi sapienti e autori di tutti i tempi. Troverai la raccolta completa e ordinata alfabeticamente di tutte le citazioni presentate sul mio blog.

Il corpo e l’anima, di Albert Kreinheder, edito dalla Moretti e Vitali.

Annunci

Una Risposta

  1. Ho visitato il sito del ‘“Bernheim”, per capire di cosa trattano. Mi sono ricordata di una questione, del perché la sanità pubblica nel curare i problemi pscilogici delle persone non usano la “psicologia” e la psicoterapia come prima cura o altre alternative e non solo e unicamente le medicine.
    Conoscendo alcune persone con questi problemi e i gruppi sociali in cui vivono, ho poturo osservare che il loro processo di guarigione non avviene, le medicine che prendono anestetizzano le emozioni e gli istinti, frequentano ambienti sociali con regole fredde , non devono sapere, leggere o capire che cosé che gli fa stare male, ecc. è simile al Testo “guarigione 2” in questa pagina. E’ come se tutto deve essere e scorrere perché è così e basta e con regole già imposte. Secondo i miei ragionamenti e concezioni
    (escludendo le malattie mentali gravi), non esiste solo l’organo (il cervello) che deve essere guarito con le medicine, la maggior parte dei disagi e malesseri del mondo di oggi derivano dalle sofferenze dell’anima , del cuore e del pensiero, potrebbero guarire con l’immenso mondo interiore che si ha dentro o con le meraviglie del creato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...